Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Contro i Notai

Tutti i misteriosi privilegi della casta più inviolabile e ricca d'Italia

Marco Morello, Carlo Tecce


(1 recensioni1 recensioni)


Prezzo: € 11,50

2 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

Modificato il 15 Novembre 2016 - Il testo, avente titolo Contro i Notai, scritto da Marco Morello, Carlo Tecce che trovi nella categoria Attualità e temi sociali, approfondisce il tema Disinformazione e Controinformazione. Prodotto dalla casa editrice Ponte alle Grazie in data Gennaio 2012 nei nostri magazzini è in "Non disponibile". Il costo del libro è di € 11,50.

2 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Un privilegio non segue le leggi della natura: si crea ma non si distrugge, nemmeno si trasforma. Rimane immutabile nel tempo, si chiude a riccio per difendersi meglio da chi lo attacca.

I notai sono così: una casta ricca e inviolabile, uno strano ibrido incompiuto tra liberi professionisti e pubblici ufficiali, con i vantaggi degli uni e i benefici degli altri.

Una corporazione insomma, un mestiere di riti, di tradizione portata all'eccesso perché la tradizione contiene e l'innovazione non conviene. Così, nell'era di internet, un atto costa ancora migliaia di euro e la corsa al ribasso è impossibile: le tariffe le fissa la legge e la concorrenza è bandita.

Questa inchiesta, senza precedenti per ampiezza e livello di analisi del settore, tenta di forzare quella porta per capire cosa nasconde, per vedere quante mandate ha la serratura e soprattutto chi ne tiene le chiavi.

Tornando indietro, per scoprire dove e quando tutto è cominciato, come e perché; andando fuori, in Europa, negli Stati Uniti e ancora più lontano, per dare conto di cosa succede altrove; cercando dentro, raccontando raggiri, scappatoie, concorsi bugiardi, scandali clamorosi e altri fatti dimenticati; guardando avanti, per prevedere se durerà. Soprattutto, per suggerire un modo sensato perché non duri.

Un brano:

"Non sappiamo che tempo farà domani, che vita avrà l'euro, quale destino il governo, come cambierà il listino del fruttivendolo. Non sappiamo nulla, tranne che presto o tardi passeremo dal notaio. Per una vendita di un immobile o per costituire una società, magari per un testamento. Ci aspetta pazientemente sapendo che noi, muovendoci, lo incontreremo. Ecco perché questo libro non vuol essere un atto di accusa rivolto a una casta riservatissima, ma un esercizio di coscienza per capire cosa ci aspetta, e soprattutto a quali tariffe. I notai fanno casta con discrezione, sommano privilegi senza dar fastidio ai palazzi e nemmeno ai condomini. Si fanno tollerare e temere dai politici, anche perché spesso fanno politica loro stessi. Il mestiere è antico, e dunque immodificabile. Non c'è di meglio in giro, signori."

EditorePonte alle Grazie
Data pubblicazioneGennaio 2012
FormatoLibro - Pag 135 - 13,5x20,5
Lo trovi in#Disinformazione e Controinformazione

Giorgio Morello, giornalista freelance, catanzarese, è nato a Milano nel 1982 e vive a Roma. Scrive su Panorama, Corriere della Sera, Icon, il sito e i supplementi del Sole 24 Ore. Ha collaborato... Leggi di più...


voto medio su 1 recensioni

1
0
0
0
0

Recensione in evidenza


Matteo

Libro coraggioso che non dice nulla...

Libro coraggioso che non dice nulla di nuovo a chi già conosce l'argomento ma che ha il merito di presentare in modo organico e chiaro tutte le "stranezze" e le peculiarità del modo in cui la professione notarile è gestita ed interpretata in Italia. Il tutto mettendoci nome, cognome e faccia, il che non è poco. Certo, leggendolo si capisce che gli autori si sono "trattenuti" dal rivelare tutto ciò che hanno scoperto onde evitare guai giudiziari con la potentissima casta, ma se si legge tra le righe si capisce molto di più di quel che è scritto. Dalla legge notarile risalente ad un secolo fa e mai aggiornata alle stranezze di un concorso dalla tasparenza per lo meno dubbia, dal business delle scuole notarili tenute da chi ha appena passato il concorso (senza esercitare la professione per nemmeno un giorno) alla "misteriorsa" mancata copertura di tutte le sedi previste dalla pianta organica del ministero, nulla viene taciuto. UN grande libro che contribuisce a rendere il nostro paese un po' più civile.

Le 1 recensioni più recenti


icona

Matteo

Libro coraggioso che non dice nulla...

Libro coraggioso che non dice nulla di nuovo a chi già conosce l'argomento ma che ha il merito di presentare in modo organico e chiaro tutte le "stranezze" e le peculiarità del modo in cui la professione notarile è gestita ed interpretata in Italia. Il tutto mettendoci nome, cognome e faccia, il che non è poco. Certo, leggendolo si capisce che gli autori si sono "trattenuti" dal rivelare tutto ciò che hanno scoperto onde evitare guai giudiziari con la potentissima casta, ma se si legge tra le righe si capisce molto di più di quel che è scritto. Dalla legge notarile risalente ad un secolo fa e mai aggiornata alle stranezze di un concorso dalla tasparenza per lo meno dubbia, dal business delle scuole notarili tenute da chi ha appena passato il concorso (senza esercitare la professione per nemmeno un giorno) alla "misteriorsa" mancata copertura di tutte le sedi previste dalla pianta organica del ministero, nulla viene taciuto. UN grande libro che contribuisce a rendere il nostro paese un po' più civile.

(0 )


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste