Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Calciopoli

Collasso e restaurazione di un sistema corrotto

Marco Mensurati, Bruno Bartolozzi



Prezzo: € 17,00

1 visitatore ha richiesto di essere avvisato

Prodotti simili

Aggiornato il 07 Dicembre 2016 - Questo testo, dal titolo Calciopoli, stilato da Marco Mensurati, Bruno Bartolozzi, è stato inserito nella categoria Attualità e temi sociali e più precisamente nella sottocategoria Critica sociale. Stampato da Baldini & Castoldi e distribuito dal mese di Febbraio 2007 , attualmente è in "Fuori Catalogo". Il suo prezzo è € 17,00.

1 visitatore ha richiesto di essere avvisato

Prodotti simili

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Calciopoli non è solo lo scandalo delle intercettazioni telefoniche, di Moggi e di Carraro, degli arbitri asserviti, della Juventus retrocessa. Calciopoli è anche la storia di un’occasione mancata: la possibilità, forse l’ultima, di cambiare le cose e salvare il calcio dalla malattia degenerativa che lo affligge da almeno vent’anni.

Questo libro racconta fatti e retroscena dell’occasione mancata e svela la trama tessuta, dietro le quinte, dall’antica, intramontabile oligarchia dello sport italiano che, per sopravvivere a se stessa, si è potuta avvalere della complicità di istituzioni, politici e centri di potere. Il libro illustra come i restauratori del calcio abbiano trovato sponda nella politica debole, nei ministri Giovanna Melandri e Clemente Mastella, nei sindaci delle principali città italiane, nell’inerzia del governo Romano Prodi.

Un ruolo fondamentale nella restaurazione l’hanno avuto anche i grandi potentati economici e industriali – come Confindustria, Fiat e Finmeccanica – gli imperi della comunicazione e, in ultimo, proprio quell’istituzione che del calcio e dello sport dovrebbe essere primo difensore: il Coni.

Un storia tutta italiana, riassunta nella testimonianza finale di Guido Rossi che descrive i meccanismi di difesa di un sistema malato, parte integrante di uno Stato debole che da sempre tollera e incoraggia l’illegalità.

...è sufficiente gettare un’occhiata sull’elenco dei destinatari delle 40.000 tessere omaggio con cui la Figc celebrava la forza di questo potere per rendersi conto di quanto fosse ineluttabile la fine prematura della stagione delle regole...

«Vorrei parlare di che cosa significava per noi, atleti italiani, calciatori della Nazionale italiana, in quel clima e in quei momenti, sentirsi ai piedi di un mondo che sembrava franare.»
Gigi Buffon

«Più ripenso a quei giorni e, in particolare, a quell’ultimo incontro con Petrucci più mi convinco che la verità è che non volevano cambiare nulla. Il Coni aveva paura dei cambiamenti reali. Il Coni e il governo. Non volevano cambiare nulla.»
Guido Rossi

«I commissari passano, il Coni resta.»
Gianni Petrucci
EditoreBaldini & Castoldi
Data pubblicazioneFebbraio 2007
FormatoLibro - Pag 331 - 15x22 - cartonato
Lo trovi in#Attualità #Critica sociale

Marco Mensurati, Roma 1975, giornalista di «Repubblica» dal 1998, ha seguito molte delle principali vicende giudiziarie italiane. Sempre per «Repubblica» si è occupato dello scandalo del calcio. Leggi di più...

Bruno Bartolozzi, Roma 1962, ha esordito come cronista a «Paese Sera», poi ha lavorato per 13 anni alla «Gazzetta dello Sport» dove si è occupato di cronaca giudiziaria, calcio mercato, e... Leggi di più...


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste