Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00


Perché non Possiamo essere Cristiani (e Meno che Mai Cattolici)

"Se la Bibbia fosse un'opera ispirata da Dio, non dovrebbe essere corretta, coerente, veritiera, intelligente, giusta e bella?"

Piergiorgio Odifreddi


(2 recensioni2 recensioni)


Prezzo: € 10,00


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 1 disponibile: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 19 ore 51 minuti.
    Consegna stimata: Lunedì 12 Dicembre
  • Guadagna punti +20

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Modificato il 07 Dicembre 2016 - Il libro, che si intitola Perché non Possiamo essere Cristiani (e Meno che Mai Cattolici), stilato da Piergiorgio Odifreddi, è disponibile nella categoria Attualità e temi sociali, fa parte della sottocategoria Critica sociale. Distribuito dalla casa editrice Tea libri e pubblicato nel mese di Gennaio 2011 , attualmente è in "Disponibilità: Immediata". Il costo di € 10,00.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Con questo libro il matematico impertinente Piergiorgio Odifreddi ha compiuto un viaggio dentro le Scritture e lungo la storia della Chiesa, fino ai giorni nostri.

Come uomo di scienza, egli considera l'affermazione che quello della Bibbia è l'unico vero Dio una bestemmia nei confronti di Colui che gli uomini di buona fede hanno da sempre identificato con l'Intelligenza dell'Universo e l'Armonia del Mondo.

Come cittadino, afferma che il Cristianesimo ha costituito il freno che ha gravemente soffocato lo sviluppo del pensiero democratico e scientifico europeo, e ritiene che l'anticlericalismo sia oggi più una difesa della laicità dello Stato che un attacco alla Chiesa.

Come autore, infine, legge l'Antico e il Nuovo Testamento e le successive elaborazioni dogmatiche della Chiesa per svelarne non soltanto le incongruenze logiche ma anche le infondatezze storiche, dando alla Ragione ciò che è della Ragione e facendo emergere dai testi la Verità: ovvero, dice Odifreddi, che "Mose, Gesù e il Papa sono nudi".

EditoreTea libri
Data pubblicazioneGennaio 2011
FormatoLibro - Pag 264 - 13x20
Ultima ristampaGennaio 2014
Lo trovi in#Saggistica e religione #Critica sociale
Piergiorgio Odifreddi

Piergiorgio Odifreddi (1950). Ha studiato matematica in Italia, negli Stati Uniti e in Unione Sovietica. Insegna logica presso l'Università di Torino e la Cornell University. Collaboratore di... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni


voto medio su 2 recensioni

1
0
1
0
0

Recensione in evidenza


Dario

Un libro molto significativo apre dibattiti...

Un libro molto significativo apre dibattiti serrati sulla verità rivelata dalla Bibbia e sopratutto delle chiese che, in special modo quella cattolica romana non segue nemmeno.Per fare degli esempi l'idolatria cattolica dei santi, morti , angeli e il suo ritualismo magico sacramentale e molte altre cose sono al di fuori del Testo Biblico. Certo nel libro viene criticata anche tramite esegesi storica e letteraria ( ma anche scientifica) un po' tutto il cristianesimo in sè ...potrà questo suscitare certamente critiche ma anche punti di riflessione e domande: A cui certo alcuni di noi dovrebbero cercare di rispondere e risolverle. Un Libro da leggere insomma se non altro per avere un punto di vista diverso e cioè quello di un ottimo matematico e logico anticlericale e ateo. Io personalmente non sono ateo ma credo che il libro vada comunque sia letto e debba stare sulle proprie personali librerie. consiglio caldamente di acquistarlo. Cordialità, Dario

Le 2 recensioni più recenti


icona

Dario

Un libro molto significativo apre dibattiti...

Un libro molto significativo apre dibattiti serrati sulla verità rivelata dalla Bibbia e sopratutto delle chiese che, in special modo quella cattolica romana non segue nemmeno.Per fare degli esempi l'idolatria cattolica dei santi, morti , angeli e il suo ritualismo magico sacramentale e molte altre cose sono al di fuori del Testo Biblico. Certo nel libro viene criticata anche tramite esegesi storica e letteraria ( ma anche scientifica) un po' tutto il cristianesimo in sè ...potrà questo suscitare certamente critiche ma anche punti di riflessione e domande: A cui certo alcuni di noi dovrebbero cercare di rispondere e risolverle. Un Libro da leggere insomma se non altro per avere un punto di vista diverso e cioè quello di un ottimo matematico e logico anticlericale e ateo. Io personalmente non sono ateo ma credo che il libro vada comunque sia letto e debba stare sulle proprie personali librerie. consiglio caldamente di acquistarlo. Cordialità, Dario

(0 )

icona

Fabio

Ho letto questo libro perchè la...

Ho letto questo libro perchè la penso come l'Autore: credo che la Bibbia non abbia la valenza che la Chiesa vuole darle; vi sono forzature nelle interpretazioni del testo e moltissimi brani che lasciano interdetti. Però non mi aspettavo un atteggiamento così drasticamente dissacrante ed anti-spirituale: dire che le estasi dei santi sono degli orgasmi derivati da autoerotismo, ritenere tutte le apparizioni mariane come fenomeni di pazzia collettiva ed altre forzature simili, a mio avviso sminuiscono l'Autore e lo pongono alla stregua di un membro del Cicap intento a dissacrare ogni fenomeno inspiegabile alla luce delle leggi che governano la materia. Per atei.

(0 )


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste