800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Video Download - David Icke Anthology

2006-2017 - Più di 30 ore di contenuti audiovisivi, più di 10 anni di ricerche

David Icke


Articolo Digitale


Prezzo: € 99,00
Articolo non soggetto a sconti per volontà del produttore
Tutti i prezzi includono IVA

Opzioni:



Aggiungi ai preferiti

Aggiungi ai preferiti

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

Descrizione


Un prodotto unico, un’esclusiva Macrovideo che raccoglie oltre 10 anni di attività di David Icke, uno dei paladini più acclamati della controinformazione.

Icke Anthology con più di 30 ore di contenuti audiovisivi offre la straordinaria opportunità di approfondire i fondamenti e l’evoluzione di un giornalista e ricercatore unico nel suo genere.

Il Sistema esige la ripetizione, non la spontaneità, e macchine, non persone anticonformiste e fuori dagli schemi. I liberi pensatori spontanei e fuori dagli schemi sono pericolosi per un Sistema che per sopravvivere e prosperare richiede obbedienza percettiva e assenza di pensiero individuale.

Cosa contiene David Icke Anthology

  • È tempo di scegliere - Freedom or fascism
  • Il risveglio del leone
  • Phantom Self - Schiavi di un sé fantasma
  • Interviste esclusive
  • Materiali inediti

Siate l’anomalia. L’aberrazione. L’errore. L’inconveniente. La diversità.

Il dato indecifrabile.

La mela cocciuta che non cade vicino all’albero o alla foresta.

Siate il buffone. Il tonto. L’idiota del gruppo.

Lasciate che guardandovi scuotano le loro teste uniformate.

Lasciate che si vergognino di voi. Che si imbarazzino. Che si incazzino.

Vi insulteranno. Voi lasciateli fare. Lasciate che si prendano gioco di voi.

Che vi additino. Che ridano. Resistete al loro scherno.

Siate la loro vittima, il loro zimbello. Siate ai loro occhi un clamoroso fallimento. Una tigre non perde il sonno curandosi di ciò che pensano le pecore.

Andate avanti.

Siate la cicatrice sul loro modo di vedere le cose e sulla loro normalità.

Vi detesteranno. Vi temeranno.

Desidereranno essere come voi.

EditoreMacro Video Digitali
Data pubblicazioneGiugno 2017
FormatoDownload - Videocorso scaricabile in formato elettronico
FileMP4 (16532145 kb)
ProtezioneNo DRM (+ informazioni)
Lo trovi in#Video Corsi - MacroVideo

Approfondimenti Video

Programmazione a lungo termine

Il piano delle stirpi per il mondo non è stato ideato quest’anno, e neppure durante l’ultimo decennio. Le cose vanno avanti così da secoli, ma finché non si collegano tra loro tutti i punti è impossibile rendersene conto. Negli anni mi sono imbattuto in molti resoconti di coloro che hanno avuto accesso alle informazioni riservate in modo totale o parziale e che hanno descritto la pianificazione della società globale.

I libri di George Orwell e di Aldous Huxley non rappresentano altro che gli esempi più famosi, ma non sono assolutamente gli unici, così come il programma non riguarda unicamente la centralizzazione del potere globale, e lo spiegherò nei particolari man mano che procediamo. Lo scopo del programma è quello d’imporre una trasformazione assoluta della società globale per creare una prigione di stato mondiale che controlli nei minimi dettagli la vita delle persone, compresi i loro stessi pensieri.

Dite che non è possibile? Invece succede già da tempo. Nel 1969 il dottor Richard Day era direttore medico nazionale del fronte degli Illuminati, Planned Parenthood (Genitorialità Pianificata), una creazione della famiglia Rockefeller (sostenitrice dell’eugenetica), ed era anche Professore di Pediatria presso la Mount Sinai Medical School di New York.

Il 20 marzo del 1969 Day tenne un discorso davanti a circa ottanta medici della Società Pediatrica di Pittsburgh. Chiese a tutti i presenti di spegnere i registratori e di non prendere appunti perché potesse parlare loro dell’avvento di un nuovo sistema mondiale e di come l’industria americana sarebbe stata sabotata. Uno dei medici partecipanti, il dottor Lawrence Dunegan, un pediatra di Pittsburgh, riuscì a prendere nota di ciò che aveva sentito e lo raccontò dettagliatamente in una serie d’interviste registrate. Il dottor Dunegan, morto nel 2004, disse:

«Il piano stabilito prevedeva che a diverse parti del mondo venissero assegnati diversi ruoli nell’industria e nel commercio, in un sistema globale unificato. La continua superiorità degli Stati Uniti, la loro relativa indipendenza e autosufficienza avrebbero dovuto subire un cambiamento...  per creare una nuova struttura innanzitutto bisogna demolire quella vecchia, e l’industria americana ne era un esempio. Ogni parte del mondo avrà un suo settore di competenza e così diventerà interdipendente. Gli Stati Uniti rimarranno un centro dell’agricoltura, dell’alta tecnologia, delle comunicazioni e dell’istruzione, ma l’industria pesante verrà “trasportata altrove”».

Questo è quanto accade da decenni nell’UE. L’economia e l’industria delle varie nazioni sono state prese di mira per distruggere la diversità e l’autosufficienza e sostituirle con la “specializzazione”. Ciò fa sì che ognuno dipenda da qualcun altro e permette a un singolo centro di controllo d’imporre l’economia mondiale. Il dottor Dunegan riportò un’altra affermazione di Richard Day, ovvero che il piano consisteva nel selezionare e controllare la popolazione attraverso i farmaci, gli alimenti, nuove malattie prodotte in laboratorio e l’occultamento delle cure per il cancro.

«Attualmente siamo in grado di curare quasi ogni tipo di cancro», disse Day nel 1969. «Le informazioni sono schedate al Rockefeller Institute, se mai si dovesse decidere di renderle note».

Secondo voi, perché un numero così elevato di persone coinvolte nella cospirazione vive tanto a lungo? Uno scienziato della CIA che incontrai sul finire degli anni ’90 mi disse di essere guarito dal cancro grazie a un siero segreto non disponibile al pubblico. Lasciar morire la gente di cancro, disse Day, avrebbe permesso di ridurre il ritmo di crescita della popolazione. «Si può morire di cancro come di qualsiasi altra cosa».

Come tutte le famiglie appartenenti alla stirpe, Day credeva nell’eugenetica e nella “sopravvivenza del più forte”. A meno che la cosa non lo riguardasse in prima persona, naturalmente.

Nel 1969 disse che l’aborto non sarebbe più stato illegale e che tutti l’avrebbero accettato come una normale pratica. Gli approvvigionamenti di cibo sarebbero stati monitorati in modo che nessuno potesse fornirli ai “disertori del sistema”.

Coltivare o produrre da soli i propri alimenti sarebbe stato vietato perché non sicuro e antigienico. I giovani avrebbero trascorso più tempo a scuola, senza però imparare nulla, e la famiglia sarebbe “diminuita d’importanza” – attraverso la manipolazione. Sarebbero state applicate restrizioni sui viaggi e la proprietà privata d’immobili sarebbe scomparsa. I cospiratori avrebbero fatto aumen- tare la violenza, la pornografia e le oscenità nei media e nei film; ciò avrebbe portato a una desensibilizzazione della gente rispetto a queste tematiche, dando l’idea che la vita è breve, precaria e brutale. La musica sarebbe “peggiorata” e la si sarebbe utilizzata per programmare la percezione.

Ci sarebbe stato un intenso controllo sulla società e le persone sarebbero state marcate con un dispositivo elettronico di sorveglianza. Le comunità esistenti da lunga data sarebbero state distrutte dalla disoccupazione e dall’immigrazione di massa. Si sarebbero sfruttati i cambiamenti climatici come armi di guerra e per creare siccità e carestie. Lo stesso Day durante la guerra fu coinvolto nelle modifiche climatiche. «La gente dovrà abituarsi all’idea del cambiamento, talmente tanto da non poter fare altro che aspettarselo. Non ci sarà più nulla di duraturo». Ecco un riassunto delle sue predizioni, che trovate al sito overlordsofchaos:

«Controllo della popolazione; permesso di avere figli; riorientamento della finalità del sesso – sesso senza riproduzione e riproduzione senza sesso; contraccezione universalmente disponibile per tutti; educazione sessuale della gioventù come strumento del governo mondiale; aborti finanziati attraverso le tasse per controllare la popolazione; incoraggiamento all’omosessualità; uso della tecnologia per la riproduzione senza sesso; sminuimento del valore della famiglia; eutanasia e “pillola della morte” (demise pill); limitazione delle cure mediche accessibili per eliminare più facilmente gli anziani; farmaci strettamente controllati; eliminazione dei medici privati; nuovi ostacoli alla diagnosi e malattie incurabili; soppressione delle cure contro il cancro come mezzo per il controllo della popolazione; induzione di attacchi cardiaci come forma di assassinio; istruzione come strumento per anticipare l’inizio della pubertà e dello sviluppo; fusione di tutti i culti... scomparsa delle vecchie religioni; modifica della Bibbia attraverso la revisione di parole-chiave; rinnovamento dell’istruzione come mezzo per l’indottrinamento; più tempo trascorso a scuola, ma senza che gli studenti “imparino qualcosa”; controllo di coloro che hanno accesso alle informazioni; scuole come fulcro della comunità; scomparsa di alcuni libri dalle biblioteche; modifica delle leggi per promuovere il caos morale e sociale; incoraggiamento all’abuso di droghe per creare un’atmosfera da giungla in città e cittadine; favoreggiamento all’abuso di alcol; restrizioni sui viaggi; necessità di più carceri e destinare gli ospedali a questo utilizzo; niente più sicurezza fisica o psicologica; crimine utilizzato per gestire la società; riduzione della predominanza industriale degli USA; avvicendamento di popolazioni ed economie per strappare le radici sociali; sport come strumento di progettazione e cambiamento sociale; sesso e violenza inculcati attraverso spettacoli d’intrattenimento; impianto di documenti d’identità – microchip; controllo sugli alimenti; controllo del tempo atmosferico; cognizione delle reazioni delle persone – far sì che agiscano secondo il tuo volere; falsificazione delle ricerche scientifiche; utilizzo del terrorismo; sorveglianza, impianti e televisori di controllo; avvento del sistema totalitario globale».

Day affermò inoltre che chi non si fosse conformato al nuovo sistema mondiale sarebbe stato “eliminato umanamente”. Non ci sarebbero stati “martiri”, disse. «Le persone semplicemente sparirebbero».

Ce ne rimaniamo seduti ad aspettare docilmente che ciò accada? O invece ci alziamo, parliamo a voce alta e la smettiamo di accettare queste porcherie? State certi, è questo ciò che è stato programmato e che sta pian piano succedendo intorno a noi. Tra il 1994 e il 1995, quando scrissi la prima edizione di ... E la verità vi renderà liberi, mi resi chiaramente conto di cosa c’era in serbo per l’umanità, se nulla fosse intervenuto.

Una forza-guida mi stava fornendo i tasselli di questo puzzle e tutti avevano a che fare con quanto stava accadendo nel mondo. Ciò che sulle prime poteva sembrare “incompetenza” burocratica ora mi appariva in una luce completamente nuova. Si sarebbe trattato solo d’"incompetenza” se la finalità fosse stata quella di fare i migliori interessi della gente.

Quando invece ci si accorge che il programma riguarda il controllo e lo sfruttamento delle persone, oltre alla continua centralizzazione del potere, l’apparente incompetenza diventa genialità, visto ciò a cui conduce. Siccome quanto scoprivo diventata via via sempre più evidente nella sua vastità e portata, era davvero frustrante essere deriso e liquidato perché sapevo di riportare la verità.

Non mi preoccupava il fatto che si ridesse di me personalmente – ormai ci ero abituato. Quello che mi stava a cuore era sapere quale fosse il progetto per l’umanità e ciò che sarebbe accaduto nel giro di pochi anni, a meno che la gente non si fosse risvegliata a quanto stava succedendo. Ora non mi sento più così frustrato, perché le cose sono come sono e possiamo solo fare del nostro meglio.

Ma un fatto è certo, e ogni giorno che passa lo diventa sempre di più: moltissime persone si sono finalmente accorte di ciò che prima non riuscivano a vedere.

David Icke

David Icke è studioso di storia segreta e cospirazione, famoso giornalista e conferenziere. Dopo aver lavorato per la BBC e altre prestigiose testate, oggi la sua voce rappresenta una delle alternative più significative all’informazione ufficiale. In tutto il mondo conta milioni di lettori e... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni

Articoli più venduti


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste