Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

I Nuovi Mostri

Un paese senza intellettuali un'opinione pubblica imbalsamata una democrazia svenuta

Oliviero Beha



Prezzo: € 13,60


Aggiungi ai preferiti
  • Disponibilità: 5 giorni

    Lo ordiniamo solo per te.
    Spedizione stimata entro 5 giorni
  • Guadagna punti +28

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Aggiornamento del 29 Novembre 2016 - Il prodotto, che è intitolato I Nuovi Mostri, di Oliviero Beha puoi trovarlo nella categoria Attualità e temi sociali e nello specifico approfondisce il tema Critica sociale. Prodotto da Chiarelettere e pubblicato in data Maggio 2009 , in questo momento è in "Disponibilità: 5 giorni". Il titolo in questione ha un costo di € 13,60.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

“Siamo spettatori universali: il dissolvimento delle democrazie in oligarchie mediatiche è all'opera non solo in Italia ma in tutto il mondo.”
Hans Georg Gadamer

C’era una volta. C’era una volta chi si dava come compito quello di incalzare il potere e di controllarlo: un’élite temuta e ascoltata. C’erano una volta i “maestri”, i Pasolini, i Moravia, gli Sciascia, i Calvino, ma anche i Bobbio, i Galante Garrone, gelosi custodi del libero pensiero. E ora?

L’Italia non potrebbe essere quella che è senza la complicità del sistema mediatico e grazie all’assenza degli intellettuali, “una categoria – scrive Beha – più del portafogli che del pensiero”. A cominciare dai giornalisti.

Ma è il quadro d’insieme che preoccupa. (“Stiamo rispondendo a Obama con Geronzi”): un gigantesco concorso di colpa, che attraversa molte categorie professionali, in nome del denaro e in virtù di una normalizzazione della banalità da troppi accettata. Il resoconto di Beha, lucido ma non rassegnato, ci induce a reagire, così come molte associazioni di liberi cittadini hanno cominciato a fare. Contro il Golpe Bianco che ci sta svuotando.
In appendice, le Resistenze ai Nuovi Mostri.

Giornalista di carta stampata, radio e tv, Oliviero Beha è autore teatrale e poeta, e ha firmato trasmissioni di successo (Radio Zorro, Radio a colori, Va’ pensiero). Oggi collabora con il Tg3 come commentatore.
Tra i suoi libri ricordiamo: Crescete e prostituitevi (Bur 2005), Indagine sul calcio (con Andrea Di Caro, Bur), Italiopoli (Chiarelettere) e Il paziente italiano (Avagliano).

EditoreChiarelettere
Data pubblicazioneMaggio 2009
FormatoLibro - Pag 281 - 13x20
Lo trovi in#Attualità #Critica sociale
Oliviero Beha

Oliviero Beha è uno dei più noti giornalisti italiani e conduttori radiotelevisivi. Le sue trasmissioni, regolarmente censurate da ogni parte politica, hanno avuto grande seguito e continuano a... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste