800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza — Lun/Ven 08:00-12:00/14:00-18:00

Ahamannam - Io Sono Cibo - Libro

Dalla Taittiriya Upanishad all'Eucarestia

Giulio Cogni


Nuova ristampa


Prezzo: € 12,50


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 1 disponibile: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 21 ore 37 minuti.
    Consegna stimata: Venerdì 21 Settembre
  • Guadagna punti +13

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

assistenza clienti
Descrizione

Anima, spirito e alimento sono strettamente congiunti...

Tutte le creature nascono dal cibo, inteso come cibo spirituale e materiale, in un continuo rito di sacrificio universale dell'Essere per la vita. Nel suo supremo senso, la fame di cibo non è meramente fame di questo o di quello ma fame di armonia, cioè di unità. Quando l'armonia è raggiunta, la "fame" apparentemente cessa, con la realizzazione dell'Unità energetica. Al di là delle forme e degli apparenti cibi, non vi è che la dualità erronea o l'Unità interiore raggiunta, cioè l'armonia di sé, di cui tutte le apparenti forme non sono che simboli.

Il bisogno di amare è anch'esso fame di Unità, sia che tu venga a me (mio cibo) sia che io mi dissolva in te (tuo cibo): nell'Unità raggiunta non c'è che l'Uno. In realtà noi non siamo che immagini: ciò che realmente "è" è l'Essere. Di qui il significato supremo della frase di Cristo: "chi mangia la mia carne e beve il mio sangue sta in me e io in lui." Nello stesso senso l'Autore interpreta il canto della Taittiriya Upanishad: "Io sono il cibo...e colui che mangia il cibo...è nel cuore dell'immortalità". La gioia dell'amore è nel donarsi alla fame dell'altro e assumere il dono dell'altro, annullando l'io e l'altro nell'Uno.

EditoreEdizioni Mediterranee
Data pubblicazioneGennaio 1982
FormatoLibro - Pag 130 - 13,5x21,5 cm
Nuova RistampaNovembre 2017
ISBN8827206097
EAN9788827206096
Lo trovi in#Tradizioni indiane
MCR-NR 146764

Giulio Cogni (1908-1983) scrittore, filosofo, indologo, musicologo, è autore dell'interpretazione in versi italiani secondo i ritmi originali della Bhagavad Gita, la quale riproducendo il mantra dell'originale, suscita in chi la legge e medita, il medesimo effetto di liberazione interiore... Leggi di più...


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Articoli più venduti


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. — Nimaia e Tecnichemiste