Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Altri clienti hanno acquistato anche...



Galassia X-9

Apu, un mondo senza denaro. La verità di Gesù

Vitko Novi, Vlado Kapetanovic


(11 recensioni11 recensioni)


Prezzo: € 18,00


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    7 disponibili
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 40 ore 9 minuti.
    Consegna stimata: Martedì 6 Dicembre
  • Guadagna punti +36

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Modificato il 04 Novembre 2016 - Il prodotto, dal titolo Galassia X-9, redatto da Vitko Novi, Vlado Kapetanovic, ha come tema UFO, più precisamente nella sottocategoria Incontri ravvicinati. Distribuito dalla casa editrice Verdechiaro Edizioni e pubblicato nel mese di Giugno 2008 nei nostri magazzini è in "Disponibilità: Immediata". Il prezzo è di Euro 18,00.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Vlado Kapetanovic narra, attraverso la storia di Ivanka, una terrestre portata sul pianeta Apu all'inizio del secolo scorso, ciò che lui stesso ha visto negli schermi del tempo delle astronavi apuniane. La civiltà del lavoro, dello studio, della collaborazione pacifica e amorevole, quella che vorremmo per noi sulla Terra, esiste!

La scomparsa dell'uso del denaro e della sopraffazione, la conoscenza della struttura atomica, la degravitazione della materia, e l'immortalità che ne consegue, sono alcune delle scoperte dell'evolutissima civiltà apuniana.

Tutto ciò è anche alla nostra portata, se riuscissimo a comprendere e ad utilizzare le componenti dell'atomo; ma questo richiede la conoscenza dell'energia divina, la comprensione della fisica dello spirito e la volontà di accettare l'idea che ogni essere vivente nel cosmo è fatto di questa energia. Se proviamo odio o paura non riusciremo a farlo.

E' ciò che gli apuniani cercano di dirci da millenni, attraverso la missione di molti di loro sulla Terra. Questa è la tecnologia spirituale di cui tanto si parla oggi, l'evoluzione ed il progresso esteriore dipendono interamente dalla comprensione della nostra tecnologia interiore. La vita e la storia di personaggi come Gesù, Cristoforo Colombo, Martin Lutero, Leonardo da Vinci e tanti altri, ci viene qui mostrata in modo nuovo e sorprendente.

"Vlado è una delle persone più interessanti con cui io abbia mai parlato..." Shirley Maclaine, da "Tutto sta nel recitare la vita".

EditoreVerdechiaro Edizioni
Data pubblicazioneGiugno 2008
FormatoLibro - Pag 330 - 14x21
Lo trovi in#Incontri ravvicinati #Rivelazioni da altri mondi
Vlado Kapetanovic

Vlado Kapetanovic è nato il 13 aprile 1918 nella piccola città di Kolsin in Montenegro. E' emigrato in Perù dopo la Seconda Guerra Mondiale e ha lavorato come ingegnere nella centrale ... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni

Prodotti correlati



voto medio su 11 recensioni

8
0
1
0
2

Recensione in evidenza


simone

Il più bel libro che ho...

Il più bel libro che ho mai letto!

Le 11 recensioni più recenti


icona

MARCELLA
Acquisto verificato

E' un libro che

E' un libro che, di per sè, dovrei considerare con 4-5 stelle; in realtà mi sento di darne solo 3 perchè ci sono degli aspetti che mi hanno lasciata angosciata. Probabilmente è un problema mio, visto che in nessuna recensione è stato messo in evidenza! ciò che mi lascia sconvolta è la "artificiosità" della vita su APU. Non c'è nulla di naturale: né il cibo, né il modo di allevare i figli, tolti ai genitori già prima di nascere... NULLA! E' allettante l'idea che ognuno si dedichi a ciò che gli piace, che i lavori "infelici" vengano svolti dalle macchine, ma l'idea di vivere in maniera così innaturale non mi piace e mi angoscia

(0 )

icona

simone

Il più bel libro che ho...

Il più bel libro che ho mai letto!

(0 )

icona

Gianpiero
Acquisto verificato

Fantasie umane spacciate per mirabilie di...

Fantasie umane spacciate per mirabilie di extraterrestri. Buono da utilizzare come lettura ai bambini prima d'andare a letto.

(0 )

icona

Roberto

Questo libro rientra nel controverso filone...

Questo libro rientra nel controverso filone degli UFO e del contattismo. La storia è quella di Ivanka, una giovane donna morente che viene trasportata (affabile termine con cui gli extraterrestri chiamano i rapimenti) e portata sul pianeta Apu, mentre i compagni di stanza in ospedale vedendola smaterializzare gridano al miracolo. Ovviamente non solo verrà curata, come nella migliore tradizione degli alieni buoni, ma le saranno mostrate anche le mirabilie della loro civiltà. Il paesaggio del loro pianeta sembra l’idillio di una favola, mentre l’accompagnatore parla di viaggi nel cosmo alla velocità di molte volte superiore a quella della luce, di tecniche di medicina con cui possono essere rigenerati in pochissimo tempo interi organi, di una tecnologia su scala non solo interplanetaria ma interstellare. Contemporaneamente viene ripetutamente biasimata la civiltà terrestre, l’attaccamento al denaro e agitato lo spauracchio di ben 3 guerre mondiali (le vicende risalgono ai primi anni del 1900). Viene da chiedersi cosa facciano o non facciano questi extraterrestri, dato che hanno assistito a più riprese all’annichilimento della civiltà umana per poi riavviarla da zero. Anche perché si sono accorti fin da subito che la loro creazione è dominata dall’egoismo. Perché perseverano a ripopolare la terra di una creatura difettosa per poi lasciarla al suo destino e dogliarsi di quanto accade con una terrestre, guarda caso non un capo di stato influente, ma una normalissima persona di spirito semplice e sprovveduta che viene ammaliata di fronte ai tanti prodigi tecnologici? Certo, i conseguimenti di questi ET lasciano esterrefatti, ma guarda caso non scelgono di applicarli in modo massivo alla Terra. Infatti più avanti gli ET dicono che le disgrazie terrestri dipendono dalla mancanza di un certo tipo di ioni attorno al pianeta: si capisce bene che con le loro conoscenze possono risolvere in maniera tecnologica il problema, ma si guardano bene dal farlo. Piuttosto preferiscono venire di tanto in tanto a visitarci, trasportare (rapire) qualche fortunato che vince un indimenticabile viaggio nel loro mondo, mandarci uno di loro che compie miracoli tra la folla (come Cristo) cercando di istruire quelli che capitano prima di essere linciato. L’architettura di Apu è peculiare: a parte il fatto che la vegetazione ne è un elemento importante, tutti gli edifici hanno forme arrotondate. Sembra una stravaganza, eppure l’energia dell’universo scorre meglio proprio in questi ambienti. Le linee rette degli edifici e delle città di per sé inquinano l’ambiente. La guida di Ivanka non perde occasione di criticare l’uso del denaro, così come la civiltà terrestre definendola il posto “dove ci si sfrutta a vicenda”. Bisognerebbe farle notare che anche le civiltà dove l’uso del denaro era minimo o assente erano anche peggio dal punto di vista dello sfruttamento, ma continuiamo la lettura perché arriviamo nientemeno che all’immortalità. Questi extraterrestri l’hanno raggiunta perfezionando l’alimentazione e cambiando il sangue di tanto in tanto. La loro tecnologia ha consentito di produrre il sangue sintetico in quantità e per tutti. E poi ancora: astronavi in grado di attraversare le stelle, materiali dalle proprietà impensabili, visione nel passato come se si guardasse un televisore: sembra non ci siano limiti alle imprese ed ai prodigi tecnologici di questi esseri. Le pagine vengono divorate velocemente, mentre si assiste ad un caleidoscopio assortito all’inverosimile di concetti scientifici talmente avanzati che sembrano pura fantascienza, di filosofia, di etica, di esistenza, a volte utopie. Vengono interpretati anche una quantità innumerevole di misteri del pianeta, nonché di vicende storiche sia recenti che talmente remote da non far parte neppure delle leggende. Troppo strano che questi esseri così fantastici preferiscano rimanere dietro le quinte e farsi annunciare con questo libro, una specie di passaparola. Strano che con la loro tecnologia futuristica, che non teme neppure il furore di una stella, abbia più volte consentito lo svolgimento di guerre e soprusi da loro stessi deprecati. Strano che pur sostenendo di conoscere i problemi dell’uomo da migliaia di anni non facciano pressoché nulla, tanto che prospettano non una ma ben 3 gravi guerre mondiali. Si arriva poi alla rivelazione: i problemi dell’uomo nascono dal fatto che non utilizza il suo potenziale, non gli è stato insegnato a pensare e finisce con lo sfruttarsi a vicenda. Ma ne siamo proprio sicuri? Sembra di assistere ai discorsi demagogici dei conquistatori del passato o dei magnati della finanza internazionale di oggi verso i conquistati o i poveri: siete così perché non lavorate abbastanza e non usate il vostro potenziale. Ovviamente evitano accuratamente di puntare il dito contro i saccheggi, le ruberie, i balzelli, per non parlare degli stermini, dei campi di concentramento e delle politiche commerciali che metterebbero in ginocchio qualunque popolo sviluppato, costringendolo a vivere alla giornata e trasformarlo in un vizioso popolo di barbari. Questo racconto sembra troppo fantastico per essere vero. E se tutto ciò che è detto è vero, questi ET non la raccontano tutta perché mancano informazioni importanti, in grado di fare la differenza e cambiare il corso della storia. L’unica spiegazione è che l’obiettivo di questo libro sia che l’uomo si svegli, cerchi quelle informazioni, si metta a camminare sulle proprie gambe e la smetta di fare la vittima.

(0 )

icona

Mariangela
Acquisto verificato

Mi è piaciuto

Mi è piaciuto

(0 )

icona

Lorenzo
Acquisto verificato

Ho avuto la netta impressione che...

Ho avuto la netta impressione che il libro sia un bel romanzo farcito di un po' di new age e colorato da tanta fantascienza tipica degli anni 60-70, le tute con le cinture con i pulsantoni ricordano film come "ultimatum alla terra" (anche se è più vecchio del periodo storico citato sopra). Pessimo se si mette a confronto con altre opere che trattano temi simili, buono come lettura rilassante

(0 )

icona

angelo

il libro è davvero straordinario getta...

il libro è davvero straordinario getta nuova luce sulle nostre potenzialità, illumina la nostra vita ed il nostro cammino. direi che è davvero un nuovo vangelo anche se non è tanto diverso da quello che si conosce ma è questo nella sua semplicità per il nuovo uomo tecnologico, è la prospettiva che dà una carica nuova implodente e ricca. non nascondo che mi piacerebbe molto avere opportunità concrete per scoprire il sentiero che conduce a questo nuovo mondo partendo dalla nostra realtà concreta di terrestri appena usciti dall'età della pietra, capaci di affamare 3/4 dll'umanità, organizzatori di guerre per la supremazia di un credo religioso, per accaparrarsi l'acqua e tutte le fonti energetiche per accumulare denaro e ricchezze. questo libro è davvero una grande speranza!

(0 )

icona

RENATO
Acquisto verificato

Raccomando a tutti di leggere questo...

Raccomando a tutti di leggere questo libro, un libro che parla esclusivamente di amore e pace, leggendolo ti apre il cuore verso gli altri, ti fà donare tutto quello che puoi agli altri, e poi c'e' il capo che racconta la sua vita sulla terra circa 2000 anni fa' dalla sua nascita alla sua presunta morte. Questo Zay ( gesù cristo ) bellissimo gli insegnamenti che ci dà Leggetelo amici, vi cambierà la vita.

(0 )

icona

alessandro

extratrerrestri

extratrerrestri, amici o nuovi sfruttatori vestiti da benefattori????

(0 )

icona

ari

libro bellissimo da leggere anche tra...

libro bellissimo da leggere anche tra le righe

(0 )

icona

stefano
Acquisto verificato

Il libro è davvero molto entusiasmante

Il libro è davvero molto entusiasmante, colpisce nel profondo. Tuttavia ci sono talmente tante cose fuori dell'ordinario che è difficile crederci fino in fondo. In breve: per il cuore è un libro eccellente e pieno di ispirazione, per la mente razionale è pura spazzatura. Ma come si suol dire, ciò che conta è sempre il messaggio.

(0 )


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste