Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Bagnolo in Piano

Strumenti innovativi di pianificazione e edilizia scolastica ecocompatibile

Sara Basso

Remainder


Prezzo: € 12,50

1 visitatore ha richiesto di essere avvisato

Prodotti simili

Rivisto in data 07 Novembre 2016 - Questo testo, denominato Bagnolo in Piano, ideato da Sara Basso, si trova nella categoria Bioarchitettura, tratta di Bioedilizia. Pubblicato da Edicom Edizioni e stampato nel mese di Ottobre 2006 , è attualmente in "Fuori Catalogo". Il prezzo è pari a Euro 12,50.

1 visitatore ha richiesto di essere avvisato

Prodotti simili

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Si può parlare di sostenibilità anche in un contesto più ampio rispetto a quello del progetto architettonico? Può la sostenibilità essere inclusa in una più ampia riflessione sul processo di pianificazione e costruzione del territorio?
Le esperienze avviate dal Comune di Bagnolo in Piano sono l’esito del tentativo di includere i concetti di sostenibilità in un più vasto processo di innovazione degli strumenti di gestione e pianificazione del territorio, oltre che di avviare una riflessione sulla possibile relazione che si può stabilire tra temi della sostenibilità e strumenti di governance.

L’amministrazione comunale, oltre a produrre una significativa revisione degli strumenti urbanistici fondamentali, come il regolamento edilizio, e ad introdurre nuovi strumenti, come il Bilancio Ambientale, ha promosso modalità e accordi funzionali alla pianificazione (es. il partenariato pubblico-privato) che hanno permesso di attivare importanti e strategici progetti: la realizzazione di un centro sportivo, tre interventi di edilizia residenziale e l’ampliamento della scuola elementare, che si inserisce nel già avviato programma di recupero del centro storico e degli spazi del Giardino Gonzaga.

Quest’ultima, in particolare, ha rappresentato non solo l’occasione per tradurre in termini operativi i criteri dell’edilizia scolastica sostenibile, ma anche per condividere le scelte relative con i futuri utenti (insegnanti e alunni) in un processo partecipato, destinato a prolungarsi anche nell’uso della scuola. L’intero processo ha avuto come obiettivo la costruzione di un luogo i cui spazi, specie quelli esterni, non siano di esclusivo uso agli “addetti ai lavori”, ma possano essere fruiti anche dalla collettività.

Nel complesso, le azioni dell’amministrazione si pongono sullo sfondo di una più attenta riflessione che intende la sostenibilità come nuovo “modello di sviluppo” del territorio, da attuarsi attraverso progetti che siano non solo rispondenti a requisiti tecnici che possano dirsi in linea con i principi riconosciuti alla base dell’edilizia sostenibile, ma capaci di fornire un riscontro in termini di socialità/vivibilità degli spazi in una logica che muta necessariamente anche l’approccio alla progettazione.
EditoreEdicom Edizioni
Data pubblicazioneOttobre 2006
FormatoLibro - Pag 71 - 21x29,5
NoteIllustrato con foto a colori
Lo trovi in#Bioedilizia #Bioarchitettura


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste