800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Conflict Coaching - Libro

Allenarsi ad affrontare i conflitti di tutti i giorni con maggiore fiducia

Ingrid Hollweck




Prezzo: € 20,00
Articolo non soggetto a sconti per volontà del produttore

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Descrizione


Questo testo si presenta come una palestra che offre la possibilità di sviluppare, in una modalità di self-coaching, competenze considerate particolarmente utili in qualsiasi situazione conflittuale, sia nel privato che nel mondo lavorativo. Imparando ad affrontare il contrasto con maggiore fiducia nelle proprie competenze conflittuali, il lettore inizia a cogliere le potenzialità che un conflitto può offrire per poter instaurare relazioni mature e collaborazioni lavorative efficaci. Uno scontro non deve essere il contrario della serenità ma, se affrontato nella giusta maniera, permette che si creino i presupposti per instaurare relazioni serene e di qualità.

Ogni confitto offre una preziosa ed unica occasione di crescita personale, relazionale e organizzativa che sta a noi cogliere o rifiutare.

Se il conflitto, in una dialettica paritetica interpersonale, può essere considerato un fenomeno naturale, da dove nascono le dinamiche disfunzionali che spesso l'accompagnano? Talvolta, le persone tendono ad evitare fino all'ultimo il confronto diretto sull'argomento dello scontro. Sostanzialmente ciò accade spesso per due motivi: per una certa incapacità o scarsa abitudine nell'esprimere le proprie esigenze e interessi, oppure per non voler ferire a livello personale/relazionale. Evitando il dialogo diretto, si rischia un'armonia fittizia che inevitabilmente condurrà a dinamiche esplosive in un secondo momento.

Un'apparente simbiosi di interessi e di opinioni non migliora la relazione; il miglioramento è dato dalla capacità delle persone a confrontarsi costruttivamente su qualsiasi questione.

Un'altra causa di un alto livello di disfunzionalità nel conflitto consiste nell'adozione di un approccio di tipo "vincitore - perdente". Soprattutto persone abituate a risolvere i contrasti attraverso un potere gerarchico di tipo sociale o relazionale individuano nella risoluzione dello scontro un'opportunità atta a rafforzare la propria dominanza nella relazione. Al contrario, in una partnership paritetica, i due contendenti non temono alcun tipo di confronto perché sanno cogliere appieno le potenzialità di un conflitto per la propria crescita personale e relazionale.

Introduzione

Definizione di conflitto

  • Alle origini di un conflitto
  • Vantaggi e svantaggi di un conflitto in generale
  • La percezione personale del conflitto incide sulla sua risoluzione
  • Le condizioni dell'insorgere di un conflitto

Diagnosi del conflitto

  • Le tipologie di conflitto
  • I conflitti in team multifunzionali
  • Diagnosticare lo stadio evolutivo del conflitto

Il ruolo delle emozioni nel conflitto

  • Dove nascono le emozioni?
  • Razionalità ed emotività nel conflitto
  • Il ruolo dell'amigdala: trigger emotivo
  • La rabbia come emozione distruttiva nel conflitto
  • Ascoltare le proprie emozioni e quelle altrui

Diversità nei conflitti interpersonali

  • Diversità di Personalità come causa del conflitto
  • Paradigmi limitanti e bias cognitivi
  • Sviluppo di una cultura attiva del conflitto
  • Il triangolo drammatico

Strategie per risolvere i conflitti

  • Le strategie "Fight" oppure "Flight"
  • Il modello di Kenneth W. Thomas
  • La negoziazione
  • Il modello "Harvard": la negoziazione della terza via
  • Risolvere conflitti intrapersonali

L'assertività nella gestione dei conflitti

  • Case study - Ora basta!!!
  • Definizione di Assertività
  • Assertività sul lavoro
  • Assertività femminile
  • Assertività nel linguaggio verbale e non-verbale
  • Imparare a porre dei paletti per prevenire i conflitti

La gestione della comunicazione nei conflitti

  • Affrontare critiche e reclami
  • Evitare espressioni disfunzionali nella conversazione
  • Critica e feedback nella dinamica del conflitto
  • Esprimere una critica senza ferire
  • La comunicazione non-violenta
  • Imparare a ricevere critica e feedback
  • Condurre una conversazione conflittuale

Conclusione e ringraziamenti

Bibliografia

Appendice

  • TEST per individuare il proprio stile preferito nella risoluzione dei conflitti
  • TEST per individuare la propria predominanza fra i 4 poli del modello di Riemann-Thomann
  • Assessment per individuare un'eventuale predominanza di ruolo nel triangolo drammatico
  • TEST per valutare la propria capacità assertiva
EditoreFranco Angeli Editore
Data pubblicazioneDicembre 2016
FormatoLibro - Pag 176
Lo trovi in#Coaching

Introduzione

Questo testo è pensato per tutti coloro che decidano di intraprendere un percorso di nuova consapevolezza che sia disposta ad accettare il valore del conflitto. Ispirandosi alla metodologia del coaching, il medesimo intende supportare ogni singolo lettore nel suo percorso di trasformazione cognitivo-comportamentale verso l'acquisizione di competenze conflittuali.

In questo volume illustro una panoramica delle teorie più famose, oltre a numerosi strumenti pratici, questionari di self-assessment e analisi provenienti da mie personali esperienze sul campo.

Il libro è strutturato in 7 capitoli attraverso i quali si disegna il percorso che aiuta ad imparare a gestire i conflitti con efficacia e con spirito di buon senso.

Nel primo capitolo il lettore verrà incitato a conoscere il significato del conflitto e a fare una riflessione su di esso, delimitandolo concettualmente e definendone le caratteristiche basilari.

Nel secondo capitolo saranno affrontate le diverse tipologie di conflitto e i singoli stadi evolutivi di una situazione conflittuale, consentendo in questa maniera al lettore di avvalersi di una strategia adatta allo stato di “complicazione” in cui s'inserisce una relazione.

Il terzo capitolo menzionerà il principale amplificatore di ogni conflitto: le emozioni negative. Lasciare al caso il defluire di questa variabile significa causare inevitabilmente nella relazione una fine veniale.

Nel quarto capitolo si descriveranno le varie tipologie di personalità, di paradigmi limitanti e di ruoli sociali che possono incidere sulla dinamica dei conflitti. Questo percorso permetterà ai lettori di conoscere e di apprezzare la diversità altrui oltre a conoscere se stessi, i propri limiti e i propri stati d'animo. Le parole del filosofo greco Socrate, “se non conosci te stesso avrai cento battaglie e cento sconfitte” chiariscono bene che si può smettere di rispecchiarsi negli altri solo attraverso una sana e autentica auto-consapevolezza.

Nel quinto capitolo l'obiettivo sarà quello di conoscere le principali strategie per risolvere e “dissolvere” i conflitti, ossia una sorta di cassetta degli attrezzi per le situazioni conflittuali.

Il sesto capitolo presenterà una delle componenti fondamentali che permette di gestire efficacemente un conflitto: l'assertività. Un comportamento assertivo permette ad una persona di agire nel proprio interesse a 360° esprimendo, con sincerità, i propri sentimenti e necessità, senza ignorare quelli altrui.

Infine, nel settimo capitolo descriveremo gli strumenti necessari al fine di capire come gestire un conflitto: la comunicazione trasparente ed efficace.

La ragione che mi ha portato alla stesura di questo libro è stata quella di proporre un nuovo sguardo sulle dinamiche delle relazioni conflittuali, una visione attuale del loro potenziale e di offrire ai lettori un approccio pragmatico e riflessivo all'autoapprendimento e auto-sviluppo circa il tema.

Il volume vuole essere uno stimolo per far emergere relazioni autentiche e nuove forme di sinergie relazionali.

Buona lettura

Ingrid Hollweck

Ingrid Hollweck, lavora da più di 20 anni nel settore delle Risorse Umane nell'ambito di aziende multinazionali. Laureata in Economia, Master of Business Administration e titolo di Professional Certified Coach, accreditato ICF - International Coach Federation. È amministratore unico e socio... Leggi di più...


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Articoli più venduti


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste