Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Gesù e Gesù

Un ribelle ebreo. Sfidò Roma. Morì su una croce. E la chiesa lo trasformò in dio

Daniel T. Unterbrink

Remainder


Prezzo di listino: € 16,90
Prezzo: € 11,83
Risparmi: € 5,07 (30 %)

11 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

Aggiornato il 03 Dicembre 2016 - Il libro, dal nome Gesù e Gesù, ideato da Daniel T. Unterbrink, fa parte della categoria Nuove rivelazioni e religioni e in particolare tratta di La religione nella storia. Stampato dalla casa editrice Alterego e pubblicato in data Novembre 2007 , è in stato di "Fuori Catalogo". Il costo di € 11,83.

11 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

UN'IPOTESI RIVOLUZIONARIA SULLA REALTÀ STORICA DI GESÙ

È storica la versione che ci danno la Chiesa e i Vangeli circa i fatti che accaddero 2000 anni fa? Quel Gesù è esistito davvero? E se invece la sua figura fosse solo il risultato di una sottile quanto efficace opera di manipolazione?

A queste domande gli studiosi tentano di rispondere da almeno du secoli, ma senza pervenire a soluzioni davvero soddisfacenti. Le conclusioni alle quali giunge Unterbrink con questo libro sono, invece, rivoluzionarie: esistono concrete prove documentali per affermare che è esistito un vero personaggio storico, Giuda il Galilei di cui i Vangeli hanno deliberatamente alterato le gesta, distorcendl la sua identità, la sua missione, i personaggi che gli ruotano intorno e, soprattutto, collocandolo in un'epoca storica scorretta.

Ma perché questa ipotesi è cosi innovatrice? E perché, per l'ortodossia cristiana, tutto questo costituirebbe un vero e proprio terremoto, in grado di scuotere fin dalle fondamenta l'intero edifici! del Cristianesimo tradizionale? La risposta è semplice: perché ipotizzare che Gesù di Nazareth e Giuda il Galileo fossero la stessa persona significa che, quando i Vangeli e gli Atti degli Apostoli parlano di Gesù, in realtà fanno riferimento a eventi accaduti almer una generazione prima di quanto la tradizione sostiene. Questo spostamento in avanti di due decenni abbondanti fu operato dagli estensori dei Vangeli proprio nel tentativo di evitare ogni sovrapposizione tra Giuda e Gesù, con il preciso scopo di nascondere fatti di cui non era stato protagonista "Gesù di Nazareth" ma di utilizzarli comunque per creare il contesto storico del cristianesimo l'avvio della predicazione di San Paolo. Un autentico scandalo per la dottrina immutabile della Chiesa, secondo la quale la Bibbia è veritì ispirata da Dio e, come tale, non può contenere alcun errore. Un sisma che distruggerebbe in un sol colpo le basi forzatamente storiche che si vogliono vedere nella Bibbia e che da due millenni sono considerate "rivelazione" divina e base immutabile della religione cristiana.

Un libro "forte", ma da leggere senza pregiudjzi e con mente aperta.

EditoreAlterego
Data pubblicazioneNovembre 2007
FormatoLibro - Pag 300 - 17x23,5
Lo trovi in#Gesù e Vangeli #La religione nella storia


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste