Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

La Scomparsa delle Donne

Maschile, femminile e altre cose del genere

Marina Terragni



Prezzo: € 9,00

3 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

Rivisto in data 20 Novembre 2016 - Questo libro, avente titolo La Scomparsa delle Donne, creato da Marina Terragni puoi trovarlo nella categoria Attualità e temi sociali, Saggistica sulle donne. Distribuito dalla casa editrice Oscar Mondadori e edito nel mese di Maggio 2008 , è attualmente in "Fuori Catalogo". L’importo di vendita è di € 9,00.

3 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Recuperare il valore della femminilità senza rinunciare alla libertà conquistata, vivere a pieno la parità tra i sessi senza perdere la differenza. Un allarme, un appello e una sfida lanciati a tutte le donne; una proposta concreta e spiazzante che fa riflettere e discutere.

"Il momento è oggi. Siamo sul crinale. L'emancipazione è al suo climax, e a questo punto ci tocca scegliere." Marina Terragni, la giornalista che in questi anni ha saputo raccontare con maggiore competenza e intensità l'avventura del maschile e del femminile, lancia un allarme, un appello e una sfida a tutte le donne. Si deve e si può tornare a praticare la propria femminilità senza perderci nulla, e anzi guadagnando in libertà e felicità. Vivere pienamente la differenza è il solo modo di essere davvero pari.

"Un gran lavoro, ma io credo che sia proprio il lavoro che oggi c'è da fare." Il rischio, come avverte il titolo, è quello della scomparsa, l'estinzione delle donne e l'omologazione sessuale. E adesso che anche gli uomini sono in crisi, come "scorticati" dalla fine del patriarcato, ma forse proprio per questo più interessanti, è il momento di distogliere le energie dalla rincorsa del modello maschile "globale" e investirle nella ricerca di una civiltà femminile, per il bene delle donne e degli uomini: "Il mondo è pieno di tracce di questo universo femminile, di indizi che aspettano solo che qualcuna li scopra, e questo libro vuole scoprirne qualcuno. Si tratta di saper vedere quello che c'è e di farlo fiorire. Ci sono tracce di un mondo femminile nelle parole che usiamo, in certi scarti della lingua da cui trapela inaspettatamente 'qualcosa d'altro'. Nelle cose che insistiamo a fare e in quelle che invece ci ostiniamo a non voler fare, per esempio la politica com'è comunemente intesa. Nella caparbietà con cui ci aspettiamo sempre che alla fine l'abbia vinta l'amore. (...)

Nel fatto che siamo sempre in cerca di qualcosa che ancora non si vede, eppure siamo sicure che c'è". Con l'originalità di un pamphlet, la solidità argomentativa di un saggio e la forza politica di un manifesto, "La scomparsa delle donne" riesce a calare nel nostro quotidiano tutte le questioni legate ai rapporti fra i generi, e a lanciare una proposta concreta e spiazzante che farà sicuramente riflettere e discutere.

EditoreOscar Mondadori
Data pubblicazioneMaggio 2008
FormatoLibro - Pag 261 - 12,5x18
Data di prima pubblicazione2007
Lo trovi in#Saggistica sulle donne


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste