+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08:00-18:00

Il Discorso dell'Odio — Libro

Un libro fondamentale per comprendere il nostro tempo!

Andrè Glucksmann




Prezzo: € 16,50
Prezzo: € 16,50


Aggiungi ai preferiti

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

assistenza clienti
Descrizione

Siamo nell'epoca dell'odio "fai da te".

Ognuno ha il suo feticcio dell'odio: la donna, gli immigrati, gli omossessuali, gli ebrei.

Perché l'odio è la risposta perfetta, un discorso che soddisfa tutte le domande, che ignora i fatti, e vede in ogni ostacolo l'effetto di un complotto.

L'odio accusa senza sapere, giudica senza capire, condanna in base al proprio piacere; non rispetta nulla. Al termine del proprio percorso, corazzato nel suo risentimento, taglia corto con un colpo netto e arbitrario.

Odio, dunque sono.

Molti negano l'esistenza dell'odio fine a se stesso.

C'è sempre una giustificazione, la deprivazione, economica e culturale, qualche disturbo psichico, niente che non si possa curare con l'istruzione, il welfare o le giuste pasticche. Ma se così fosse, la pace universale sarebbe a portata di mano.

È sotto l'occhio, e nel cuore, di tutti che le cose stanno diversamente.

L'odio è un lumicino sempre acceso, e ciascuno ha il suo combustibile, di piccola o grande potenza.
Spesso si riversa sulle vittime qualche colpa.

Le donne per aver smantellato la virilità del maschio, gli immigrati perché minano la sicurezza sociale, gli ebrei per la loro avidità.

André Glucksmann, invece, ribadisce con forza: la causa dell'odio risiede solo nell'odiatore. Picchiatore o hater da tastiera, chi odia non ha bisogno di nient'altro che del proprio stesso odio. Anche se l'odio ama vestirsi delle migliori intenzioni e, con questa veste, viene adottato e protetto da politici e istituzioni, che se ne fanno garanti e propulsori.

Un pamphlet spietato ma necessario, che squarcia il velo di illusioni e ipocrisie che continua a rendere l'odio incomprensibile a noi moderni.

EditorePiemme
Data pubblicazioneMaggio 2018
FormatoLibro - Pag 247 - 15x21 cm
ISBN8856666383
EAN9788856666380
Lo trovi inLibri: #Critica sociale
MCR-NR 155493

André Glucksmann è stato uno dei più influenti polemisti e filosofi contemporanei. Nato in una famiglia ebrea, è tra i più brillanti rappresentanti della corrente dei "nuovi filosofi", che negli anni Settanta del Novecento hanno condotto una critica... Leggi di più...


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Articoli più venduti


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.