800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Migliora i risultati

Filtro recensioni

Filtro disponibilità

Filtro pubblicazione

Gunther Anders (Günther Stern)

Gunther Anders (Günther Stern)

Günther Anders, pseudonimo di Günther Stern (Breslavia, 1902 – Vienna, 1992), è stato un filosofo e scrittore tedesco.

Laureato in filosofia nel 1923 sotto la guida di Husserl, nel 1933 dopo l'avvento al potere del nazismo (era ebreo) si trasferisce prima a Parigi e poi negli Stati Uniti (New York e Los Angeles) dove tra le altre cose fa anche l'operaio. Dopo essere stato il primo marito di Hannah Arendt, sposò nel 1945 la scrittrice Elisabeth Freundlich. Nel 1950 tornò in Europa, stabilendosi a Vienna dove morì nel 1992.

È autore di un'opera ancora in parte inedita in cui l'interesse per la filosofia si alterna con quello per la letteratura e per l'arte.

La sua opera più importante L'uomo è antiquanto si divide in due volumi: il primo del 1956 ha come sottotitolo Considerazioni sull'anima nell'epoca della seconda rivoluzione industriale, mentre il secondo; pubblicato nel 1980, Sulla distruzione della vita nell'epoca della terza rivoluzione industriale.

Sono famose, inoltre, le sue prese di posizione sulla bomba atomica (Essere o non essere e La coscienza al bando entrambi Einaudi, 1961 e 1962), sulla guerra del Vietnam (fece parte del tribunale Russell contro i crimini di guerra) e su Černobyl. Disponibili in traduzione italiana anche: Opinioni di un eretico (Teoria, 1991); Patologia della libertà (Palomar, 1994); Noi, figli di Eichmann (La Giuntina, 1995), Stato di necessità e legittima difesa (Cultura della pace, 1997), Saggi sull'esilio americano (Palomar, 2003) e Amare.Ieri. Annotazioni sulla storia della sensibilità (Bollati Boringhieri, 2004).

Un episodio piuttosto curioso riguarda il nome del filosofo. Infatti Gunther Anders non è altro che lo pseudonimo di Gunther Strern; il fatto risale alla giovinezza dell'autore, quando un editore gli disse di scegliersi un nome diverso per pubblicare i suoi lavori, giacché era un cognome tipicamente ebreo e oramai stavano sempre più affermandosi le idee naziste.

Così il giovane Gunther scelse come cognome proprio "diverso" (in tedesco Anders significa appunto "diverso")

Totale articoli: 1

Brevi Scritti sulla Fine dell'Uomo - Libro

Sulla fine dell'uomo

Autore: Gunther Anders (Günther Stern)
Editore: Asterios Editore
Libro - Pag 104 - Luglio 2016

€ 9,00

Carrello

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste