800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Il Potere della Parola - Libro

I segreti della conversazione efficace

James Borg



(1 recensioni1 recensioni)


Prezzo di listino: € 19,90
Prezzo: € 16,92
Risparmi: € 2,98 (15 %)


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 5 disponibili: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 23 ore 20 minuti.
    Consegna stimata: Giovedì 24 Agosto
  • Guadagna punti +34

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Descrizione


Un testo sulla comunicazione verbale, un'abilità che si sta perdendo.

James Borg ci offre un altro testo sui processi comunicativi. Dopo il linguaggio del corpo e la persuasione ecco un testo sulla conversazione e sul potere della parola. La comunicazione verbale fa parte delle nostre giornate quotidiane, è presente nella sfera privata e in quella lavorativa.

Spesso però ci chiediamo: come sarebbe potuta andare se avessi detto qualcosa di diverso? Se avessi utilizzato una parola diversa con un tono differente, mi avrebbe portato a risultati migliori? Perché il mio interlocutore non riesce a capirmi? L’autore ci insegna proprio a non aver più pensieri di questo genere, infatti spiega come ottenere il meglio dalla nostra conversazione: cosa dire e come dirlo.

In un epoca di mail e social media, dove le persone stanno perdendo le competenze di comunicazione verbale, un testo che spiega le dinamiche del colloquio orale è sicuramente una ventata di aria fresca!

Nota dell’autore 

Prefazione 

Prima parte – I fondamenti del parlare

Capitolo 1 - Sentire la magia mentre si crea
Capitolo 2 - Contatto visivo o contatto elettronico?
Capitolo 3 - “So che credi di capire”
Capitolo 4 - La paralinguistica: musica e parole
Capitolo 5 - Il ritmo del parlato e dell’ascolto 
Capitolo 6 - L’effetto “primacy” e l’effetto “recency”

Seconda parte – Dirlo nel modo giusto 

Capitolo 7 - Quando si dice la cosa sbagliata 
Capitolo 8 - Domande chiuse e domande aperte
Capitolo 9 - Tutte chiacchiere 
Capitolo 10 - Le regole del contatto visivo
Capitolo 11 - Dalla chiacchiera al discorso importante 
Capitolo 12 - Il problema del tono interrogativo 
Capitolo 13 - La mania di protagonismo 
Capitolo 14 - Consapevolezza e inconsapevolezza dei processi mentali 
Capitolo 15 - Modalità di ascolto e grado di interesse 
Capitolo 16 - Combattere o fuggire? 
Capitolo 17 - Dobbiamo parlare!
Capitolo 18 - Il potere della pausa
Capitolo 19 - La banalità del “bene”
Capitolo 20 - Il problema del “ma” 
Capitolo 21 - La congiunzione che salva
Capitolo 22 - Inserimento e interruzione
Capitolo 23 - Asserire, non aggredire 
Capitolo 24 - Il dovere al condizionale
Capitolo 25 - Mai dire “mai” 
Capitolo 26 - Il problema del “perché?”
Capitolo 27 - L’uso corretto del “tu” 
Capitolo 28 - La dolce forza del sentimento
Capitolo 29 - Il potere della suggestione
Capitolo 30 - La storia dell’orso polare
Capitolo 31 - La difficoltà di dire “mi spiace”
Capitolo 32 - La scusa senza scuse 
Capitolo 33 - Al telefono 
Capitolo 34 - Rete di lavoro o di non lavoro? 
Capitolo 35 - Frasi di congedo 
Capitolo 36 - Specularità dei rapporti
Capitolo 37 - Termosifoni e tubi di scarico
Capitolo 38 - A proposito del “sì” e del “no” 
Capitolo 39 - L’equilibrio tra onestà e gentilezza 
Capitolo 40 - In tutta onestà non c’è problema 
Capitolo 41 - I terribili riempitivi 
Capitolo 42 - Occhio al gergo 
Capitolo 43 - La magica “regola del tre” 
Capitolo 44 - A proposito di estroversione
Capitolo 45 - I valori dell’introversione 
Capitolo 46 - La questione del “feedback”
Capitolo 47 - Il giusto riconoscimento del lavoro degli altri
Capitolo 48 - Il panino di complimenti 
Capitolo 49 - “Cammina leggera, perché cammini sopra i miei sogni…” 
Capitolo 50 - “Fidatevi, sono un dottore”
Capitolo 51 - “Fidatevi, sono un politico”
Capitolo 52 - Il potere dei racconti 
Capitolo 53 - Dissentire senza dispiacere
Capitolo 54 - Fare e ricevere complimenti 
Capitolo 55 - Uomini e donne al lavoro 
Capitolo 56 - Parlare da uomo, parlare da donna

Terza parte – Conclusioni 

Capitolo 57 - “Ti aspetti che parli?”

EditoreTecniche Nuove Edizioni
Data pubblicazioneNovembre 2016
FormatoLibro - Pag 240 - 13 x 21 cm
Lo trovi in#Comunicazione

Un'avventura con le parole 

Sembriamo avere tutti le stesse difficoltà: pessime o pigre abitudini nel modo di parlare, di dissentire, di fraintendere, di fare e ricevere complimenti, di esprimere le critiche... l'elenco è interminabile. Inoltre, ciò che colpiva era la frustrazione riportata da molte persone quando avevano a che fare con i medici, e la costante scarsa fiducia nei confronti di ciò che i politici dicono e fanno.

Ma qui c'è un "lato positivo". Possiamo osservare le "mancanze" che riconosciamo in loro e, di conseguenza, aiutare noi stessi a migliorare il modo in cui comunichiamo con gli altri, per ispirare maggiore fiducia.

Per continuare a leggere, clicca qui: > Un'avventura con le parole

James Borg, psicologo del lavoro e consulente aziendale, è specializzato in comunicazione interpersonale. Tiene seminari su argomenti quali tecniche di persuasione, assertività, tecniche di memorizzazione, lettura del pensiero. Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni


voto medio su 1 recensioni

1
0
0
0
0

Recensione in evidenza


luana Acquisto verificato

Il potere della parola

Il potere della parola, nella vita di tutti i giorni è difficile, impegnativo fermarsi a pensare, a valutare, a capire i meccanismi e così si va avanti sempre uguale giorno dopo giorno. Poi ti si presenta davanti un libro lo apri e cominci a leggere e lì scopri che se ti soffermi un po' di più sulle cose, sugli eventi, capisci che ci puoi trovare un nuova visione. Ti aiuta meglio a capire come e dove puoi cambiare per migliorare Te stesso e il rapporto con gli altri. E ... fa la differenza :)

Le 1 recensioni più recenti


icona

luana
Acquisto verificato

Il potere della parola

Il potere della parola, nella vita di tutti i giorni è difficile, impegnativo fermarsi a pensare, a valutare, a capire i meccanismi e così si va avanti sempre uguale giorno dopo giorno. Poi ti si presenta davanti un libro lo apri e cominci a leggere e lì scopri che se ti soffermi un po' di più sulle cose, sugli eventi, capisci che ci puoi trovare un nuova visione. Ti aiuta meglio a capire come e dove puoi cambiare per migliorare Te stesso e il rapporto con gli altri. E ... fa la differenza :)

(0 )


Articoli più venduti


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste