Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Altri clienti hanno acquistato anche...



Egemonia o sopravvivenza. I rischi del dominio globale americano

Noam Chomsky



Prezzo: € 18,00

13 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

Aggiornato il 06 Dicembre 2016 - Questo libro, che è intitolato Egemonia o sopravvivenza. I rischi del dominio globale americano, elaborato da Noam Chomsky puoi trovarlo in Attualità e temi sociali e fa parte della sottocategoria Globalizzazione. Realizzato dalla casa editrice Marco Tropea Editore ed edito in data Aprile 2005 , in questo momento è in "Fuori Catalogo". Il prezzo è € 18,00.

13 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

La guerra di Bush dopo l’11 settembre 2001 è stata chiamata in più modi: lotta del Bene contro il Male, difesa della libertà, battaglia per la democrazia nel mondo, ma dietro i proclami solenni si nasconde un progetto di dominio planetario. È questa la tesi di fondo che Noam Chomsky espone in Egemonia o sopravvivenza, frutto di una riflessione decennale che in queste pagine trova una sintesi articolata. Chi come il grande intellettuale ha esaminato tutte le guerre americane degli ultimi quarant’anni sa che l’attuale orientamento dei neocon non è la risposta a un attacco inatteso, ma la prosecuzione della strategia inaugurata da Reagan e perfezionata in questi anni dai falchi della Casa Bianca capeggiati da Donald Rumsfeld e Paul Wolfowitz. I nobili principi sciorinati per giustificare l’opzione militare, divenuta sempre più normale in un quadro politico dominato dai rapporti di forza, sono in realtà la “fabbrica del consenso” della superpotenza che distrugge il mostro Saddam Hussein dopo averlo creato in funzione anti-iraniana, che trasforma il dittatore foraggiato fino al giorno prima nel Nemico Pubblico. La guerra per la democrazia è rivolta solo contro i cosiddetti rogue states – quegli stati canaglia che non accettano l’imperialismo statunitense – ignorando completamente altri paesi alleati dell’America come Arabia Saudita e Turchia, in cui pure la violazione dei diritti umani è sistematica. L’arbitraria selettività negli obiettivi da colpire toglie ogni credibilità all’esportazione del modello democratico e addita la politica degli Stati Uniti come principale fattore d’instabilità internazionale. Il loro progetto di egemonia mondiale, infatti, mette a rischio la sopravvivenza stessa del pianeta e, anziché liberarlo dalla minaccia del terrorismo, mira a tenerlo in uno stato di perenne terrore, per poterlo piegare sempre più ai propri interessi. Lucida e appassionata allo stesso tempo, rigorosa e ben documentata, l’analisi di Chomsky solleva questioni taciute dal conformismo dei media e offre elementi essenziali per aprire un dibattito necessario sugli scenari dell’odierno scontro globale.
EditoreMarco Tropea Editore
Data pubblicazioneAprile 2005
FormatoLibro - Pag 315 - 14,5x22,5 - cartonato
Lo trovi in#Attualità #Globalizzazione #Medioriente e conflitti nel mondo
Noam Chomsky

Noam Chomsky (1928), considerato uno dei massimi linguisti contemporanei, è anche autore di numerosi saggi politici, che hanno fatto di lui uno degli intellettuali militanti più ascoltati negli... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni

Prodotti correlati


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste