Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Il Prezzo da Pagare

L'Italia e i conflitti del panorama energetico mondiale

Giancarlo Pireddu, Stefano Agnoli



Prezzo: € 17,50


Rivisto in data 07 Dicembre 2016 - Questo testo, che ha come titolo Il Prezzo da Pagare, scritto da Giancarlo Pireddu, Stefano Agnoli, fa parte della categoria Attualità e temi sociali, in particolare tratta di Critica sociale. Dato alle stampe da Baldini & Castoldi e distribuito dal mese di Maggio 2008 , è in stato di "Fuori Catalogo". Questo libro costa Euro 17,50.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Nucleare, dipendenza dal gas e dal petrolio, prezzo del barile alle stelle, emergenza ambientale: per l’Italia è ormai arrivato il tempo delle scelte in campo energetico. Il dato più emblematico della necessità di iniziare un percorso di sganciamento dalle fonti fossili, per quanto incerta si presenti la strada da percorrere, è che circa il 90% (contro una media europea del 65%) del fabbisogno nazionale viene soddisfatto dalle importazioni dall’estero.

I Paesi produttori, vecchi e nuovi, stanno cambiando a loro vantaggio i rapporti di forza. Le economie emergenti come Cina e India diventano temibili concorrenti per ogni goccia di greggio, metro cubo di metano o chilo di carbone. In più bisogna rispettare gli impegni del protocollo di Kyoto per la riduzione dei gas serra e le richieste dell’Unione europea.

Una situazione che impone delle decisioni. Sembra quindi giunta l’ora di fare definitivamente i conti con l’opzione nucleare, tornata alla ribalta dopo il referendum del 1987. Ma anche con le fonti rinnovabili, che piacciono a tutti ma esigono impegni precisi e investimenti rilevanti, e poi ancora con il carbone, che non piace quasi a nessuno ma che nella versione «pulita» sarebbe l’unica alternativa all’atomo.

La lista potrebbe continuare. Tuttavia, per decidere e prendersi delle responsabilità anche verso i nostri figli e nipoti, può tornare utile conoscere ciò che è accaduto in passato, anche in quello recente. Riflettere senza il filtro degli interessi di parte su come l’Italia sia arrivata a infilarsi nella strettoia del metano. Su ciò che ha significato l’addio all’energia nucleare di ventun anni fa. Su come e perché il processo di liberalizzazione abbia avuto esiti deludenti. Su chi ha beneficiato di esorbitanti incentivi pubblici, regolarmente recuperati scaricandoli nelle bollette degli italiani.

Analizzando in modo rigoroso questi e altri temi, il libro non propone facili soluzioni a problemi estremamente complessi, bensì cerca di aiutare il lettore a comprendere le sfide che attendono i nostri sistemi economici e sociali nei decenni a venire.
EditoreBaldini & Castoldi
Data pubblicazioneMaggio 2008
FormatoLibro - Pag 285 - 15x22 - cartonato
Lo trovi in#Attualità #Critica sociale #Risparmio energetico


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste