Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Altri clienti hanno acquistato anche...



Energia Verde in Italia

Cos'è, chi la vende, come si compra.

Roberto Rizzo



Prezzo: € 12,00


Update del 09 Dicembre 2016 - Il prodotto, avente titolo Energia Verde in Italia, il cui ideatore è Roberto Rizzo, ha come tema Cura dell'ambiente e Colture biologiche e in particolare approfondisce l'argomento Natura e Habitat. Dato alle stampe da Edizioni Ambiente e venduto dal Ottobre 2009 , è in stato di "Fuori Catalogo". L’importo è Euro 12,00.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Oggi il mercato elettrico è completamente liberalizzato e non esiste più un monopolista di Stato. Le aziende competono per conquistare nuovi clienti, sempre più spesso proponendo “energia verde”. Ma con quali fonti viene realmente prodotta? Chi verifica la sua provenienza? Ed è possibile, invece, auto-produrre senza inquinare l’energia elettrica di cui abbiamo bisogno?

A queste e a molte altre domande risponde Energia verde in Italia, che con un linguaggio sempre accessibile chiarisce tutti gli aspetti della liberalizzazione del mercato dell’energia. Uno scenario dove si muovono soggetti potenti, ma che tocca da vicino la vita (e il portafoglio) di ciascuno di noi.

L’energia verde proposta dalle aziende elettriche italiane proviene perlopiù da grosse centrali idroelettriche vecchie di decenni, che non inquinano ma che possono comportare un impatto notevole sull’ambiente. Aderire alle offerte di energia verde non è quindi il modo migliore per fare del bene all’ambiente.

Se si vuole fare qualcosa in questa direzione (e diminuire la bolletta elettrica) è necessario rendere più efficienti le nostre case e installare piccoli impianti a fonti rinnovabili, sfruttando gli incentivi oggi in vigore.

Il sistema elettrico del futuro sarà organizzato proprio così: negli edifici verranno eliminati gli sprechi e le case si trasformeranno in mini-centrali elettriche, in grado di soddisfare il fabbisogno famigliare e immettere il surplus nella rete elettrica. Quest’ultima sarà “intelligente” perché dovrà gestire simultaneamente la generazione elettrica di milioni di punti (le nostre case) e quella delle centrali, che però dovranno essere a basso impatto. In questo sistema non avranno posto gli impianti nucleari, a carbone, a olio combustibile, quelli idroelettrici più grandi.

Non si parlerà più di rete nazionale ma di rete europea e intercontinentale: l’energia per la nostra casa potrebbe provenire dall’impianto solare sul tetto o da quello micro-eolico in giardino, come da una centrale eolica del Mare del Nord o una termosolare a concentrazione nel Nord Africa. Quando arriveremo a capire anche in Italia che il futuro è già iniziato?

EditoreEdizioni Ambiente
Data pubblicazioneOttobre 2009
FormatoLibro - Pag 189 - 13,5x18,5
Lo trovi in#Energie Alternative #Natura e Habitat

Nato a Milano nel 1969, è un giornalista scientifico iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Lombardia e all’UGIS (Unione Giornalisti Italiani Scientifici) che si occupa principalmente di... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni

Prodotti correlati



nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste