Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Il Costo della Democrazia

Eliminare sprechi, clientele e privilegi per riformare la politica

Massimo Villone, Cesare Salvi



Prezzo: € 8,80

2 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

Aggiornato in data 16 Novembre 2016 - Il libro, che è intitolato Il Costo della Democrazia, redatto da Massimo Villone, Cesare Salvi, appare nella categoria Attualità e temi sociali, in particolare tratta di Attualità. Redatto dalla casa editrice Oscar Mondadori ed edito in data Settembre 2007 , si trova in stato di "Fuori Catalogo". L’importo di vendita è di Euro 8,80.

2 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Quanto costa la democrazia? Quante persone vivono di politica? Quanto guadagnano?
La democrazia è una forma di governo costosa. Ma è giusto che questa realtà sia nota, condivisa e sostenuta dalla collettività. Se non fosse così, la politica sarebbe un'attività riservata soltanto ai miliardari. Tuttavia, proprio per questa ragione, chi ama la democrazia deve chiedersi quanta parte dei soldi impiegati per il suo funzionamento è necessaria. E quanta, invece, costituisce un inaccettabile spreco di denaro, in grado di produrre corruzione e degenerazione nella vita pubblica e nella società civile, attratta dal potere e dalle sue prebende.

Cesare Salvi e Massimo Villone, due senatori di sinistra che di mestiere fanno i professori di diritto, compiono un'operazione verità sul "prezzo della democrazia": documentano spese, indennità, stipendi, benefit di chi ci governa e di chi sta all'opposizione.

Ci svelano, con una franchezza molto rara nelle occasioni in cui si parla di denaro, che cosa davvero entra nelle tasche della "classe politica", dal consigliere di circoscrizione al parlamentare europeo, e ci raccontano tutto ciò che è necessario sapere per districarsi nelle mille voci dei costi della politica, dal finanziamento dei partiti al mare magnum delle consulenze e degli incarichi di sottogoverno.

Ma, soprattutto, rispondono a una domanda cruciale: come è potuto succedere che, dopo Tangentopoli, siano cresciuti in modo ormai insostenibile i costi dell'apparato "di palazzo" e, nello stesso tempo, si sia impoverita la qualità della democrazia? Una domanda a cui è possibile rispondere solo ripercorrendo le decisioni legislative e amministrative che hanno condotto a tale esito e compiendo un'analisi lucida e impietosa della situazione, fino a presentare alcune proposte incisive per una riforma della gestione della cosa pubblica.

Il costo della democrazia è una denuncia rigorosa e un accorato grido di allarme sullo stato di crisi del nostro sistema politico. Con un'avvertenza: non si parla di tangenti o di altre violazioni della legge. Ma proprio perché tutto appare perfettamente legale, allora è il caso di preoccuparsi e di cambiare le regole e i comportamenti.
EditoreOscar Mondadori
Data pubblicazioneSettembre 2007
FormatoLibro - Pag 235 - 12,5x19,5
Data di prima pubblicazione2005
Lo trovi in#Attualità #Critica sociale

Cesare Salvi è stato ministro del Lavoro e della previdenza sociale. Senatore dal 1992, è ordinario di diritto civile all'Università di Perugia. È sposato e ha due bambine. Massimo Villone,... Leggi di più...


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste