Torna su ▲
Avvento 2016
Idee Regalo

Perché i Frullati? Estratto da "365 Frullati...

Leggi in anteprima il capitolo 1 di "365 Frullati Vegan" Libro di Kathy Patalsky

Perché i Frullati? Estratto da "365 Frullati Vegan" Libro di Kathy Patalsky

Creare e bere un bel bicchiere di frullato schiumoso è un atto di pura felicità.

Si comincia radunando i vostri ingredienti salutari preferiti. Poi, dopo un bel giro in un frullatore scoppiettante, guardate quegli ingredienti trasformarsi in una nuovissima creazione. Un fresco piacere che si mescola per diventare un sapore invitante e delizioso, soddisfacente e vibrante.

Sorseggiare un frullato appena fatto è un’esperienza unica e rinfrescante.

E quando scoprirete un sapore che parla alle vostre papille gustative, vi garantisco che vorrete ricreare di nuovo quella ricetta. Tantissime volte!

I frullati salutari sono desiderabili sia per il sapore che per come vi fanno sentire!

L’abitudine di bere frullati

Il benessere non è uno sprint, quanto piuttosto una maratona molto lenta, un viaggio lungo una vita, dove scoprite come il vostro corpo e la mente rispondono al cibo, allo sport, allo stress e alle sfide quotidiane.

Il benessere richiede un impegno continuo di sane abitudini.

Seguite abitudini che vi piacciono e che vi danno energia e vitalità, invece che succhiarvele via. E una delle mie abitudini sane, felici ed energizzanti è quella di bere frullati.

L’“abitudine di bere frullati” non è una dieta. Questi diventano parte del vostro stile di vita. Un’abitudine sana che potreste finire per amare, desiderare e da cui potreste dipendere.

Il benessere è equilibrio. Diete di moda o istantanee alla fine falliranno perché solitamente incoraggiano una relazione negativa con il cibo. Invece di privarvi e focalizzarvi su ciò che “non” dovete mangiare, concentratevi su ciò che potete (e amate!) mangiare.

Guardate il vostro delizioso frullato come la vostra spinta quotidiana verso il benessere nutritivo. In un bel bicchierone schiumoso, succoso e colorato trovate un arcobaleno di alimenti nutritivi. E con 365 ricette tra cui scegliere, potreste facilmente bere un frullato diverso ogni giorno per un anno.

La varietà è facile.

E la varietà è importante per il vostro benessere nutrizionale. Con così tanti superalimenti sarebbe una vergogna avere una noiosa routine di bevande, frullando sempre lo stesso ingrediente.

I frullati possono cambiarvi la vita

Un’affermazione forte, no? Ma è vera! Cominciare o continuare con l’abitudine di bere frullati aumenterà il vostro benessere, incrementando la quantità di frutta, verdura, grano, semi e noci che consumate. E questi alimenti sani daranno energia alla vostra mente, al corpo e allo spirito e vi cambieranno la vita.

I cibi che mangiamo hanno un impatto enorme sul nostro umore, sulla forza, sui livelli di energia, sul peso, sulla concentrazione, sull’immunità, la longevità e in generale sulla vita. E alimenti sani come gli ingredienti degli smoothie sono la scelta più salutare che ci sia.

Mi ritengo una vegana che mangia sano, ma la mia fedele abitudine di bere frullati è stata uno degli aspetti più potenti e migliori della mia alimentazione per la mia salute. I frullati sono un modo facile e veloce per riempire la vostra dieta di alimenti nutrienti, facendovi avvicinare in modo delizioso ai vostri obiettivi salutari.

E anche se già siete amanti degli smoothie, le combinazioni creative di sapori e gli ingredienti di questo libro ispireranno nuove creazioni da aggiungere al vostro orgoglioso arsenale di bevande. Qualche volta l’ispirazione culinaria è semplice come un ingrediente. Un sapore. Una fotografia. Una descrizione. Un aroma. Una consistenza.

Spero davvero che le mie ricette e idee vi ispirino e vi diano la fiducia e la libertà di uscire dalla vostra normale routine di frullati e creare nuovi mix da soli!

Dieci ragioni per bere Frullati

1. Hanno un sapore delizioso.
I frullati sono veramente buonissimi. Preparati con alcuni dei vostri cibi preferiti come frutta fresca, verdura, frutta a guscio e cereali, sono una schiumosa delizia.

2. Sono divertenti!
È divertente preparare gli smoothie, guardare ingredienti sani e colorati vorticare in un frullatore e trasformarsi, quasi come per magia, in una nuova creazione dove l’intero è migliore della somma delle parti!

3. Sono idratanti.
Il vostro corpo è composto al 70% circa di acqua e quando è disidratato possono sopraggiungere fatica, mal di testa, mancanza di concentrazione, fame mal interpretata e altro ancora. I frullati sono idratanti e ricchi di elementi nutritivi (compresi gli elettroliti come il potassio), che nutrono il vostro corpo con cibo e acqua tutto insieme.

4. Vi aiutano a mangiare più vegetali.
Aggiungendo frullati vegani alla vostra dieta consumerete più frutta e verdura al giorno, cibi sani che danno energia e carica al vostro corpo, combattono i radicali liberi, aiutano il vostro sistema immunitario, regolano la digestione e molto altro ancora. Riempirsi di verdure vuol dire che avrete meno possibilità di mangiare alimenti che non vi fanno bene.

Consumate frullati e il vostro desiderio per zuccheri raffinati, grassi saturi e cibi fritti volerà via dalla finestra. Ho scoperto che la strada verso il benessere ottimale è pavimentata con un’abbondanza di frutta e verdura.

5. Sono ricchi di fitochimici.
I frullati vegani sono creati usando ingredienti vegetali. I fitochimici sono composti bioattivi che si trovano solo nei vegetali e sono ciò che conferisce a certe piante il loro pigmento (colore) unico, il sapore e la resistenza alle malattie.

I benefici per la salute nel consumare gli oltre duecento diversi fitochimici sono ancora in fase di scoperta e ricerca. Gli esperti stanno notando che i benefici dell’avere un’alimentazione vegetale vanno dall’aiutare il vostro sistema immunitario a combattere i radicali liberi a una probabile prevenzione rispetto a cancro, malattie cardiache e polmonari, diabete di tipo due e altre patologie.

6. Sono ricchi di fibre.
La maggior parte degli americani non consuma la dose raccomandata di 25-30 g di fibre al giorno. La media nazionale è di 15 g, secondo l’American Heart Association. Per capirci, 150 g di more contengono 8 g abbondanti di fibre. Trenta grammi di semi di chia ne contengono 11. Aggiungete qualche altro alimento sano e sarete sulla buona strada per aumentare la vostra assunzione giornaliera di fibre grazie ai frullati vegani.

7. Fanno fare colazione.
Basta con il saltare la colazione. Gli smoothie vi offrono un modo facile, veloce, delizioso e sano di fornire carburante al vostro corpo la mattina. Molti frullati sono ricchi di carboidrati, la fonte primaria di energia del vostro corpo. Imparate a desiderare la scarica di energia data da uno smoothie mattutino! E visto che i frullati sono spesso ricchi di fibre possono aiutarvi a mettere in moto il vostro sistema digestivo per la giornata.

8. Forniscono una pausa al vostro sistema digestivo.
L’obiettivo complessivo della digestione è scomporre i cibi in modo che possano essere assorbiti dalle cellule del corpo e usati quando necessario. I frullati sono un modo facile per dare al vostro corpo un aiuto digestivo.

Prendiamo un frullato agli agrumi e spinaci come esempio. Se dovete sedervi a mangiare una bella ciotola di spinaci e arance pelate (due cibi molto fibrosi), potreste notare che il vostro sistema digestivo (che comincia con la masticazione in bocca) va in sovraccarico. Ma frullando gli stessi ingredienti, lo aiuterete un bel po’. La consistenza cremosa dello smoothie significa che le lame del frullatore hanno fatto il loro dovere nel lavorare le pareti cellulari dell’arancia e degli spinaci, polverizzando il cibo in particelle più piccole e liquide. Grazie al frullatore, i vostri denti e il vostro stomaco avranno meno lavoro da fare.

E diciamocelo, il frullatore fa un lavoro molto più efficiente nel polverizzare il cibo. E uno sminuzzamento più efficace del cibo significa che avrete una possibilità maggiore di assorbire più nutrienti nel corpo con la digestione.

9. Vi aiutano ad avere un benessere totale di mente e corpo.
Deliziosi frullati nutrienti possono aiutarvi ad avere un corpo più sano. E cominciare ad avere l’abitudine gioiosa di berli può aiutarvi a scendere dalla giostra della ricerca del benessere. Smettete di stressarvi preoccupandovi della dieta, il vostro viaggio verso il benessere di mente, corpo e spirito può cominciare con qualcosa di semplice come prendere una cannuccia e bere un frullato!

10. È divertente condividerli.
Le mode salutari sono fantastiche, quindi rendiamo i frullati l’alimento degli “appuntamenti sociali”.

Invece di andare a prendere un gelato, andate in cucina per fare una pausa a base di frullato. Per una perfetta porzione leggera e veloce, preparate una ricetta di smoothie e dividetela tra due persone. O se siete abbastanza affamati, preparate due diverse ricette, una per ciascuno.

Perché i frullati vegani?

Ogni ricetta per frullati di questo libro è al 100% vegana e a base di piante, con le dovute informazioni nutrizionali. Non avete bisogno di rifletterci. Gli smoothie vegani sono a base di frutta e verdura e senza prodotti animali come latticini, yogurt e miele che spesso trovate nelle ricette simili. I latticini provenienti da latte animale possono contenere grassi saturi, ormoni, prodotti chimici e molto altro e per alcune persone sono difficili da digerire.

I prodotti animali non solo possono essere ostici per il vostro corpo ma di certo lo sono per gli animali da cui provengono. Scegliendo frullati vegani, state facendo una scelta compassionevole per gli animali e una scelta intelligente per il nostro pianeta.

Non siete vegani? Va bene lo stesso.
Non dovete essere vegani per amare queste ricette.

E preparare frullati a base di verdure è un modo eccellente per provare la cucina vegana. Potreste rimanere piacevolmente sorpresi da quello che non vi manca e da quanto vi sentirete energici, leggeri e soddisfatti.

Sostituzioni vegane per i latticini

Rendo le cose facili per gli amanti degli smoothie. Non c’è ragione per cui dobbiate usare latticini per preparare un delizioso frullato ed ecco quello che faccio per le mie sostituzioni:

yogurt a base di latte animale –> yogurt a base di latte vegetale (soia, mandorle, cocco ecc.);

latte animale –> qualsiasi latte vegetale (tra le alternative ci sono: riso, mandorla, anacardi, soia, cocco, grano, lino ecc.);

polvere di siero di latte –> polveri senza caseina o non a base di latte animale (soia, canapa, piselli o mix di proteine vegane);

panna montata –> panna di soia, cocco o riso

 

Kathy PatalskyTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Kathy Patalsky

Kathy Patalsky, esperta di frullati, è la curatrice del famoso blog vegano Healthy – Happy - Life

 

I vostri commenti - Scrivi un commento!

Nessun commento presente

Scrivi un commento!

Articoli correlatiTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

365 Frullati Vegan - Libro

Scopri il programma 12 mesi di benessere - In perfetta salute con un arcobaleno di frutta e verdura

Kathy Patalsky

(20)
Disponibilità: Immediata

Libro - Macro Edizioni - Luglio 2014 - Succhi e frullati

365 deliziosi frullati vegani per seguire una corretta e saporita alimentazione lungo tutto l'anno Il libro contiene 365 ricette facili da realizzare con tantissimi salutari ingredienti: frutta, verdura, cerali e semi. ... scheda dettagliata

Possiamo aiutarti?

assistenza clienti

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

 

Assistenza Clienti

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi sconti, promozioni e novità direttamente nella tua casella di posta.

Guadagna subito +50 PUNTI per i tuoi futuri acquisti e premi.



COMMUNITY

Seguici su Facebook
Ti Piace Macrolibrarsi?
Se ti piace clicca su:
   

I LIBRI PIU' VENDUTI

 

SPECIALI