+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08-19, Sab 08-12

Bestie, Uomini, Dei — Libro

Il mistero del re del mondo

Ferdinand A. Ossendowski



(2 recensioni 2 recensioni)


Prezzo di listino: € 21,50
Prezzo: € 20,43
Risparmi: € 1,07 (5%)
Prezzo: € 20,43
Risparmi: € 1,07 (5%)

  • Quantità disponibile

    4 disponibili
  • Disponibilità: Immediata

    Martedì 11 Maggio
  • Guadagna punti +21

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più
  • Quantità disponibile

    4 disponibili
  • Disponibilità: Immediata

    Martedì 11 Maggio
  • Guadagna punti +21

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Acquistati insieme


Descrizione

Quest'opera, pubblicata per la prima volta in Polonia nel 1922, ebbe una traduzione inglese nel 1923, una francese nel 1924 ed una italiana nel 1925, suscitando molte reazioni, positive e negative, a causa del suo contenuto.

L'importanza dell'opera, infatti, è tutta nella grande messe di notizie inedite che essa espone, con un'ottica storicamente oggettiva, in quanto il suo autore, il polacco Ferdinand Antoni Ossendowski (1871-1945) è un chimico-fisico, cioè uno scienziato abituato a guardare alla sostanza degli avvenimenti.

Bestie, Uomini, Dèi è un'opera dai molteplici aspetti: è un affascinante libro di viaggi; è una testimonianza agghiacciante della vocazione al genocidio del comunismo sin dalle sue origini e delle ultime lotte antibolsceviche condotte nel 1920-1921 agli estremi confini dello sterminato Impero russo, in Mongolia, è la biografia di un personaggio ignorato ed inquietante come il barone generale Ungern; è la rivelazione in Occidente, del "mistero dei misteri": il "Re del Mondo".

Fu questo libro che ispirò a René Guénon il suo Roi du Monde (nel 1924 come saggio su rivista, nel 1927 ampliato a libro), un contributo decisivo allo studio del "centro iniziatico", denominato "Agartha".

Avventura, politica, guerra, misticismo; viaggi attraverso pianure gelate; le battaglie fra mongoli, russi e cinesi; gli intrighi politici di tre diplomazie; la figura allucinata del barone Ungern; il mistero dell'Agartha; la profezia del Re del Mondo; le visioni dei Lama; le leggende e le realtà di un popolo diverso da tutti gli altri; le cavalcate e le meditazioni; le sorti future del mondo e la guerra locale; Ossendowski ha saputo descrivere tutto questo, assieme alla sua vicenda personale, con uno stile avvincente, che rende indimenticabili fatti e personaggi di un passato solo apparentemente lontano da noi.

Editore Edizioni Mediterranee
Data pubblicazione Dicembre 2000
Formato Libro - Pag 240 - 15,5x21,5
Ultima ristampa Aprile 2003
ISBN 8827208062
EAN 9788827208069
Lo trovi in Libri: #Saggistica e storia
MCR-NR 30575

Ferdinand Antoni Ossendowski nacque a Vitebsk (Polonia) il 27 maggio 1876; dopo aver terminato con profitto i corsi di chimica e fisica alla Sorbona, gli fu offerto di sovrintendere la sezione di chimica all’Esposizione Universale del 1900. I suoi studi di mineralogia lo fecero conoscere... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni

Spesso acquistati insieme



voto medio su 2 recensioni

2
0
0
0
0

Recensione in evidenza

Riccardo Acquisto verificato

L'ho acquistato perché sono da anni...

L'ho acquistato perché sono da anni interssato al tema della terra cava e di Agartha e questo libro non ha deluso le mie aspettative. Ero dubbioso prima di leggerlo, perché non amo la storia né i resoconti, ma questo libro ti trascina letteralmente in un altra epoca piena di uomini straordinari, peripezie, avventure, misteri e poteri soprannaturali, senza rendersene conto si sta divorando il libro (l'ho letto in qualche giorno) e arrivi all'ultima pagina sperando che ce ne siano altre nascoste ancora da leggere, altre pagine che parlino di più di questo mistero. Un libro davvero da leggere.

(0 )

Le 2 recensioni più recenti


icona

silvia

Acquisto verificato

bellissimo

Profondamente esoterico, bellissimo, consigliato

Recensione utile? (0 )

icona

Riccardo

Acquisto verificato

L'ho acquistato perché sono da anni...

L'ho acquistato perché sono da anni interssato al tema della terra cava e di Agartha e questo libro non ha deluso le mie aspettative. Ero dubbioso prima di leggerlo, perché non amo la storia né i resoconti, ma questo libro ti trascina letteralmente in un altra epoca piena di uomini straordinari, peripezie, avventure, misteri e poteri soprannaturali, senza rendersene conto si sta divorando il libro (l'ho letto in qualche giorno) e arrivi all'ultima pagina sperando che ce ne siano altre nascoste ancora da leggere, altre pagine che parlino di più di questo mistero. Un libro davvero da leggere.

Recensione utile? (0 )


Articoli più venduti


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI NSIIURR
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.