800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Che cosa sono le Neuroscienze Cognitive - Libro

Andrea Marini (Psicologo)




Prezzo: € 12,00


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 1 disponibile: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 4 ore 23 minuti.
    Consegna stimata: Giovedì 19 Ottobre
  • Guadagna punti +24

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Descrizione


Il libro introduce il lettore alle neuroscienze cognitive.

Dopo una descrizione delle principali strutture del cervello, si esamina lo sviluppo storico e filosofico delle idee che hanno portato all'attuale concezione del funzionamento della mente e dei suoi rapporti con il cervello.

Ormai si ritiene, infatti, che i processi mentali si basino sul funzionamento di complesse reti neurali la cui organizzazione risente dell'esperienza dell'individuo.

Sono presentate poi alcune delle più recenti scoperte sul funzionamento della percezione e del movimento, dell'attenzione, della memoria e del linguaggio.

Il capitolo conclusivo illustra le attuali frontiere di quest'affascinante disciplina.

Premessa

1. Le neuroscienze cognitive: una visione d'insieme

  • Introduzione
  • Gli obiettivi delle neuroscienze cognitive
  • I metodi delle neuroscienze cognitive

2. Com'e fatto il cervello?

  • Introduzione
  • Organizzazione microanatomica del SNC
  • Organizzazione macroanatomica del SNC

3. Lo sviluppo delle neuroscienze cognitive

  • Introduzione
  • Dalle origini alla fine del periodo classico
  • Lo sviluppo del concetto di anima fino al Medioevo
  • Dal Rinascimento al XVII secolo
  • Gli sviluppi nel XVIII secolo
  • Gall e la frenologia
  • Il dibattito nella prima meta del XIX secolo
  • Il primato delle teorie localizzazioniste
  • Lo sviluppo delle teorie connessionista
  • Ulteriori sviluppi del localizzazionismo
  • Lo sviluppo della dottrina del neurone
  • La reazione alle posizioni localizzazioniste
  • Primo interludio: la psicologia fino agli anni '50
  • Gli studi di Penfield
  • Secondo interludio: il cognitivismo
  • Il recupero delle teorie connessioniste
  • I contributi di Alexandr Luria
  • Terzo interludio: la rivoluzione genetica
  • Lo sviluppo delle neuroscienze cognitive
  • Un'ultima considerazione

4. Percezione e controllo del movimento

  • Introduzione
  • Che cosa vuol dire percepire il mondo?
  • Percezione visiva
  • Percezione uditiva
  • Percezione chimica
  • Percezione somatosensoriale
  • Pianificare, eseguire e monitorare movimenti
  • Il riconoscimento delle azioni

5. Attenzione e funzioni esecutive

  • Introduzione
  • Attenzione selettiva
  • Attenzione divisa
  • Attenzione sostenuta
  • Le funzioni esecutive
  • Correlati neurali dell'attenzione
  • La percezione dello scorrere del tempo

6. Memoria e apprendimento

  • Introduzione
  • Esistono tipi diversi di memoria
  • Memoria sensoriale e memoria di lavoro
  • Memoria a lungo termine

7. Linguaggio

  • Introduzione
  • Le strutture del linguaggio
  • I processi del linguaggio

8. Alcune frontiere delle neuroscienze cognitive

  • Introduzione
  • Un accenno al cervello sociale
  • E possibile monitorare gli stati di coscienza?

Bibliografia

EditoreCarocci Editore
Data pubblicazioneFebbraio 2016
FormatoLibro - Pag 158 - 13x20
ISBN8843079323
EAN9788843079322
Lo trovi in#Manuali di psicologia
MCR-NR 112049

Andrea Marini insegna Psicologia del linguaggio e Neuroscienze cognitive all'Università di Udine. Autore di libri e contributi scientifici, coordina progetti presso gli Istituti di Ricerca Medea e Santa Lucia e la Scuola Provinciale Superiore di Sanità "Claudiana" di Bolzano. Leggi di più...

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste