Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Altri clienti hanno acquistato anche...



La Fine del Mondo Storto

Mauro Corona

Nuova ristampa
(3 recensioni3 recensioni)


Prezzo: € 11,00


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 2 disponibili: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 70 ore 13 minuti.
    Consegna stimata: Martedì 13 Dicembre
  • Guadagna punti +22

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Revisione del 28 Novembre 2016 - Il testo, avente titolo La Fine del Mondo Storto, realizzato da Mauro Corona, appare nella categoria Letture, in particolare tratta di Romanzi. Pubblicato da Oscar Mondadori e pubblicato nel mese di Settembre 2010 , è attualmente in "Disponibilità: Immediata". Il prezzo è di Euro 11,00.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Un giorno il mondo si sveglia e scopre che sono finiti il petrolio, il carbone e l'energia elettrica. È pieno inverno, soffia un vento ghiacciato e i denti aguzzi del freddo mordono alle caviglie.

Gli uomini si guardano l'un l'altro. E ora come faranno?

La stagione gelida avanza e non ci sono termosifoni a scaldare, il cibo scarseggia, non c'è nemmeno più luce a illuminare le notti. Le città sono diventate un deserto silenzioso, senza traffico e senza gli schiamazzi e la musica dei locali.

Rapidamente gli uomini capiscono che se vogliono arrivare alla fine di quell'inverno di fame e paura, devono guardare indietro, tornare alla sapienza dei nonni che ancora erano in grado di fare le cose con le mani e ascoltavano la natura per cogliere i suoi insegnamenti.

Così, mentre un tempo duro e infame si abbatte sul mondo intero e i più deboli iniziano a cadere, quelli che resistono imparano ad accendere fuochi, cacciare gli animali, riconoscere le erbe che nutrono e quelle che guariscono.

Resi uguali dalla difficoltà estrema, gli uomini si incammineranno verso la possibilità di un futuro più giusto e pacifico, che arriverà insieme alla tanto attesa primavera.

Ma il destino del mondo è incerto, consegnato nelle mani incaute dell'uomo...

Mauro Corona ancora una volta stupisce costruendo un romanzo imprevedibile. Un racconto che spaventa, insegna ed emoziona, ma soprattutto lascia senza fiato per la sua implacabile e accorata denuncia di un futuro che ci aspetta.

EditoreOscar Mondadori
Data pubblicazioneSettembre 2010
FormatoLibro - Pag 160 - 12.5 x 19.5 cm
Nuova RistampaGiugno 2016
Lo trovi in#Romanzi
Mauro Corona

Mauro Corona è uno scrittore e un artista friulano. E' un tipo schivo e non è facile riuscire a scovarlo nella sua bottega-tana, a meno che non lo si veda sgattaiolare fuori per fare un salto... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni

Prodotti correlati



voto medio su 3 recensioni

1
1
0
1
0

Recensione in evidenza


Silvana

La fine del mondo storto è...

La fine del mondo storto è più di un romanzo, è una metafora della realtà. La chiave di lettura di questo romanzo infatti si scorge essenzialmente tra le righe, in cui è raccontata la storia di un mondo "storto" che ha bisogno di regredire per andare avanti e sfamarsi. Cosa accade quando vengono a mancare l'acqua, la luce, il carbone e il cibo stesso? Corona esprime un insaziabile talento letterario, dipingendo l'affresco di un mondo a cui ci stiamo avvicinando, dove il progresso è frenato e tornarno i valori di un tempo lontano, tra riscoperta e riproposta.

Le 3 recensioni più recenti


icona

Roberta Barberis N.

E'sicuramente un libro che fa riflettere

E'sicuramente un libro che fa riflettere, anche su aspetti che probabilmente senza questa lettura sarebbero stati trascurati nei nostri pensieri. E' veritiero e per me - i cui genitori sono stati bambini quando c'era la guerra e i cui nonni hanno vissuto sulla propria pelle entrambe le devastanti guerre mondiali -ho riletto cose già sentite raccontare.....ma mi ha fatto piacere ricordarle! La scrittura, a mio modesto parere, è molto semplice e la lettura corre veloce ma purtroppo è molto ripetitivo. Essendo un romanzo mi sarei aspettata di seguire le vicende di alcuni individui, invece il racconto è molto generico e non ho trovato emozioni e sentimenti intimi e personali che seguissero un filo. Può essere letto anche un pubblico giovane, anzi offre numerosi spunti di discussione agli insegnanti, è l'occasione per riflettere i ragazzi sucosa è veramente essenziale.....forse ce lo stiamo scordando tutti! buona lettura! Roberta

(0 )

icona

Silvana

La fine del mondo storto è...

La fine del mondo storto è più di un romanzo, è una metafora della realtà. La chiave di lettura di questo romanzo infatti si scorge essenzialmente tra le righe, in cui è raccontata la storia di un mondo "storto" che ha bisogno di regredire per andare avanti e sfamarsi. Cosa accade quando vengono a mancare l'acqua, la luce, il carbone e il cibo stesso? Corona esprime un insaziabile talento letterario, dipingendo l'affresco di un mondo a cui ci stiamo avvicinando, dove il progresso è frenato e tornarno i valori di un tempo lontano, tra riscoperta e riproposta.

(0 )

icona

Andrea

Non basta pubblicare dieci o cento...

Non basta pubblicare dieci o cento libri, per diventare uno scrittore. Non basta esser cresciuto in montagna, e aver passato le serate in stalla, a sentir racconti dei vecchi, per diventare saggi. Scarpe grosse cervello fino recita un veccho proverbio, ma forse non basta. Racconta una fiaba Corona, una fiaba tipo Hansel e Gretel, di quelle che fanno paura, e in cui il lieto fine non è garantito, ma ripetere lo stesso concetto per 150 pagine, senza dare uno straccio di spiegazione, e senza tenere conto di piccoli ma fondamentali particolari(l'acqua), fa si che con tutto l'affetto che posso avere per una figura da sempre familiare, con il rispetto per un uomo che ha saputo reinventarsi alla grande, io lo bocci come scrittore. Ottimo opinionista, preziosa cassaforte per antiche storie e vecchi mestieri, impariamo da quello che dice, ma senza lasciarglielo scrivere.

(0 )


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste