Torna su ▲

Testimonianze sul libro "Il Mistero della Vita...

Leggi cosa hanno detto sul nuovo libro di Deepak Chopra illustri colleghi, giornalisti, scienziati, professori universitari e fondazioni. Buona lettura!

Testimonianze sul libro "Il Mistero della Vita dopo la Morte" di Deepak Chopra

«Chi non è curioso riguardo a ciò che accade dopo la morte? E anche se ci sono molte risposte a disposizione, sia antiche che moderne, alcune perfino basate sulla nuova scienza, la domanda “Cosa ha da dire Deepak Chopra a questo proposito?” è una questione importante per la nostra epoca. Bene, finalmente la risposta di Deepak è qui ed è molto assertiva su tante domande significative. Mi piace: che dire di più? Questo è un grande libro di facile lettura».

Amit Goswami, Ph. D., autore de The Self -Aware Universe, Physics of the Soul, e The Quantum Doctor

«L’inarrestabile Deepak Chopra dipinge con vivaci dettagli i regni che possiamo incontrare dopo aver oltrepassato la nostra cornice mortale. Cosa ancora più importante, rende chiaro che solo la capacità di Consapevolezza di se stessi che noi abbiamo sviluppato qui e ora può prepararci per il confronto con la nostra vera natura che ci aspetta al momento della morte».

Andrew Cohen, insegnante spirituale e fondatore della rivista What Is Enlightenment

«Questo libro affascinante, provocatorio e profondo è scritto con squisita facilità e un calore molto personale, il che rende il suo invito all’espansione della coscienza molto più delizioso e potente».

Andrew Harvey, autore de The Direct Path e Sun at Midnight

«In Il mistero della vita dopo la morte Deepak Chopra prova di essere egli stesso un alchimista spirituale. Usando il potere del linguaggio, egli prende diversi elementi come la filosofia Vedica, la fisica delle particelle, la psicologia e le neuroscienze e li trasforma in oro letterario. Le sue visioni intuitive di ciò che accade dopo la nostra morte trasformeranno il modo in cui vediamo ciò che ci si pone avanti. Un libro ispirante e profondamente rassicurante».

Arianna Huffington, editore, Huffingtonpost

«Cosa sarebbe se vita e morte fossero come due scatole sigillate, ognuna delle quali contenga la chiave dell’altra? In questo libro Deepak Chopra guarda alla vita dopo la morte da questa intrigante prospettiva e propone che la morte non costituisca l’estinzione della vita, come s’immagina di solito, ma piuttosto la sua estensione attraverso altri mezzi. Egli attinge da un’abbagliante schiera di fonti, dagli antichi miti alle scoperte della scienza moderna, per produrre un lavoro d’irresistibile novità su un mistero eterno».

Arvind Sharma, Professore di Religioni comparate, Università Mc Gill

«Dal momento che siamo entrati nel ventunesimo secolo è chiaro che siamo sbarcati in un’epoca globale senza precedenti in cui diversi punti di vista mondiali si intersecano ampiamente, s’incontrano e spesso competono o si scontrano nella piazza del mercato delle nostre culture. Deepak Chopra si è posto stabilmente come un’unica voce globale per il nostro tempo che vive e parla da una prospettiva globale e attraverso una lente globale che mette insieme i nostri diversi mondi. Nella sua storia globale è chiaro che la saggezza collettiva delle varie epoche, inclusa la sapienza della scienza di frontiera, concorre tutta all’idea che la Realtà debba essere un infinito campo unificato d’interconnettività che richiede una radicale revisione che riguarda come la maggior parte di noi vede e comprende se stessa e si accosta alla propria vita e morte. Nella sua potente, ma accessibile narrativa Chopra aiuta tutti i lettori a sbarcare in quest’antica, eppure rivelata in modo nuovo, prospettiva globale, che rende chiaro un nuovo senso comune che ha la meglio sull’ignoranza cronica, sulla paura e sulla negazione del nostro passaggio attraverso la morte. Questo lucido libro sposta il peso della prova riguardo la vita dopo la morte sulle culture più vecchie, disfunzionali ed egocentriche e le miopi prospettive il cui tempo è ormai passato. Questo libro è un altro chiaro segnale storico della nostra transizione in una nuova storia globale e a un’immagine di sè in cui gli esseri umani possano fiorire insieme oltre tutti i vecchi e artificiali confini».

Ashok Gangadean, professore di Filosofia, Haverford College; fondatore-direttore dell’Istituto per il Dialogo Globale; coadiutore della Commissione Mondiale per la Coscienza globale; ospite nello show televisivo Global Lens, autore de The Awakening of the Global Mind

«Il mistero della vita dopo la morte apre la porta verso un futuro in incessante evoluzione ORA. Con destrezza e compassione Chopra combina la saggezza della tradizione Vedica con la fisica quantistica e la sua esperienza come medico per rivelarci che noi non siamo né siamo mai stati creature limitate intrappolate in corpi fisici, ma siamo già esseri multidimensionali che creano il proprio futuro oltre questa vita con ogni pensiero, parola e azione. Il suo punto di vista sulla natura della realtà è prezioso, illuminante, vitalizzante. Io amo questo libro».

Barbara Marx Hubbard, Presidente della Foundation for Conscious Evolution

«Un’iniziativa unica per comprendere Il mistero della vita dopo la morte e smantellare una delle nostre più grandi paure dello sconosciuto: la morte. Intrecciando le scritture religiose, la scienza e la nostra comune comprensione socio-culturale, Deepak ha razionalizzato in modo molto articolato il mito della morte e l’ha semplicemente reso come un altro aspetto della vita. Di sicuro questo libro serve a espandere la nostra comprensione per andare oltre e più in profondità nello sconosciuto, prenderci cura amorevolmente della vita e abbracciare la morte con amore».

Bawa Jain, segretario generale del Concilio Mondiale dei Leader Religiosi

«Tre evviva per il coraggio di Deepak di esprimere le sue convinzioni e la sua saggezza su un argomento che molti temono ed evitano. Questo libro ci aiuta ad aprire la porta a un soggetto che pochi sembrano preparati a esplorare perché non possono spiegarlo. Io so per esperienza personale che le esperienze di pre-morte e di vita precedente non riguardano l’immaginazione. Io posso crederci perché io ne ho avuto esperienza. La Coscienza esiste anche quando non esistono i nostri corpi. Dalla mia stessa vita e dal lavoro con i pazienti io so che siamo consapevoli del futuro e del passato a un livello inconscio che quando è reso cosciente ci aiuta a comprendere e a sopravvivere. La vita è un mistero, così andare avanti a leggere ci aiuta a entrare nell’oscurità e accendere una candela».

Bernie Siegel, M. D., autore di 365 Medicina per l’anima e 101 Exsercises for the Soul

«In questo notevole libro Deepak Chopra si volge alle anomalie della scienza che i fisici moderni stanno cercando di spiegare e prende in considerazione come i Rishi, gli antichi saggi del Vedanta, affrontino proprio gli stessi interrogativi. Per esempio, in accordo con l’“effetto-osservatore” in fisica, la semplice azione di osservare un elettrone lo forza a lasciare la zuppa quantica della pura potenzialità e ad assumere una specifica forma. I Rishi vedici ritengono che osservare sia l’estremo atto della creazione e che attraverso la coscienza ciascuno di noi dia forma all’universo di cui facciamo esperienza. Coniugando scienza e saggezza in Il mistero della vita dopo la morte Chopra costruisce la sua ragione per un aldilà in cui il nostro sé più essenziale, l’osservatore che osserva le nostre esperienze in questa dimora temporanea che noi chiamiamo il sé, usa la fine di questa vita per andare oltre nella prossima. Questo è “un tour de force”, (una grande e impegnativa prova) sia per l’intelletto che per lo spirito».

Professor Robert Thurman, Colombia University, autore di Infinite Life e Il libro Tibetano dei Morti

«Deepak Chopra è stato mio amico e mentore per quasi vent’anni. Ora, quando noi “baby-boomer”* abbiamo finalmente ammesso la nostra mortalità, lui ha afferrato il soggetto più estremo che affascina noi tutti: la vita dopo la morte. Attingendo da molte culture ed enfatizzando l’idea del Karma dalla sua propria, Deepak intreccia la tradizione mitica con aneddoti di prima mano collegati da un incantesimo fatto con le parole, per rendere in qualche modo il concetto della morte molto utile e importante per ottenere il massimo da questo tempo sulla Terra, qui e ora. Per chiunque vuole morire è doveroso leggerlo».

*[La generazione delle persone che ora hanno 50-65 anni, nate in Occidente nel boom economico e di rinascita, subito dopo la guerra, dal ’45 al ’60 circa mostra sociologicamente parlando una medesima attitudine all’entusiasmo e alla continua scoperta e a essere fin troppo intraprendente, ottimista e incline alla semplificazione, anche se ai nati in questa generazione si devono tutti i grandi movimenti di rinnovamento, pacifismo, hippy, new age, diritti civili e così via; N.d.T.]

Candace B. Pert, autore di Everything You Need to Know to Feel Go(o)d

«Deepak Chopra ha scritto un capolavoro che nella nostra cultura spirituale arriva molto in ritardo. Il mistero della vita dopo la morte è una guida audace e confortante sull’aldilà. L’eternità è la vera dimora dell’anima, eppure abbiamo paura di esplorare l’esperienza della morte e il nostro posto oltre ciò che è adesso. Deepak ha brillantemente compiuto questo viaggio a nostro beneficio».

Caroline Myss, autrice di Anatomia dello Spirito e Sacred Contacts

«Io, come forse molti altri, il più delle volte penso e osservo Deepak Chopra come un medico, un pioniere che ha avuto la maggior influenza nel grande cambiamento positivo nell’attitudine dell’Occidente riguardo la medicina olistica. In questo libro egli è molto più di questo. Egli s’indirizza verso il più grande mistero – la morte – come un medico, un filosofo e un insegnante. La sua presentazione di concetti come “viaggio dell’anima” e “musica delle sfere” mi ricorda le letture di mio nonno, Edgar Cayce, il quale molti anni fa fornì al mondo una visione di maggiore speranza riguardo alla transizione che tutti noi siamo destinati a compiere. Raccomando questo libro a tutti coloro fra noi che sono preoccupati per la loro eventuale morte e la morte di coloro che gli sono più vicini».

Charles Thomas Cayce, direttore esecutivo dell’Associazione per la Ricerca e l’Illuminazione, Inc., presidente della Fondazione Edgar Cayce, Inc.

«Deepak Chopra s’inoltra magistralmente in un territorio sconcertante, ma profondamente importante, in Il mistero della vita dopo la morte. Intrecciando con grazia parabole, intense esperienze, tradizione religiosa ed evidenza scientifica, l’esplorazione di Deepak dell’aldilà è al tempo stesso contemplativa, incoraggiante e soddisfacente».

Dean Radin, Ph. D., scienziato anziano dell’Istituto di Scienze Noetiche

«Questo non è un libro “facile”, ma ha un modo penetrante di affascinare e può ben diventare una delle letture più importanti della tua vita».

Doris Wilsdorf, professoressa alla University of Virginia e inventore

«Una lettura favolosa! Mentre la scienza occidentale continua a osservare il mondo con il naso schiacciato a lenti precise con una messa a fuoco limitata, Deepak ti prende per mano e ti conduce in un meraviglioso viaggio proprio attraverso delle lenti da vista fin nella parte più profonda dell’eterna coscienza creativa com’è rivelata dai Rishi vedici e riflessa in altre grandi culture del mondo. Quindi ti mostra perché questa visione interiore indiana spieghi i dati scientifici meglio della stessa visione mondana occidentale a cui appartiene la scienza stessa! In breve, questa è un’anteprima altamente efficace della scienza integrale globale del futuro che cambierà drammaticamente il modo in cui vediamo e agiamo nel nostro mondo. Quando s’intraprende questo affascinante viaggio con Deepak, l’immortalità promessa dal suo titolo si avvera facilmente lungo il percorso».

Elisabet Sahtouris, Ph. D., biologa evolutiva e del futuro; professoressa, co-autrice di EarthDance: Living System in Evolution

«Ecco il paradosso: il più grande mistero della vita – la morte – sembra essere il suo opposto e proprio la sua negazione. Comunque, chiunque legga con mente aperta la ricerca penetrante e ricca d’intuizioni di Deepak Chopra riguardo questo grande mistero, arriverà a capire che l’opposto della morte è la nascita, non la vita. La Vita, che nella sua essenza è coscienza, è eterna e non ha opposti. Non c’è morte, solo la metamorfosi di forme vitali, apparendo la coscienza come questo o quello. Questa è la verità che ci libera che il libro continuamente indica».

Eckhart Tolle, autore de Il potere di adesso

«In questo avvincente libro Il mistero della vita dopo la morte l’immenso talento di Deepak Chopra invita a unirci a lui in una esilarante e irresistibile danza eterna per la quale la morte equivale ad amore e libertà. Chopra, con la sua inconfondibile saggezza e ingenuità, ci porta sempre più nel profondo di una coscienza senza tempo che include tutta la vita. Il mistero della vita dopo la morte è un’amalgama scintillante di scienza e spirito che si intreccia liricamente con antichi racconti, letteratura moderna e gli incontri intriganti di Chopra stesso. Il mistero della vita dopo la morte è un lavoro sbalorditivo, un magnifico successo e un ispirante antidoto per l’ansia e la disperazione del genere umano!»

T. Byram Karasu, M. D., Silverman Professore titolare al Dipartimento di Psichiatria e Scienza del Comportamento al Collegio di Medicina Albert Einstein; autore del bestseller The Spirit of Happiness

«Deepak Chopra presenta un irresistibile ritratto dell’aldilà che egli basa sulla saggezza degli insegnamenti religiosi e sostiene con le scoperte della ricerca scientifica. Il risultato fornisce al lettore molto cibo per la mente su cui riflettere e al tempo stesso l’opportunità di avvicinarsi alla morte in un modo nuovo e con più speranza».

Jim B. Tucker, ricercatore dell’università della Virginia, Divisione degli Studi sulla Percezione, e autore di Life Before Life: A Scientific Investigation of Children’s Memories of Previous Lives

«“La distanza più corta tra il cuore umano e la verità è una storia”, secondo quel che racconta la saggezza di ognuno. La storia che Deepak Chopra narra di Savitri nel suo ispirante e bellissimo libro Il mistero della vita dopo la morte, non solo fa sì che il cuore umano e la verità si bacino, ma penetra anche fino al cuore di questa straordinaria visione interiore della Vita dopo la morte. Leggendo questo libro come sacerdote cattolico e insegnante spirituale, sono rimasto stupito di come il dottor Chopra sia abile nel dare un senso a un cristiano della verità profonda della vita e della morte a partire dal profondo studio della sua propria cultura (indiana). Incoraggio tutti – che siano Cristiani, Buddisti, Hindu o atei, a leggere questo lavoro straordinario. La vostra mente e la vostra anima saranno sollevate e illuminate».

Rev. J. Francis Stround, S. J., Centro spirituale De Mello, Fordham University

«L’Oriente incontra l’Occidente in Il mistero della vita dopo la morte. Questo tesoro di libro è pieno di grazia e d’intelligenza, ispira e illumina, è pratico e mistico, è un’avventura della mente e del cuore. Se Deepak è corretto – e la ricerca contemporanea sostiene la sua convinzione – noi non dovremmo temere la morte ma rispettarla “come un miracolo” e celebrare la nostra innata abilità di concepire e sperimentare l’eternità della vita. Preparati a essere risvegliato».

Gary E. Schwartz, Ph.D., professore e direttore del Laboratorio per studi avanzati su Coscienza e Salute, Università dell’Arizona, e autore di The Afterlife Experiments e The G.O.D. Experiments

«In questo libro Deepak crea brillantemente un notevole arazzo per aprire i nostri cuori, menti e coscienze a esplorare da noi stessi, i misteri di vita, morte e mente. Con ingegnosità allaccia fra loro racconti, ricordi d’infanzia, pensieri sulla creazione, dati scientifici in molte aree e questioni che permetteranno al lettore di riesaminare e di mettere in dubbio vecchie convinzioni sulla nostra identità. Avvicinandosi con mente aperta, questo libro spinge al massimo il nostro raziocinio e la nostra immaginazione per esplorare la verità di una realtà che è molto oltre la nostra realtà fisica».

Gerald G. Jampolsky. M. D., autore di Amare è lasciar andare la Paura e fondatore del Centro Internazionale per la Guarigione Attitudinale (Sausalito, California)

«Deepak Chopra continua a essere una figura di rilievo nel dialogo che sta emergendo fra le fedi religiose e le culture del mondo. Qui egli approfondisce la conversazione affrontando la più grande delle questioni primarie, l’eterno tema della morte e la possibilità della vita su un altro piano. Invece di focalizzarsi sulle convinzioni, si focalizza sul mezzo attraverso il quale la maggior parte delle persone riceve l’antica saggezza tradizionale: le storie. Così egli espande l’intero linguaggio in cui tali questioni sono comprese richiamando l’antica intuizione dell’India che noi esistiamo nell’intersezione di molteplici realtà e che la linea fra vita e morte non è un muro, come spesso immaginiamo, ma un punto di passaggio permeabile in mezzo a molti, molti altri. Attingendo anche alla scienza più recente, egli rende questo libro una provocazione su cui pensare sia per chi abbia una qualche fede sia per chi non ne abbia alcuna».

Harvey Cox, Università di Harvard, autore di When Jesus Came to Harvard

«Deepak Chopra, dottore in medicina, è diventato un medico per il nostro tempo. La sua ultima medicina è Il mistero della vita dopo la morte. Con cura e umiltà egli usa la storia (o meglio “i racconti”), l’insegnamento dei maestri di saggezza dell’Oriente, la nuova scienza e la cosmologia per mandare all’ospizio il punto di vista materialistico costrittivo e riduzionista e aprire le nostre menti e le nostre anime a un universo permeato di coscienza, spirito e Vita. Preparatevi a un’esposizione veramente magistrale della natura del karma che mette insieme la filosofia orientale e la moderna neuroscienza. Chopra ci ricorda che entrambe, l’antica saggezza e la scienza di frontiera, ci indicano una Realtà che continuerà a persistere molto tempo dopo che i rumorosi morsi della cultura contemporanea abbiano morso la polvere. Amo questo libro».

James O’Dea, presidente dell’Istituto di Scienze Noetiche

«Raccogliendo il sapere di Oriente e Occidente, di scienza e spiritualità, Deepak Chopra porta il lettore in una profonda esplorazione del più grande dei misteri. È una rivelazione per risvegliare la coscienza dell’origine della nostra esistenza, della passione per il nostro viaggio senza fine e del Campo dell’Essere che ci chiama verso l’Unione».

Jean Houston, Ph. D., autore di A Passion for the Possible

«La Mente si espande! Agendo come una guida affidabile le cui parole sorgono non dal “questo-è-così!” o dal “credici!”, ma dal “Come sarebbe se...?” e dal “Perchè no?”, Deepak ci porta in un’affascinante esplorazione di un vasto continente di credenze, storie, miti, testimonianze e ricerche sul cervello, demistificando un regno finora nebbioso e al tempo stesso facilitando la nostra auto- indagine. Come un Rishi vecchio stile, Chopra c’invita a partecipare a un esperimento senza fine. Il viaggio include sorprese (la nostra realtà di qua può determinare il nostro aldilà) come anche rassicurazioni (la morte è un salto creativo). Con qualunque grado di apertura uno legga Il mistero della vita dopo la morte non può non esserne deliziato, rinvigorito e modificato».

Jim Ballard, autore di Mente come acqua

«Alcuni libri sono trasmissioni divinamente ispirate con il potere di cambiare il modo in cui pensiamo, agiamo e viviamo. Questo è uno di quelli, scritto da uno scienziato e medico che è anche uno dei più luminosi maestri spirituali del nostro tempo. Se vi siete mai interrogati con curiosità sul significato della vita e avete desiderato a lungo e intensamente di risvegliare il vostro pieno potenziale, questo libro è un tesoro sacro».

Joan Borysenko, Ph. D., autore di Guarire con la mente

«Con grande chiarezza e profonda intuizione Deepak Chopra ci guida nel processo di comprendere chi noi siamo veramente e ci lascia con una consapevolezza più ricca e più completa del miracolo di vita e morte insieme».

Laurie Monroe, presidente e CEO dell’Istituto Monroe

«Credere nella vita dopo la morte è una costante universale. Questo libro aiuterà molti a trovare certezza e conforto in questa possibilità esplorando molte prove che indicano l’infinita, eterna natura della consapevolezza umana».

Larry Dossey, M. D., autore de Il potere curativo della preghiera e potere delle premonizioni

«Deepak Chopra ha scritto quello che può essere considerato finora il suo libro più brillante: Il mistero della vita dopo la morte. Abilmente attira il lettore nella sua mente investigativa e senza limiti su un argomento rilevante e affascinante per noi tutti – la Morte stessa – e lo fa in un modo che ne risultiamo tutti profondamente toccati, ampliati e ispirati. Nei suoi scritti e nei suoi discorsi Deepak ci concede sempre il regalo della liberazione di noi stessi dalle limitazioni delle nostre identità erroneamente confinate. I lettori di Deepak sanno anche che possiamo sempre contare su di lui per liberarci dalla prigione delle nostre più grandi e meschine paure. In questo libro mozzafiato fa di nuovo tutto questo e di più. Con prosa squisita, poesia mistica e un’arte del narrare che inchioda, al lettore viene fornito un modo di vedere la morte e quindi la vita stessa interamente nuovo. Come allievo e insegnante, medico e guaritore, maestro di comunicazione e saggio del ventunesimo secolo, Deepak Chopra ha scritto un capolavoro che attinge a molte discipline, comunica in dimensioni multiple e porta una trasformazione che fa piazza pulita su ogni livello. Mi sono sentito avvinto fin dal primo momento che ho cominciato a leggere e mi sono scoperto a mormorare per l’eccitazione, commosso fino alle lacrime, pieno di reverenza e profondamente cambiato da questo libro. Le mie convinzioni mai esaminate e inconsce e i miei assunti sulla morte sono stati dissotterrati e capovolti. Amo questo libro senza riserve e sento di essere trasformato dal suo messaggio in modi che sto appena cominciando a comprendere. Io esorto chiunque a leggerlo. Cambierà la tua vita e la tua morte».

Lynne Twist, presidente dell’Istituto Anima del Denaro

«In Il mistero della vita dopo la morte Deepak Chopra apre la porta al nostro vero potenziale: l’aldilà. Egli ci mostra che la morte può essere un profondo confronto con la luce raggiante della nostra anima. E ci guida in centinaia di percorsi irresistibili in questo viaggio che comincia adesso, proprio ora. Questo libro è una lettura obbligatoria per tutti quelli che vogliono scoprire come “trapassare”, può essere l’avventura più significativa della vita».

Margot Anand, autrice di The Art of Everyday Ecstasy

«Se ho nutrito dubbi sull’aldilà, ora non ne ho più. Deepak Chopra ha gettato la sua inimitabile luce negli angoli più tenebrosi della morte. Ritengo che questo sia il suo più grande contributo finora».

Marianne Williamson, autrice de The Gift of Change

«Deepak Chopra lancia di nuovo un incantesimo sui suoi lettori. È un incantesimo, non uno stato di trance o di sonno profondo ma un risvegliarsi al nostro pieno potenziale come agenti consapevoli nel processo di evoluzione. In questo incantevole libro Deepak affronta il profondo mistero di ciò che ci accade dopo che siamo morti. Pur riconoscendo miriadi di modelli culturali che si sono sviluppati per rispondere a questo interrogativo, non si ferma di fronte a semplici risposte. Piuttosto, il grande insegnante ci spinge a considerare la possibilità che siamo noi a creare il nostro aldilà, che siamo noi a creare la nostra realtà. Non è niente di meno che un segnale di “svegliati e alzati” per ciascuno di noi ad abbracciare la completezza della nostra unica capacità umana, ora e oltre la morte. Raccomando altamente questo libro».

Marylin Mandala Schlitz, Ph. D., co-autrice di Consciousness and Healing: Integral Approaches to Mind-Body Medicine

«L’antica saggezza e le scoperte scientifiche più recenti sono magistralmente presentate, mostrando la loro crescente convergenza sulla natura del non-locale, la sopravvivenza della coscienza e il potere dell’invisibile. Con un potente schieramento di affascinante evidenza, narrazione illustrativa e irresistibili intuizioni, il dottor Chopra affronta la domanda fondamentale a cui ognuno di fatto cerca di dare risposta, lasciandoci con una forte sensazione di fiducia e tranquillità».

Marc S. Newkirk, partner Tecnologie della Simmetria Inc. e membro dell’Accademia Nazionale degli Ingegneri degli Stati Uniti

«In un’epoca materialistica Il mistero della vita dopo la morte, di Deepak Chopra, eleva lo spirito con rinnovata speranza. Pieno di saggezza spirituale, questo libro apre visioni dell’aldilà e indica nuovi mondi di libertà, amore e gioia».

Michael Murphy, autore, presidente e cofondatore dell’Istituto Esalen

«Ancora una volta Deepak Chopra illumina la via attraverso l’oscurità della confusione, dando luce alla gloria del nostro vero sé essenziale. Ora ci porta sull’orlo della nostra più profonda verità sulla vita dopo la morte condividendo con noi la sua visione e la sua saggezza che, come sempre, è mozzafiato, risanante e ci apre l’anima. Questo libro e Deepak Chopra stesso sono un grande dono all’umanità».

Neale Donald Walsch, autore di Conversazioni con Dio

«Il dottor Chopra qui si cura di rispondere alla più grande domanda nei confronti della quale le religioni occidentali spesso offrono scarso aiuto. La Morte è un Nuovo Inizio. La coscienza tiene insieme la personalità attraverso la Morte nella Vita-di-mezzo prima di un’altra incarnazione».

John O’M. Bockris, professore all’Università della Pennsylvania (1953-72), professore emerito all’Università A&M del Texas (1978-97); autore di The New Paradigm

«Facendo la spola fra le culture dell’Oriente e dell’Occidente, la più grande differenza che ho notato è nell’attitudine nei confronti della morte e della vita successiva alla morte. Deepak Chopra ha messo insieme Est e Ovest nel suo stesso essere. Egli è di casa con il Vedanta, le leggi del Karma e la mitologia Hindu perché è cresciuto in una famiglia hindu in India. Poi, però, è andato in una scuola cattolica dove ha imparato da quei religiosi sulla morte e la vita dopo. Ha anche familiarità con la Scienza occidentale, così troviamo la fisica quantistica e le teorie sulla coscienza mescolate, e poi è anche un medico occidentale, il che lo fa essere familiare anche con le esperienze di premorte (N.D.E.= Near death experiences). In questo libro egli incorpora queste parti del suo Essere per fornirci un magistrale trattato sulla Vita dopo la morte».

Ram Dass

«La vita è un miracolo... e anche la morte. Con la sua abituale arguzia e intelligenza, Deepak ci offre racconti didattici, ricordi d’infanzia, puzzle quantici, neuroscienza, religione e buonsenso comune in un’esplorazione ricca e molto soddisfacente di ciò che noi siamo veramente, cosa diavolo ci facciamo qui e dove stiamo andando. Tutto è un viaggio verso la liberazione e la beatitudine».

Richard Gere, attore e benefattore umanitario

«È sempre stata la genialità di Deepak Chopra ad afferrare le grandi tematiche e questo è proprio il caso di Il mistero della vita dopo la morte. Tutti noi abbiamo certe convinzioni sull’aldilà che influenzano profondamente come viviamo, che lo si sappia o no. Quello che fa Deepak in modo così brillante è gettare un ponte fra Oriente ed Occidente, la profonda saggezza dei Rishi vedici e il genio dell’osservazione scientifica d’avanguardia. Attraverso queste due lenti egli rivela le dinamiche della coscienza che non soltanto può creare le nostre convinzioni sull’aldilà ma, cosa più importante, egli afferma per ognuno di noi il potere che abbiamo in quanto strumenti dell’evoluzione di queste stesse credenze. Egli dimostra che è la nostra coscienza individuale che non soltanto determina il nostro stato dopo la morte, ma, cosa ancora più importante, la vita che stiamo vivendo adesso».

Richard Moss, M. D., autore de The Mandala of Being

«Quale domanda potrebbe essere la più cruciale per la mia generazione di “Baby-boomer”? E chi potrebbe essere la guida più affidabile per un’esplorazione della vita dopo la morte se non Deepak Chopra? Integrità, intelligenza, empatia, compassione, intuizione e una profonda consapevolezza sono le caratteristiche del suo approccio a questo argomento estremo. La guida multidimensionale di cui Deepak è stato dotato, sondando il collegamento dei piani astrali, dei miti hindu e dell’insegnamento cristiano, rinforza la sua posizione nel nostro mondo come “il Buddha che è venuto in Occidente”. Chi meglio potrebbe abbracciarci nel momento in cui cerchiamo d’integrare le nostre convinzioni con le nostre vite, dato che la nostra generazione sta veramente arrivando “a una certa età”? Questo libro è un manuale di preparazione per il viaggio dell’anima fino e oltre la nostra personale esperienza individuale della mortalità».

Rinaldo Brutoco, presidente dell’Accademia Affari Mondiali

«Di ampia portata e provocante per il pensiero, questo libro mette la questione della vita dopo la morte in una vasta prospettiva. È un antidoto eccellente per ogni limitazione che possiamo aver imposto a noi stessi nel riflettere sulla natura della vita, della morte e della coscienza».

Rupert Sheldrake, Ph. D., biologo e autore de The Presence of the Past

«Ne Il mistero della vita dopo la morte il dottor Deepak ci offre il beneficio della sua singolare esperienza di vita dal reparto di emergenza di medicina fino alla sua avventura nella metafisica orientale. Questo libro ispira, conforta ed è autorevole. Presenta dati convincenti della sopravvivenza oltre la morte del corpo fisico e nel frattempo c’istruisce sulla via per la gioia, la “spazialità” e la scoperta di chi siamo veramente, che è molto di più del nostro corpo fisico».

Russell Targ, fisico e coautore di Orizzonte di speranza

«Chopra illumina brillantemente una meravigliosa varietà di esperienze straordinarie documentate da scienziati e ingegneri e le intesse in un arazzo che abbraccia le differenti tradizioni religiose, raggruppandole, confrontandole e analizzandole. Questo empirismo radicale nella tradizione di William James riesce bellamente, come fece James, a mettere il “peso della prova” direttamente come si deve sul materialismo riduzionista che ora, dopo svariati decenni, dato che dichiarava a gran voce il suo parlare per la scienza, è stato autorizzato a ignorare lo zoccolo duro della scienza: i fatti. Chopra quindi confronta questi dati/ esperienze con alcune delle metafore con cui, nel mondo della scienza, ci trastulliamo e impressioniamo le masse. Deepak ha gettato un guanto di sfida richiedendo il peso della prova al materialismo riduzionista. Posso tranquillamente prevedere che il meglio che potranno fare sarà tentare d’ignorarlo».

Rustum Roy, professore all’Università di Stato della Pennsylvania, e dell’Università dell’Arizona, eletto alle Accademie Nazionali delle Scienze o Ingegneria degli Stati Uniti, Svezia, Giappone, Russia ed India

«Con profonda sapienza e chiarezza Deepak Chopra rivela un’imponente e caleidoscopica visione sulle infinite possibilità nel campo akashico. Cristallizzate in forma di storie, ciascuno può facilmente riconoscerle nell’esperienza personale della vita quotidiana. Ogni cultura, religione o individuo può accedere al percorso spirituale a propria scelta in questo notevole lavoro dove Amore, Verità, Compassione, Nascita e Morte sono sullo stesso piano e l’eternità è ADESSO».

Sorella Judian Breitenbach, R. N., ordine delle Povere Lavoratrici manuali di Gesù Cristo, Centro Namaste per l’Educazione olistica, La Porte, Indianapolis

«Con una stupefacente e convincente esplorazione circa cosa sia la nostra prossima vita, Deepak ci trasforma da dogma religioso a verità spirituale. Il mistero della vita dopo la morte ci apre alla realizzazione che siamo tutti di un’unica fede e partecipiamo integralmente al piano divino. Ci stiamo collettivamente muovendo nella coscienza verso lo splendore spirituale e oltre. Domande più esteriori trovano risposte e convinzioni interiori vengono confermate in questo grande libro per il quale io sono pieno di gratitudine».

Tom Zender, presidente dell’Unità, membro della Direzione del Concilio, Associazione per il Nuovo Pensiero Globale (AGNT)

«In Il mistero della vita dopo la morte Deepak porta i suoi lettori all’ingresso che è la morte e li incoraggia a tenere gli occhi aperti per quel che c’è dopo. Esplorando tradizioni differenti, mostra che la morte non è una minaccia, ma una opportunità. Chopra abilmente combina l’antica mitologia con la scienza d’avanguardia e la psicologia. Egli è un maestro nel narrare storie che rendano accessibile la sapienza orientale al lettore occidentale».

Victor Chan, direttore e fondatore del Centro Dalai Lama per la Pace e l’Educazione: coautore con Sua Santità il Dalai Lama de La Saggezza del Perdono

«In Il mistero della vita dopo la morte, Deepak Chopra di nuovo fa quello che... sa fare meglio, che è rendere accessibile l’ineffabile. Questa sembra essere la leggenda emergente di Chopra: esplorare i misteri trascendenti della vita e renderli non solo abbordabili, ma “inchiodandoli” completamente. La vita dopo la morte è proprio questo! Finalmente un libro che offre all’Occidente un completo, divertente ed estremamente confortevole viaggio attraverso il Bardo della nostra stessa paura dell’inevitabile. Una lettura doverosa per i semplici mortali».

William M. Powers, cineasta, creatore e direttore di ONE: il film

 

Deepak ChopraTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Deepak Chopra

Deepak Chopra è conosciuto in tutto il Mondo per aver proposto un nuovo paradigma che ha rivoluzionato la saggezza comune nel campo della connessione tra mente, corpo, spirito e salute. Ha letteralmente trasformato la nostra comprensione del significato di salute. Il suo lavoro ha tracciato nuove vie per liberare l'incredibile potenziale che risiede dentro tutti noi e che ci porta verso il benessere fisico, emozionale, spirituale, mentale e sociale. Il Dr. Chopra ha stabilito il principio fondamentale che la salute perfetta non è soltanto assenza di malattia, ma bensì uno stato vitale di equilibrio e integrazione di corpo, mente e spirito. Egli inoltre ha unito le teorie della moderna fisica quantistica con la saggezza senza tempo delle culture antiche. Con il suo talento unico nell'unire i miracoli tecnologici dell'Occidente con la saggezza dell'Oriente, Deepak Chopra ha favorito obiettivi ispirati e al tempo stesso realistici per vivere delle esistenze più significative, armoniose e soddisfacenti. Ha dedicato la sua vita ad elevare la consapevolezza della conoscenza interiore ed ha condiviso intuizioni da utilizzare come principi basilari per il nostro tempo e per un futuro ricco di promesse.

Nel 1995 il Dr. Chopra ha inaugurato un suo Centro per il Benessere a La Jolla in California (The Chopra Center for Well Being) dove opera come Direttore educativo. Il centro offre una grande varietà di programmi di medicina mente-corpo e sviluppo personale, individuali e di gruppo; programmi che integrano il meglio della medicina occidentale e delle medicine naturali tradizionali offrendo un fresco approccio alle moderne esigenze della salute.
Deepak Chopra ed i suoi più stretti collaboratori tengono seminari e workshop (denominati Seminari delle Infinite Possibilità) e corsi in tutto il mondo per professionisti della salute sui principi e la pratica della medicina mente-corpo.
Le tecniche del Dr. Chopra danno molta importanza alla meditazione, ad uno stile di vita bilanciato, cibi ed erbe curativi, terapie corporee rigeneranti e potenziamento personale. Tutte queste cose insieme portano alla longevità e massimizzano il potenziale umano ed il successo, aumentando allo stesso tempo la stabilità personale, la felicità e la soddisfazione.

Guardando avanti, Deepak Chopra vede l'applicazione delle tecniche mente-corpo come la pietra angolare per un futuro con più grande fiducia in se stessi e consapevolezza di sè.

Intervista a Deepak Chopra

 

Articoli correlatiTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Il Mistero della Vita dopo la Morte - Libro

Scoperte scientifiche, tradizioni spirituali e coscienza

Deepak Chopra

(10)
€ 16,50
Disponibilità: Immediata

Libro - Macro Edizioni - Dicembre 2011 - Percorsi di consapevolezza

«Chi non è curioso riguardo a ciò che accade dopo la morte? E anche se ci sono molte risposte a disposizione, sia antiche che moderne, alcune perfino basate sulla nuova scienza, la domanda “Cosa ha da dire Deepak Chopra... scheda dettagliata

 

Macrolibrarsi Assistenza Chat

 

Assistenza Clienti

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi sconti, promozioni e novità direttamente nella tua casella di posta.

Guadagna subito +50 PUNTI per i tuoi futuri acquisti e premi.



COMMUNITY

Seguici su Facebook
Ti Piace Macrolibrarsi?
Se ti piace clicca su:
   

I LIBRI PIU' VENDUTI

 

SPECIALI