Torna su ▲
Avvento 2016
Idee Regalo

Prefazione di "Curare la Mente, Guarire il Dolore"...

Leggi in anteprima le pagine iniziali del libro di John E. Sarno "Curare la Mente, Guarire il Dolore"

Prefazione di "Curare la Mente, Guarire il Dolore" Libro di John E. Sarno

Dolore, disabilità, disinformazione, paura: questo quartetto ha afflitto il mondo occidentale per decenni e la piaga non mostra segni di soluzione.

Il dolore a schiena, collo e arti sta dilagando e le statistiche indicano come abbia raggiunto proporzioni epidemiche.

Nelle aziende americane i casi di disabilità dovuti a dolori di schiena continuano ad aumentare anno dopo anno. Le aziende che impiegano molti dipendenti nel lavoro al computer si trovano ad affrontare grossi problemi assicurativi per condizioni di disabilità e salute precaria legati a un nuovo disturbo noto come lesioni da stress ripetitivo (LSR).

Milioni di americani, soprattutto donne, soffrono di una patologia dolorosa a eziologia sconosciuta chiamata fibromialgia. Malgrado i colossi dell'industria farmaceutica siano arrivati a diagnosticare e trattare queste condizioni, il problema continua a esistere.

Questo libro parla proprio di questa epidemia.
Descrive sia l'esperienza clinica che ha identificato la causa dei disturbi dolorosi sia il metodo per trattarti.

Purtroppo, la medicina ufficiale rifiuta di riconoscere la diagnosi perché si basa sull'assunto teorico secondo cui i sintomi fisici hanno origine da fenomeni emozionali. Invece molti profani, intelligenti, hanno accettato questo concetto poiché non grava su di loro il fardello imposto dall'educazione medica convenzionale.

E, come se non bastasse la dimensione epidemica di questo tipo di problema, si aggiunge anche un folto gruppo di disturbi fisici che sono stati identificati come equivalenti della sindrome dolorosa, poiché paiono avere origine dallo stesso processo psicologico. Queste malattie sono ormai comuni da anni e, insieme alle sindromi dolorose sempre più diffuse, sono ormai universali nel mondo occidentale. E mi riferisco ai tanti casi di mal di testa, sintomi gastrointestinali, allergie così come a problemi respiratori, dermatologici, genito-urinari e ginecologici che fanno ormai parte della vita quotidiana.

Se la maggior parte di questi disturbi è psicogena - ed è così, essi hanno origine nella mente (e il mio obiettivo è dimostrarlo) - allora abbiamo un problema di salute pubblica di proporzioni sconcertanti. Le implicazioni mediche, umanitarie ed economiche sono ovvie e ve le elencherò.

Questo libro parla delle emozioni, della malattia e del benessere, di come sono collegati insieme e di cosa ciascuno di noi può fare per godere di buona salute e combattere determinati problemi fisici.

Le idee si basano su ventiquattro anni di successi nel trattare un disturbo fisico che ha origini emozionali, noto come sindrome della miosite da tensione (SMT). Fornirò una descrizione aggiornata di questa condizione, ma mi concentrerò soprattutto sull'impatto delle emozioni sulla funzionalità corporea.

Questa correlazione stava quasi per essere accettata dalla medicina occidentale nella prima metà del ventesimo secolo ma poi è stata pressoché completamente screditata. Il rifiuto della teoria psicoanalitica, l'aumentato interesse per la ricerca di laboratorio e la tendenza dei medici a rifuggire gli aspetti psicologici (si vedono come ingegneri del corpo umano) sono probabilmente le ragioni di questa deriva storica.

Sul finire del secolo scorso, in pochi operatori ormai, fossero essi medici o psicologi, restava la convinzione che l'inconscio e le emozioni represse fossero la causa scatenante della malattia fisica. Gli psicoanalisti sono i soli clinici che non hanno abbandonato questo concetto, ma la loro influenza nei campi più ampi della psichiatria e della medicina generale è limitata. Nei vari campi della medicina che cura il corpo, praticamente nessuno aderisce più a questa idea.

Eppure, malgrado la mancanza di interesse della medicina convenzionale, è stato scritto molto sulla "correlazione mentecorpo". Sono stati condotti studi rigorosi che hanno collegato i fattori psicologici alle condizioni patologiche come la coronaropatia e l'ipertensione. Conosco solo un ricercatore al di fuori del campo della psicoanalisi che ha riconosciuto le emozioni inconsce come causa della malattia fisica.

Si parla di stress, rabbia, ansia, solitudine, depressione come di emozioni consce, percepite. In molti casi si pensa che questi sentimenti aggravino i processi strutturali patologici sottostanti, come le ernie al disco, la fibromialgia o il danno da stress ripetitivo.

Alla luce delle diffuse stroncature del pensiero freudiano cui si è assistito negli anni recenti, potrei anche essere disapprovato dai più affermando che i miei concetti derivano dalle osservazioni cliniche e dalle teorie di Freud. Ma quanto ho appreso di tutto questo è stato solo a posteriori e quindi non ho mai pensato di mettermi a dimostrare che Freud avesse ragione. Le idee che ho sviluppato sono state la conseguenza di osservazioni cliniche; non sono basate su nozioni preconcette riguardanti la correlazione mentecorpo.

Così come Freud con i suoi pazienti, anche io sui miei ho notato che i sintomi fisici erano il risultato diretto di sensazioni forti represse nell'inconscio. Inoltre, ho attinto dagli studi di altri tre psicoanalisti:

  • Franz Alexander, fondatore del Chicago Institute for Psychoanalysis, che ha portato avanti lavori pionieristici sulla medicina mentecorpo in questi anni;
  • Heinz Kohut, che ha concettualizzato la cosiddetta psicologia del Sé e ha sottolineato l'importanza della mania narcisistica;
  • Stanley Coen, che ha dato forma all'idea importantissima secondo cui il disturbo mentecorpo da me studiato (SMT) è una difesa, una strategia di evitamento messa a punto per distogliere l'attenzione dai sentimenti repressi che fanno paura.

Questo libro tratta dei disturbi psichici provocati proprio dai sentimenti repressi e inconsci.
Poiché tali disturbi sono molto specifici, possono essere diagnosticati con precisione e trattati con successo.

La SMT è attualmente, negli Stati Uniti e probabilmente nel mondo occidentale, il disturbo più comune indotto dalle emozioni. Dalla pubblicazione del mio libro Sconfiggere il mal di schiena (senza farmaci), sono emerse altre condizioni dolorose di importanza significativa per la salute pubblica. Anche quelle sono manifestazioni della SMT.

Il libro è suddiviso in tre parti.

Nella Parte Prima si parla della psicologia che induce queste malattie fisiche e comprende un capitolo che può essere considerato come un ponte, dal momento che descrive la psiconeurofisiologia dei processi psicogeni: in altre parole, come le emozioni stimolano il cervello a produrre sintomi fisici.

Dopo aver attraversato questo ponte (suona più impegnativo di quello che in effetti è), nella Parte Seconda si parla delle diverse malattie indotte dalle emozioni, cominciando dalla SMT, il disturbo che mi ha portato a scoprire il mondo della medicina mentecorpo, includendo anche altre patologie come i comuni disturbi del tratto gastrointestinale, il mal di testa, le allergie e le malattie della pelle.

Nella Parte Terza di parla del trattamento di questi disturbi.

Per chi è interessato, c'è anche un'appendice che tratta degli aspetti più accademici del processo mentecorpo (psicosomatico).

Una raccomandazione alla prudenza per il lettore: ciò che segue è la descrizione della mia esperienza clinica e delle teorie che ho tratto dal mio lavoro. Nessuno dovrebbe dare per scontato che i propri sintomi hanno una causa psicologica fino a che un medico non abbia escluso la possibilità di gravi malattie.

 

John E. SarnoTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

John E. Sarno

Il Dott. John E. Sarno, professore di medicina clinica riabilitativa alla New York University School of Medicine, lavora come medico all’Howard A. Rusk Institute of Rehabilitation Medicine del New York University Medical Center. Dopo lo straordinario successo delle sue prime ricerche questo rinomato medico ha continuato i suoi studi e con Curare la Mente e Guarire il Dolore propone il suo lavoro più completo sulla correlazione vitale tra salute della mente e salute del corpo.

 

I vostri commenti - Scrivi un commento!

Nessun commento presente

Scrivi un commento!

Articoli correlatiTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Curare la Mente, Guarire il Dolore - Libro

Come liberarsi dalle emozioni represse che causano la malattia

John E. Sarno

(2)
€ 12,33 € 14,50 (-15%) Solo 5 disponibili: affrettati!
Disponibilità: Immediata

Libro - Macro Edizioni - Novembre 2014 - Vincere il dolore

Il Libro che ha aiutato migliaia di persone a trovare sollievo dal dolore cronico Soffri di un dolore costante al collo, alla schiena o alle spalle che non vuole andarsene? Hai provato trattamenti convenzionali e alternativi,... scheda dettagliata

Possiamo aiutarti?

assistenza clienti

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

 

Assistenza Clienti

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi sconti, promozioni e novità direttamente nella tua casella di posta.

Guadagna subito +50 PUNTI per i tuoi futuri acquisti e premi.



COMMUNITY

Seguici su Facebook
Ti Piace Macrolibrarsi?
Se ti piace clicca su:
   

I LIBRI PIU' VENDUTI

 

SPECIALI