Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Dhammapada

Il libro più amato del canone Buddista

Remainder
(1 recensioni1 recensioni)


Prezzo: € 1,00

17 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

Update del 18 Novembre 2016 - Questo volume, denominato Dhammapada, ideato da puoi trovarlo nella categoria Maestri spirituali e approfondisce il tema Buddha e Buddismo. Pubblicato dalla casa editrice Demetra Remainders e pubblicato in data Novembre 1995 , attualmente è in "Fuori Catalogo". Il costo del libro è di € 1,00.

17 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Il Dhammapada (pāli, in sanscrito Dharmapada o anche Udanavarga), a volte tradotto come cammino del Dharma, è un testo del Canone Buddhista conservato sia nel Canone pali (nel Khuddakanikaya del Suttapitaka), sia nel Canone cinese (dove prende il nome di Fǎjùjīng, 法句經, e si trova nella sezione del Běnyuánbù), sia nel Canone tibetano (dove prende il nome di Ched-du brjod-pa'i choms, si trova sia nel Kanjur che nel Tanjiur).

Questa opera è formata da 423 versetti raccolti in 26 categorie. Secondo la tradizione, sono parole realmente pronunciate da Gautama Buddha in diverse occasioni.

Nonostante sia particolarmente venerato dalla scuola Theravada, il Dhammapada viene letto anche da molti buddhisti appartenenti a scuole Mahayana, ed è molto popolare in ogni ambito del Buddhismo.

1 Siamo ciò che pensiamo.

Tutto ciò che siamo è prodotto dalla nostra mente.

Ogni parola o azione che nasce da un pensiero torbido

è seguita dalla sofferenza, come la ruota del carro

segue lo zoccolo del bue.

 

 

2 Siamo ciò che pensiamo.

Tutto ciò che siamo è prodotto dalla nostra mente.

Ogni parola o azione che nasce da un pensiero limpido

è seguita dalla gioia, come la tua ombra ti segue,

inseparabile.

 

3 «Mi ha insultato, mi ha aggredito,

mi ha ingannato, mi ha derubato.»

Se coltivi questi pensieri vivi immerso nell'odio.

 

4 «Mi ha insultato, mi ha aggredito,

mi ha ingannato, mi ha derubato.»

Abbandonando questi pensieri ti liberi dell'odio.

 

5 In questo mondo l'odio non può porre fine all'odio.

Solo l'amore è capace di estinguere l'odio.

Questa è la legge eterna.

 

6 In questo mondo tutti siamo destinati a morire.

Ricordandotene, come puoi serbare rancore?

 

7 Con la stessa facilità con cui il vento

sradica un fragile albero le tentazioni trascinano

chi è alla ricerca del piacere, chi è avido, pigro e debole.

 

8 Ma, come il vento

non riesce ad abbattere una montagna,

nessuna tentazione scuote

chi è desto, energico, fiducioso e vive semplicemente.

 

9 Se la tua mente non è limpida,

se sei insincero e incapace di controllarti, invano indossi l'abito giallo.

 

10 Se la tua mente è limpida,

se sei sincero e padrone di te, ben ti si addice l'abito giallo.

 

11 Confondendo l'essenziale e l'inessenziale

perdi di vista la tua vera natura e coltivi vani desideri.

 

12 Riconoscendo l'essenziale come tale

e l'inessenziale come tale

ritrovi la tua vera natura e arrivi all'essenza.

 

13 Come la pioggia penetra in una capanna

il cui tetto non è ben impagliato,

così le passioni si insinuano in una mente inconsapevole.

 

14 Ma una mente consapevole

è come una capanna dal tetto ben impagliato.

 

15 Chi fa del male

soffre in questo mondo e nell'altro.

 

16 Chi fa del bene

gioisce in questo mondo e nell'altro.

 

17 Chi fa del male

soffre in questo mondo e nell'altro.

Soffre contemplando il male che ha fatto e ancora di più soffre

scendendo nell'oscurità.

 

18 Chi fa del bene

gioisce in questo mondo e nell'altro.

Gioisce contemplando il bene che ha fatto

e ancora di più gioisce innalzandosi nella luce.

 

19 Chi recita a memoria le scritture,

ma non le mette in pratica, è come un mandriano che conta le vacche altrui.

Costui non è partecipe della vita dello spirito.

 

20 Ma se, pur conoscendo solo

una piccola parte delle scritture, pratichi il dharma,

abbandoni le passioni, l'odio e le illusioni, coltivi la saggezza e la serenità,

non hai desideri né in questo mondo né nell'altro,

allora veramente sei partecipe della vita dello spirito.

EditoreDemetra Remainders
Data pubblicazioneNovembre 1995
FormatoLibro - Pag 77 - 12x20
Lo trovi in#Buddha e Buddismo #Crescita spirituale


voto medio su 1 recensioni

1
0
0
0
0

Recensione in evidenza


Vincenzo

Questo testo è uno dei più...

Questo testo è uno dei più grandi capolavori spirituali della storia dell'umanità!! In brevi, folgoranti aforismi non solo trasmette i più elevati insegnamenti del buddismo nella massima purezza delle origini, ma distilla perle di saggezza e indica le norme di comportamento da adottare nella vita quotidiana. Contemperando sia i principi dottrinari di questa grande religione sia le direttive per un esistenza conforme al Dhamma, questo libro può essere paragonato, in ambito cristiano, alle opere "Sapienza" e "Proverbi" comprese nella Bibbia. Personalmente ho letto più volte il Dhammapda e ritorno spesso ad abbeverarmi a questa fonte preziosa che non solo ha accresciuto la mia conoscenza ma ha migliorato concretamente la mia vita, incidendo in modo positivo sulla modifica della mia condotta, sia nel senso della pratica costante del superamento del proprio egoismo sia nel porre in primo piano il rispetto dell'altro... Consigliato vivamente a chiunque intenda avvicinarsi ad un classico immortale del buddismo!

Le 1 recensioni più recenti


icona

Vincenzo

Questo testo è uno dei più...

Questo testo è uno dei più grandi capolavori spirituali della storia dell'umanità!! In brevi, folgoranti aforismi non solo trasmette i più elevati insegnamenti del buddismo nella massima purezza delle origini, ma distilla perle di saggezza e indica le norme di comportamento da adottare nella vita quotidiana. Contemperando sia i principi dottrinari di questa grande religione sia le direttive per un esistenza conforme al Dhamma, questo libro può essere paragonato, in ambito cristiano, alle opere "Sapienza" e "Proverbi" comprese nella Bibbia. Personalmente ho letto più volte il Dhammapda e ritorno spesso ad abbeverarmi a questa fonte preziosa che non solo ha accresciuto la mia conoscenza ma ha migliorato concretamente la mia vita, incidendo in modo positivo sulla modifica della mia condotta, sia nel senso della pratica costante del superamento del proprio egoismo sia nel porre in primo piano il rispetto dell'altro... Consigliato vivamente a chiunque intenda avvicinarsi ad un classico immortale del buddismo!

(0 )


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste