Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Madri Cattive

Una riflessione su bioetica e gravidanza

Caterina Botti


(2 recensioni2 recensioni)


Prezzo: € 18,00

5 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

Modificato il 03 Dicembre 2016 - Il volume, intitolato Madri Cattive, dell'autore Caterina Botti, appare nella categoria Psicologia, ha come oggetto Psicologia al femminile. Redatto da Il Saggiatore e pubblicato nel mese di Luglio 2007 nei nostri magazzini è in "Fuori Catalogo". Il titolo in questione ha un costo di € 18,00.

5 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Medicalizzazione della gravidanza, imposizione del parto cesareo; donne incinte tossicodipendenti che, negli Stati Uniti, sono state sottoposte a provvedimenti legali; donne che in stato di morte cerebrale vengono mantenute in vita esclusivamente per portare a termine la gravidanza.

A partire da questi casi eclatanti, il libro si interroga sul motivo del silenzio sulla gravidanza nel dibattito pubblico odierno, come pure in quello più specialistico (morale e bioetico), e sulle difficoltà di colmarlo con le categorie che la riflessione filosofica tradizionale fornisce. Sulla base di alcuni sviluppi del pensiero femminista, l'autrice propone una rivisitazione di categorie fondamentali come quelle di soggetto, autonomia e responsabilità.

L'assunto del titolo è che comunemente siano considerate "buone madri" quelle che rinunciano a ogni loro prerogativa dedicandosi interamente alla crescita del figlio. Al contrario, la possibilità di riconoscersi come soggetti e agenti morali a pieno titolo anche durante la gravidanza è diritto imprescindibile di ogni donna.
EditoreIl Saggiatore
Data pubblicazioneLuglio 2007
FormatoLibro - Pag 250 - 14x21,5
Lo trovi in#Saggistica sulle donne #Gravidanza #Psicologia al femminile #Donna e Mamma


voto medio su 2 recensioni

2
0
0
0
0

Recensione in evidenza


nadia

finalmente un libro che denuncia la...

finalmente un libro che denuncia la pura realtà, ovvero la passività,l' impersonalità e la sottom,issione della donna durante il periodo della gestazione e sopratutto durante il travaglio e parto. posso confermarlo perchè sono 18 anni che esercito la professione di ostetrica e tento di far capire alle donne che gravidanza non significa sottomissione. spero che non sia l'unico tentativo di risveglio dell'istinto materno femminile. Critico solo qualche riferimento dell'autrice in merito a procedimenti ed interventi del travaglio e parto che, per fortuna, finalmente oggi sono stati aboliti.sottolineo che l'intervento attuale che conferma la pura sottomissione della donna in travaglio è l'accettazione passiva senza consenso di un intervento chirurgico praticato senza il supporto di evidenze scientifiche, cioè l'incisione episiotomica grazie all'autrice per questa stupenda denuncia Nadia

Le 2 recensioni più recenti


icona

nadia

finalmente un libro che denuncia la...

finalmente un libro che denuncia la pura realtà, ovvero la passività,l' impersonalità e la sottom,issione della donna durante il periodo della gestazione e sopratutto durante il travaglio e parto. posso confermarlo perchè sono 18 anni che esercito la professione di ostetrica e tento di far capire alle donne che gravidanza non significa sottomissione. spero che non sia l'unico tentativo di risveglio dell'istinto materno femminile. Critico solo qualche riferimento dell'autrice in merito a procedimenti ed interventi del travaglio e parto che, per fortuna, finalmente oggi sono stati aboliti.sottolineo che l'intervento attuale che conferma la pura sottomissione della donna in travaglio è l'accettazione passiva senza consenso di un intervento chirurgico praticato senza il supporto di evidenze scientifiche, cioè l'incisione episiotomica grazie all'autrice per questa stupenda denuncia Nadia

(0 )

icona

Chiara

Libro interessantissimo

Libro interessantissimo, che apre gli occhi e la mente. Al suo interno non è presente alcuna forma di vacua retorica, specie se si pensa che è scritto da una madre. Scoperto per caso perchè testo dell'esame che sto preparando può essere considerato-almeno nel mio caso- un incidente fortunato, atto a farmi riflettere su un argomento tanto delicato. Testo consigliatissimo a tutte le donne -e non solo- perchè si possa non solo ricostruire -forse sarebbe più appropriato dire reinventare- la soggettività femminile, prendendone finalmente coscienza in modo responsabile, ma anche perchè con questo libro è possibile crescere nell'accezione estensiva del termine. Questo libro è tutto quello che un libro dovrebbe essere... ChiaraV

(0 )


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste