Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00


Il Mio Oriente

Arthur Schopenhauer


(1 recensioni1 recensioni)


Prezzo: € 11,00


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 1 disponibile: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 35 ore 24 minuti.
    Consegna stimata: Martedì 13 Dicembre
  • Guadagna punti +22

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Revisione del 13 Novembre 2016 - Il prodotto ha come titolo Il Mio Oriente, il cui autore è Arthur Schopenhauer puoi trovarlo in Letture e si trova nella sottocategoria Saggi e racconti. Dato alle stampe da Adelphi e edito nel mese di Maggio 2007 , si trova in stato di "Disponibilità: Immediata". Il valore del libro è pari a Euro 11,00.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Fra i molti elementi controcorrente - il pessimismo, l'irrazionalismo, il misticismo, l'anti-idealismo - che resero celebre Schopenhauer presso una ristretta cerchia di contemporanei e contribuirono nel Novecento a trasformarlo in oggetto di culto per una ben più folta schiera di appassionati vi è senz'altro la lungimirante apertura nei confronti del mondo, della cultura e della religiosità dell'Oriente, in particolare dell'India. Figure come Nietzsche, Hartmann, Scheler, Jaspers, Hesse, Keyserling e Mann videro in ciò il segno di una inarrivabile libertà intellettuale: per Schopenhauer non la Grecia, non Roma, non il Cristianesimo rappresentano la culla e l'età dell'oro dell'umanità - e, quindi, dell'Europa -, bensì l'India, il Brahmanesimo e il Buddhismo.

Certo egli non fu il solo a professare tale opinione, giacché una sorta di indomania caratterizzò la cultura romantica, e all'Oriente guardarono con fiducia Herder, Goethe, i fratelli Schlegel, Humboldt, Jean Paul, Novalis, Hölderlin, Görres, Heine. Schopenhauer fu però il primo e unico filosofo a inserire organicamente l'India in un poderoso sistema di pensiero, facendone il cardine su cui si imperniano sia la sua metafisica sia la sua etica: «Buddha, Eckhart e io insegniamo nella sostanza la stessa cosa» annotò a due anni dalla morte, consapevole di imprimere così il proprio sigillo di verità a un'opera destinata a permanere.
EditoreAdelphi
Data pubblicazioneMaggio 2007
FormatoLibro - Pag 225 - 10,5x18
Lo trovi in#Saggi e racconti #Tradizioni orientali


voto medio su 1 recensioni

0
1
0
0
0

Recensione in evidenza


Silvana

Un libro eccezionale che ripaga il...

Un libro eccezionale che ripaga il lettore dell'impegno investito. Dopo questa piccola premessa, a mio modesto avviso necessaria, è importante ricordare che è un libro, o meglio un saggio a carattere filosofico, questo per suggerire una lettura certamente formativa e impegnativa di non facile scorrimento (poichè non è un romanzo). Le pagine nascondono significati davvero immensi che non si colgono facilmente, e richiedono anche una seconda lettura. Così il pensatore Schopenhauer ci aiuta a squarciare il velo di Maya, a cogliere il noumeno che è il fenomeno. Poichè quanto noi vediamo non è semplicemente una rappresentazione fine a se stessa, ma una rappresentazione di qualcosa che già a sua volta è rappresentato. Quello proposto dal grande pensatore romantico è infatti un processo che ci permette di arrivare all'essenza del vero, ma non attraverso le categorie kantiane, forme a priori che possono ingannare la visione.La lettura è la logica sembrano fondersi, restituend al lettore un percorso di sana filosofia

Le 1 recensioni più recenti


icona

Silvana

Un libro eccezionale che ripaga il...

Un libro eccezionale che ripaga il lettore dell'impegno investito. Dopo questa piccola premessa, a mio modesto avviso necessaria, è importante ricordare che è un libro, o meglio un saggio a carattere filosofico, questo per suggerire una lettura certamente formativa e impegnativa di non facile scorrimento (poichè non è un romanzo). Le pagine nascondono significati davvero immensi che non si colgono facilmente, e richiedono anche una seconda lettura. Così il pensatore Schopenhauer ci aiuta a squarciare il velo di Maya, a cogliere il noumeno che è il fenomeno. Poichè quanto noi vediamo non è semplicemente una rappresentazione fine a se stessa, ma una rappresentazione di qualcosa che già a sua volta è rappresentato. Quello proposto dal grande pensatore romantico è infatti un processo che ci permette di arrivare all'essenza del vero, ma non attraverso le categorie kantiane, forme a priori che possono ingannare la visione.La lettura è la logica sembrano fondersi, restituend al lettore un percorso di sana filosofia

(0 )


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste