Torna su ▲
Avvento 2016
Idee Regalo

David Icke: dai parassiti della coscienza al...

David Icke: dai parassiti della coscienza al risveglio di massa

E se tutto quello che ci è stato detto fosse una bugia? Se i governi e i primi ministri anziché lavorare per il nostro benessere in realtà seguono gli interessi delle 13 famiglie che hanno il monopolio del cibo, dell'acqua, dei media, delle risorse energetiche e dell'economia, ovvero che praticamente controllano il pianeta?

Di sicuro deve esserci qualcosa che non va perché la nostra società sta andando a rotoli e sembra che ogni manovra politica ed economica non faccia altro che peggiorare la situazione facendoci cedere sovranità nazionale, diritti individuali, libertà di vivere naturalmente, la propria privacy e la scelta di come curarsi.

David Icke negli ultimi 30 anni diffonde informazioni che spiegano perché tutto questo sta accadendo, quali sono gli attori in gioco, gli obiettivi e le strategie di questa grande manipolazione, e soprattutto come costruire un nuovo mondo sulla base di una nuova consapevolezza e sulla più alta e grande vibrazione dell'amore.

Nei suoi incontri è dato molto spazio alla spiegazione di come la coscienza della popolazione e soprattutto dei politici sia attaccata da una sorta di parassiti che si nutrono della nostra energia impedendoci così di pensare, scegliere, agire liberamente e soprattutto abbassando notevolmente la nostra vitalità facendoci sentire sempre più freddi, distaccati e non empatici con i bisogni di chi abbiamo attorno. E il sistema educativo in cui non viene stimolato l'emisfero destro sostiene questo processo, rendendo gli esseri umani sempre più simili a macchine piuttosto che esseri divini di luce.

Dei parassiti della coscienza hanno parlato diffusamente Carlos Casteneda,  Colin Wilson, Vadim Zeland e G. I. Gurdjieff. 

Ad esempio il mistico caucasico Gurdjieff afferma che abbiamo tre tipi di mente (intuitiva, istintiva e logica) ma i rapporti delle varie menti tra di loro sono ostacolati dalla presenza della “quarta mente” provocatrice e tentatrice.

Sembra proprio che i fisiologi di recente avrebbero scoperto che questa mente disfunzionale abbia origine nella piccola formazione tra il mesencefalo e i lobi temporali, una sorta di respingente presente solo nella specie umana e particolarmente sviluppata nei sociopatici, nei criminali, nei pedofili ecc.

Zeland li considera come eggregore ovvero flussi energetico-informazionali aventi una natura  simile o identica sostenuti da idee ed emozioni collettive. 

Castaneda li descrive secondo i resoconti degli antichi sciamani, ovvero come dei predatori arrivati sulla Terra dalle profondità del cosmo che si nutrono dell'energia dell'essere umano facendoci sperimentare emozioni e pensieri negativi: il loro nutrimento. Praticamente quello che abbiamo visto nel film Matrix. «Voglio fare appello alla tua mente analitica. Pensa per un attimo, e dimmi come spiegheresti le contraddizioni tra l'intelligenza dell'uomo ideatore e la stupidità dei suoi sistemi di credenze, o la stupidità del suo contraddittorio comportamento. Ci hanno trasmesso l'avidità, la cupidigia e la codardia. Sono i predatori a renderci compiacenti, abitudinari e maniaci del nostro ego» dice lo sciamano tolteco Don Juan a Carlos Castaneda.

Lo stesso Eckhart Tolle nel suo insegnamento sul potere del qui e ora, spiega come l'essere umano sia dominato dal "corpo di dolore" una sorta di entità che si nutre di sofferenza e che quindi vuole indurci in stati negativi che ci drenano di energia e ci tolgono il nostro potere.

E come liberarsi da tutto questo? David Icke invita al risveglio di massa: basta che il 20% della popolazione riconosca questi meccanismi e smetta di supportarli affinché come in un effetto domino tutto il resto della popolazione venga trascinato in questo risveglio.

Bisogna stare anche attenti a ciò che ci indebolisce come il cibo spazzatura, geneticamente modificato e/o pieno di pesticidi e ormoni, vaccinazioni, ecc.

Durante questi anni David Icke ha descritto tantissimi eventi contraddittori che sono avvenuti nella nostra società ma che i media hanno fatto apparire in altra veste.

Ad esempio quello che è accaduto l'11 settembre che ha segnato l'inizio della sorveglianza globale, perdita di diritti e la nascita della guerra al terrorismo per impadronirsi delle risorse e ricchezze del medio-oriente, che già Icke aveva previsto 2 anni prima ne Il segreto più nascosto (1999): «Tra il 2000 e il 2002, gli Stati Uniti subiranno un grande attacco in una grande città».

E nel libro Figli di Matrix (gennaio 2001) aveva detto: «Non essere sorpreso se gli Stati Uniti saranno coinvolti in una guerra manipolata durante questa amministrazione (George W. Bush). Saranno creati dei mostri agli occhi della cittadinanza per giustificare tali azioni».

Oppure come quello che è stato fatto passare come l'incidente che ha ucciso Lady Diana, in realtà è stato un vero e proprio omicidio studiato nei minimi dettagli tanto che l'ambulanza è arrivata in ospedale dopo 2 ore dall'impatto sebbene fosse stata chiamata subito sul luogo dell'incidente, oppure che tutte le telecamere attorno al tunnel Pont D'Alma (dove è avvenuto l'impatto) hanno subito guasti elettrici 25 minuti prima del suo incidente.

Ascoltare David Icke è davvero avvincente perché mette insieme tutti i pezzi del puzzle a partire dai resoconti delle tradizioni antiche fino alle più recenti scoperte della fisica quantistica.

Tutti i bestseller di David Icke

 

Riccardo LautiziTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Riccardo Lautizi

Riccardo Lautizi, laureato in ingegneria elettronica è un ricercatore e naturopata dedito a tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”.

Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza alla ricerca delle risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta.

Condivide attraverso articoli e video un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana.

E' fondatore dei portali www.dionidream.com e www.non-dualita.it

 

I vostri commenti - Scrivi un commento!

Nessun commento presente

Scrivi un commento!