Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Milena - l'Amica di Kafka

Margarete Buber-Neumann



Prezzo: € 12,00


Update del 01 Dicembre 2016 - Il prodotto, che ha come titolo Milena - l'Amica di Kafka, il cui autore è Margarete Buber-Neumann, compare nella categoria Letture, approfondisce il tema Biografie. Stampato da Adelphi in data Dicembre 1999 , attualmente è in "Non disponibile". Il costo di Euro 12,00.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

"E' un fuoco vivo, quale non ho visto mai" dice Franz Kafka su Milena.

Questa è la vita di Milena Jesenska raccontata dall'amica che la conobbe nel campo di concentramento di Ravensbruck.

Un'amicizia per la vita e per la morte.

Grete e Milena si conoscono nel campo di concentramento di Ravensbrück. Nasce tra le due donne, in quel luogo di disperazione, un legame forte che le farà solidali l'una all'altra e che le aiuterà a far fronte non solo alle angherie delle SS, ma anche all'isolamento costruito intorno a loro dalle comuniste in ragione delle loro opinioni sulla Russia di Stalin.

Milena e Grete si raccontano, si sostengono, si accudiscono rischiando più volte la vita. Insieme progettano, una volta libere, di scrivere un libro sui campi di concentramento. Milena non ce la farà a ritornare nell'amatissima Praga, ma Grete manterrà l'impegno preso con l'amica e scriverà il libro.

Un giorno, poco prima di morire, lei mi disse "So che almeno tu non mi dimenticherai. Per merito tuo posso continuare a vivere. Tu dirai agli uomini chi ero, sarai il mio giudice clemente"...
Milena, donna di grande fascino e carisma, non è stata solo l'amica di Kafka.

È stata un'acuta giornalista, uno spirito libero, una donna generosa quanto coraggiosa. È morta a Ravensbrück il 17 maggio 1944.
Avere degli amici era ciò che Milena desiderava più ardentemente.

Un giorno scrisse a questo proposito "Se abbiamo due o tre persone, ma che dico, se ne abbiamo una sola davanti alla quale possiamo mostrarci deboli, miseri e contriti senza per questo doversi aspettare da lei che ci faccia del male, allora possiamo dirci ricchi. Possiamo pretendere indulgenza solo da quelli che ci amano, mai dagli altri, e soprattutto mai da noi stessi".

EditoreAdelphi
Data pubblicazioneDicembre 1999
FormatoLibro - Pag 304 - 12,5x19,5
Lo trovi in#Biografie


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste