Torna su ▲
Avvento 2016
Idee Regalo

Intervista a Dr.Robert Young autore del Libro Il...

Alla fine della lettura trovi alcune ricette "alcaline" tratte direttamente dal libro il Miracolo del PH Alcalino.

Intervista a Dr.Robert Young autore del Libro Il Miracolo del PH Alcalino

Avete sempre sentito parlare delle pile alcaline, ma cosa mi dite dell'acqua alcalinizzata?

Potrebbe essere il segreto che sta dietro al dimagrimento e quindi al cambiamento di vita di una donna come questa? Ascolteremo una teoria che si basa su una diversa assunzione di sostanze nutritive, che sembra funzionare. Oggi il segreto della fontana della giovinezza è quello di mantenere in equilibrio il proprio corpo, riuscendo in questo modo anche a perdere peso.

Un illustre ricercatore scientifico sostiene che la maggior parte di noi si prende più cura delle proprie piscine che del proprio corpo. Nel suo libro "Il Miracolo del PH Alcalino" egli espone la propria teoria, basata su una diversa assunzione di sostanze nutritive.

Guarda l'intervista in lingua originale

Ecco a voi il dottor Robert Young, che mi ha raggiunto direttamente da New York e e che ci ha portato alcune immagini "del prima e del dopo", per mostrarci l'esatto processo su cui si basa la sua teoria.

Dottor Young innanzitutto ci spieghi in generale la sua teoria sull'equilibrio del pH e cosa questi ha a che fare con la perdita di peso.

Innanzitutto devo ribadire che l'equilibrio del pH all'interno del flusso sanguigno è in fattore più importante, che deve essere mantenuto costante, perché generalmente c'è molta confusione intorno all'argomento. Chi si trova in una condizione di sovrappeso, si tiene contemporaneamente anche in una situazione di iperacidificazione perché il nostro organismo ha continuamente bisogno di energia e la produzione di quest'energia genera anche dei prodotti di scarto che sono acidi.

Se il nostro organismo non riesce ad eliminare questi acidi attraverso l'urina, le feci, la traspirazione, e la respirazione, questi acidi diventano parte delle nostre costole, delle nostre cosce, delle nostre natiche, del nostro giro vita, del nostro petto ed anche del nostro cervello. Ecco cosa ci fa ingrassare. L'obesità o il sovrappeso non sono quindi un problema di grasso, ma un problema di iperacidificazione.

Ok, Allora è l'equilibrio del pH interno al nostro organismo che svolge tutto questo processo? Come avviene, e cosa ha a che fare tutto questo con ciò che mangiamo?

Ciò che facciamo e ciò che mangiamo, ciò che beviamo, e perfino ciò che pensiamo ci può portare ad una condizione di iperacidità. E quindi davvero molto importante concentrarci su cibi più basici come gli spinaci o il sedano. D'altra parte quando ingrassiamo andiamo nel panico, e quindi perdiamo anche il controllo di ciò che mangiamo soprattutto dei cibi acidi. Ecco quindi quali sono i cibi che tu dici dobbiamo evitare, il manzo, il pollo, e tutti quei prodotti di uso quotidiano che sono le basi dell'alimentazione della maggior parte delle persone. I dietologi Americani hanno già capito da tempo che le basi dell'alimentazione della maggior parte delle persone sono troppo acide, e ciò che ci porta a questa iperacidità ci fa anche sentire malati, stanche ed in sovrappeso. Le proteine animali, i prodotti di uso quotidiano e anche l'acqua sbagliata, quella troppo acida, questi sono gli acidi che stanno alla base di tutto il processo. Se non vengono eliminati si depositano sui tessuti adiposi e sul tessuto connettivo, facendoci ingrassare.

Stai dicendo quindi che dobbiamo essere più intraprendenti e mangiare più verdura, come quella in foglia, i cetrioli, e l'olio d'oliva?

Esattamente. Dobbiamo concentrarci su un tipo di alimentazione più basica. Più ortaggi ed anche più bevande verdi, nonché i grassi buoni come quelli provenienti dal pesce la spigola, la trota, il salmone, anche il tonno, senza dimenticare i semi, sempre disponibili.
Questi grassi sono in grado di neutralizzare l'acidità e ci aiutano a migliorare la nostra salute e ad esse più energici, senza contare che ci aiutano anche a mantenere il peso ideale, importante sia per la nostra autostima che per la nostra salute.

Ok allora, cosa dobbiamo mangiare a colazione? Dobbiamo evitare il formaggio e tutti quei prodotti che usiamo quotidianamente?

Ecco il consiglio di mia moglie che ha creato delle ricette incredibili.
Shelly ha creato più di 100 ricette utili per alcalinizzare l'organismo.
Il pasto più importante che deve essere assolutamente modificato è proprio la colazione.
Può sembrare strano ma per colazione mangiare del sedano o una zuppa di verdure può aiutare l'organismo, cosi' come mangiare dei broccoli, degli spinaci, o addirittura farsi un frullato verde.

Ah...un frullato verde...

Certo. Un frullato verde a base di cetrioli e avocado. Invece di introdurre proteine dobbiamo introdurre cibi basici. Vallo però a dire per esempio ai bambini... anche se alcune volte è anche piacevole mangiare questi cibi alle otto del mattino.

Ora passiamo ai risultati,ok? Ora, guardiamo alcune di queste immagini. E' difficile credere che alcune persone così grasse siano dimagrite solamente facendo delle scelte così semplici e alcune volte piacevoli.

Quando inizi una dieta alcalinizzante puoi perdere fino a 4 kg al giorno e...

Allora non è una questione di calorie?

Non è una questione di calorie, non è una questione di proteine, non è una questione di grassi e nemmeno di carboidrati. E' solamente una questione di scegliere se alcalinizzare il flusso sanguigno, oppure acidificarlo, perché il nostro organismo è sempre sano come l'acqua che beviamo, ed il pH del nostro sangue è in equilibrio se il suo valore è 7.365.

Tu dici anche che l'attività fisica fa ingrassare. Ci stai dicendo quindi di non fare esercizio?

Non è che l'attività fisica faccia male.
Quando facciamo esercizio fisico il nostro organismo produce acido lattico ed è proprio questo acido lattico che viene disperso nei tessuti adiposi e che spinge l'organismo ad innescare il suo processo di preservazione, facendoci sentire più affaticati, stanchi, ed anche grassi.

Ok. non dobbiamo tener conto delle calorie, e non dobbiamo neanche fare attività fisica?

No. Dovete comunque fare attività fisica.
Essa è importante. La più importante di tutti è sudare, perché aiuta ad eliminare gli acidi attraverso la traspirazione. E' quando l'esercizio fisico diventa eccessivo che non va più bene.

Abbiamo finito. Ringraziamo il dottor Robert Young autore del libro "Il Miracolo del PH Alcalino". Ok, se state bene non dimenticate di fare attività fisica!

Ricette "Alcaline"

Insalata di cetrioli alcalinizzante/energizzante

per 3 porzioni

Il cetriolo è uno dei cibi alcalinizzanti ed energizzanti che possiate mangiare, Ha un effetto purificante sul sistema digestivo ed è molto benefico per i capelli e la pelle. Per un "lifting" rinfrescante, coricatevi per qualche minuto una fetta di cetriolo sugli occhi oppure strofinatene una fetta sul vostro viso dopo averlo lavato per tonificare e purificare la pelle. 

  • 2 tazze di cetrioli sminuzzati
  • 2 cucchiai di prezzemolo sminuzzato
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1 cucchiaio di olio di semi di lino o di olio d'oliva
  • 1/3 di tazza di menta piperita sminuzzate fine
  • Sali integrali puri o sale liquido, quanto basta

In una piccola ciotola da portata unite il cetriolo, il prezzemolo, il succo di limone, l'olio, la menta ed il sale, mescolando il tutto. Tenete al fresco per diverse ore o durante la notte. Mescolate nuovamente prima di servire. 

