Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Il Libro Che la Mafia non ti Farebbe mai Leggere

Vincenzo Ceruso



Prezzo: € 14,90

7 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

Revisione del 02 Dicembre 2016 - Questo testo ha come titolo Il Libro Che la Mafia non ti Farebbe mai Leggere, il cui ideatore è Vincenzo Ceruso, fa parte della categoria Attualità e temi sociali e Critica sociale. Dato alle stampe da Newton & Compton Editori e pubblicato nel mese di Ottobre 2009 nei nostri magazzini è in "Fuori Catalogo". Il prezzo è pari a Euro 14,90.

7 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

La classe dirigente del nostro Paese non è immune dal fenomeno mafioso. Perché la mafia non è criminalità comune e non è la manifestazione di un popolo arretrato e barbaro.

Questo libro esplora i luoghi in cui si è formato il sistema di idee che ha cementato l’Onorata società: tribunali, redazioni di giornali, aule parlamentari, sagrestie e salotti della borghesia. Qui hanno preso corpo le diverse narrazioni del fenomeno mafioso.

Qui è nato il livello politico-culturale della “terribile setta”. Organizzazione di assassini che fa della segretezza uno dei suoi principi basilari, Cosa nostra tuttavia ha saputo costruire e imporre la propria idea di sé al mondo. Certo, non esistono centri studi che si occupino della formazione degli affiliati, ma esiste e si è consolidata nel tempo un’organica ideologia mafiosa, che costituisce uno dei tratti distintivi della mafia siciliana rispetto alle altre organizzazioni criminali.

Questa ideologia si è avvalsa del contributo di avvocati, intellettuali, uomini politici, professionisti e religiosi, oltre, ovviamente, a quello degli stessi uomini d’onore. È servita a garantire la compattezza della consorteria al proprio interno e a guadagnare una forma di consenso presso le più diverse fasce della popolazione italiana.

Il libro che la mafia non ti farebbe mai leggere intende smascherare gli inganni della “seduzione mafiosa” e offrire strumenti efficaci per sradicare luoghi comuni e falsi miti, per iniziare a diffondere una cultura dell’antimafia radicalmente nuova.

 

Un libro potente e coraggioso, un atto d’accusa contro la corruzione della politica e della società civile

 

Hanno scritto di Vincenzo Ceruso:

«È un libro durissimo quello di Ceruso. Capace di ricostruire le troppe ambiguità a cavallo tra la mafia e una religiosità distorta e oscena.»

Gian Antonio Stella, Corriere della Sera

«Un lungo reportage nel “tenebroso sodalizio” tra preti e mafiosi, attraverso palazzi arcivescovili e chiese di campagna, feste popolari e processioni in onore dei santi patroni.»

Attilio Bolzoni, la Repubblica

«Un pugno nello stomaco. Questo è il libro di Vincenzo Ceruso.»

Dario Oliviero, Repubblica.it

«In quel genere di attitudine del tutto personale rappresentato dalla lettura è raro che io mi sbilanci, ma una volta tanto mi sentirei di prescrivere la lettura di un libro: si intitola Le sagrestie di Cosa nostra, di Vincenzo Ceruso.»

Massimo Maugeri, Letteratitudine

EditoreNewton & Compton Editori
Data pubblicazioneOttobre 2009
FormatoLibro - Pag 312 - 14,5x22
Lo trovi in#Attualità #Critica sociale #Storia contemporanea #Mafia

è nato a Palermo,dove vive e lavora. Laureato in filosofia, già ricercatore presso il Centro studi Pedro Arrupe, è militante nel mondo del volontariato cittadino. Da diciassette anni lavora con... Leggi di più...

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste