Torna su ▲

Arthur Rimbaud

Arthur Rimbaud

ARTHUR RIMBAUD è uno dei poeti più inquieti e ribelli dell'Ottocento francese. Nacque nel 1854 a Charleville, una cittadina francese ai confini del Belgio, dove trascorse tutta l'infanzia. Figlio di un ufficiale di fanteria e di una ricca proprietaria terriera, ricevette un'educazione severa dalla madre, divorziata dal padrea quando il poeta aveva sei anni. 
Poeta raffinato, ironico, ozioso e disordinato amante delle sensazioni, scrisse poesie dai 15 ai 19 anni, denigrò il perbenismo del suo paese natale, scappò di casa, attaccò Stato e istituzioni, indignò la borghesia, sbeffeggiò la religione, sconfessò la morale, instaurò una relazione scandalosa col poeta Verlaine, finì in carcere, ripudiò i canoni formali della poesia, partecipò forse alla Comune parigina, vagabondò per mezza Europa e teorizzò la funzione sociale del «poeta veggente».
Poi decise di abbandonare la letteratura e di cambiare completamente vita. Quasi per un ennesimo atto di insubordinazione alla norma, si trasferì in Africa e divenne commerciante di armi, pellami e spezie.
Morì di cancro al ginocchio a Marsiglia nel 1891, a 37 anni.

 

Prodotti di Arthur RimbaudTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Totale: 1

Ordina per:

Tutte le Poesie - Libro

Testo francese a fronte

Arthur Rimbaud

€ 7,00
Avvertimi quando disponibileRichiesto da 1 visitatore
Fuori Catalogo

Libro - Newton & Compton Editori - Gennaio 1972 - Aforismi e poesia

Rimbaud è uno dei cosiddetti "poeti maledetti" più famosi e le sue poesie sono cariche di bellezza e di ribellione. Il poeta, di volta in volta definito malato, criminale, maledetto, si rivela in questi versi un grande... scheda dettagliata


Totale: 1

Ordina per:

 
 

MIGLIORA I RISULTATI

EDITORE

AUTORE

FILTRO RECENSIONI

FILTRO DISPONIBILITÀ

FILTRO PREZZO

FILTRO PUBBLICAZIONE