Zuppa di broccoli cremosa o croccante

per 4-6 porzioni

Questa zuppa molto proteica per gli amanti dei broccoli non se la devono perdere! E ci vogliono solo 15 minuti per farla.

  • 480 ml di brodo vegetale o acqua
  • 3-4 tazze di broccoli a pezzetti
  • 1 peperone rosso a pezzetti
  • 2 cipolle rosse o dorate a pezzetti
  • 1 avocado
  • 1-2 gambi di sedano tagliati in grandi pezzi
  • Sali integrali puri, quanto basta
  • Cumino e zenzero, quanto basta (provate anche altre spezie)

In una pentola elettrica riscaldate l'acqua o il brodo, tenendo la temperatura a, o al di sotto di, 48°C (fate il test del dito). Aggiungete i broccoli tagliati e riscaldate per 5 minuti. 

In un frullatore riducete a purea i broccoli caldi, il peperone, le cipolle, l'avocado ed il sedano allungando con dell'altra acqua, se necessario, fino ad ottenere la consistenza desiderata. Se volete, conservate i gambi dei broccoli, eliminandone la dura pelle esterna; tritateli in un robot da cucina fino a ridurli in piccoli pezzetti irregolari ed aggiungeteli alla zuppa poco prima di servire in modo da renderla croccante!

Servitela calda insaporendo con sale, dello zenzero fresco, del cumino o qualunque altra spezia che gradite. Aggiungere una fetta di limone in cima per decorare.


Scopri Tutti i nostri prodotti Alcalinizzanti!

 

 

Robert O. YoungTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Robert O. Young

Robert Young è naturopata, microbiologo e nutrizionista. Famoso per i suoi studi sulla dieta alcalina, Young è fervente sostenitore della salute, la guarigione olistica e uno stile di vita che promuove il fattore alcalino. Vive con la moglie, Shelley Redford Young, coautrice de Il Miracolo del PH Alcalino, in un ranch nello Utah, dove conducono anche il “Ph Miracle Center”, il centro in cui i pazienti vengono curati seguendo i dettami della dieta alcalina.

 

I vostri commenti - Scrivi un commento!

Commento di Vincenzo

l'argomento oggi molto dibattuto è l'utilizzo di acqua alcalina. non ha senso parlare di acqua alcalina perchè il nostro organismo è corredato dai cosiddetti sistemi tampone che ci proteggono sia da acidosi alcalosi. guai se il nostro organismo non è capace di ripristinare l'equilibrio acido-base. vi ricordo che l'acalosi metabolica porta alla morte, proprio a livello polmonare. quindi adesso è di moda tutto alcalino, ma attenzione che non è tutto oro ciò che luccica. Mi interesserebbe il parere del prof. Berrino. saluti vin...

Rispondi al commento

Tutti i commenti...
Scrivi un commento!

Articoli correlatiTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Il Miracolo del PH Alcalino

Bilanciate la vostra dieta, recuperate la vostra salute

Robert O. Young, Shelley Redford Young

(65)
Nuova ristampa
Disponibilità: Immediata

Libro - BIS Edizioni - Dicembre 2010 - Dieta acido-base

Non servirà più conteggiare calorie, grammi di grasso o porzioni alimentari! L'equilibrio del vostro PH corporeo è la chiave per godere una salute, un peso, una chiarezza mentale ed un vigore generale ottimali.... scheda dettagliata

Possiamo aiutarti?

assistenza clienti

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

 

Assistenza Clienti

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi sconti, promozioni e novità direttamente nella tua casella di posta.

Guadagna subito +50 PUNTI per i tuoi futuri acquisti e premi.



COMMUNITY

Seguici su Facebook
Ti Piace Macrolibrarsi?
Se ti piace clicca su:
   

I LIBRI PIU' VENDUTI

 

SPECIALI