Torna su ▲
Avvento 2016
Idee Regalo

Anteprima Le Confessioni di un Illuminato Vol.2...

Leggi in anteprima un estratto del nuovo libro di Leo Lyon Zagami, Le Confessioni di un Illuminato Vol.2

Anteprima Le Confessioni di un Illuminato Vol.2 LIBRO di Leo Lyon Zagami

I sette anni della Tribolazione

Adesso più che mai, dobbiamo prepararci a vivere sette anni di tribolazioni nel periodo che va da ora fino al 2019, un periodo nel quale secondo alcuni ci sarà probabilmente una Terza guerra mondiale, con la “coreografia” di una serie di disastri naturali, virus mortali e tutta una serie di fattori non meglio precisati che porteranno distruzione e fame nel mondo. Questo non è fare “complottismo” e “dietrologismo”. Ecco cosa scrive il misterioso Epiphanius in Massoneria e sette segrete. La faccia occulta della storia: 

In altre parole: posto che i “complottisti” e i “dietrologi” sono i cattivi, chi mai saranno i buoni? La risposta a questa domanda è logica e inevitabile: i buoni sono i cittadini serenamente fiduciosi nella storiografia e nella cronaca del regime, disciplinatamente incolonnati nei partiti e nei sindacati in cui esso si articola; coloro che, candidamente, non vengono neppure sfiorati dal sospetto che le notizie e scene dei telegiornali e dei giornali possano essere manipolate, o che, se nutrono qualche sospetto, lo nutrono solo nel preordinato alveo che la parte politica cui aderiscono addita loro con infallibile autorità.

Fra questi buoni i migliori sono coloro che, comprando ogni mattina il giornale loro gradito (in Italia il più consigliabile per essi è certamente la Repubblica di Carlo de Benedetti, preferito infatti da chi ha pretese culturali e ama farne sfoggio) ne assimilano i messaggi del giorno, eventualmente in contraddizione con quelli del numero precedente, e li fanno propri difendendoli, all’occorrenza, con calorosa convinzione. In un mondo in cui le tecniche pubblicitarie quasi sempre seduttive e deformanti, se non addirittura mendaci, dominano persino il commercio dei dentifrici, in cui “fiction” cinematografiche, fotomontaggi, realtà virtuale e persino messaggi subliminali sono presenti ad ogni angolo, questi “buoni” del sistema, di un sistema al quale, magari, si illudono persino di opporsi, non sono neppure sfiorati dal dubbio di poter essere presi per il naso e condotti al guinzaglio. 

La manipolazione perpetrata dagli uomini dei Rothschild come Carlo de Benedetti, avviene attraverso il piano del Nuovo Ordine Mondiale in collaborazione con entità che non sempre sono di origine terrestre, perché in realtà le guide occulte dell’élite degli illuminati sono in realtà entità malvage, Eggregori dotati di una natura fortemente malvagia legata spesso ai misteriosi Superiori Incogniti della Massoneria e del Martinismo. Sempre Epiphanius, nel paragrafo dello stesso libro dedicato ai Superiori Incogniti, scrive: 

La Stretta Osservanza fece proprio il concetto martinista di Superiore Incognito, entità non ben definita, dotata di poteri sovrannaturali che guiderebbe dall’ombra gli Ordini e le sette. Il martinista Pierre Mariel, nella sua opera già citata (N.d.A. Le nazisme, société secrete, pubblicata con lo pseudonimo di Werner Gerson), così li descrive. In effetti la Massoneria (tranne in certi casi di “alti gradi” sconosciuti ai “fratelli” meno avanzati) è l’anticamera, il vestibolo di altri gruppi, chiusi, più attivi e potenti. Per usare un paragone pittoresco: la Massoneria è un vivaio. I pescatori più avveduti sanno pescarvi pesci grossi per metterli in luogo sicuro. Chi sono questi “pescatori”, coloro che nella Stretta Osservanza Templare e nel Rito Scozzese Rettificato sono chiamati i Superiori Sconosciuti, ma dei quali si parla soltanto con mezze parole, “con timore e tremore”.

Per far sì che queste entità astrali (benigne o malvagie che siano) possano manifestarsi fisicamente, gli ebrei che svolgono il ruolo di manipolatori supremi della Framassoneria (FIG. 7) e degli Illuminati, praticano l’uso della Kabbalah presentandola alle masse come una pratica religiosa e misteriosa, in nessun modo collegata alle entità di cui vi ho appena parlato.

Bisogna peraltro aggiungere che di questo periodo di grandi e impreviste tribolazioni ho avuto conferma definitiva verso fine marzo del 2011, anche da parte di membri di alto livello della gerarchia vaticana, i quali tramite i veggenti coinvolti nelle apparizioni di Medjugorie, avrebbero ricevuto allarmanti messaggi che sembrano indicare proprio il periodo che va da oggi al 2019 come quello in cui si verificheranno gli eventi terribili che cambieranno per sempre la storia dell’umanità. Di questo è certo anche un mio vecchio amico, il marchese Roberto Caldirola (33° R:.S:.A:.A:.), personaggio di spicco della diplomazia e dell’Intelligence Community internazionale, e una delle poche persone che meritano il mio rispetto incondizionato in questo tipo di ambiente caratterizzato da sempre dal doppiogiochismo e dalla falsità come regola di vita.

Questo, come ho già accennato nel primo volume, fa del dottor Caldirola una mosca Bianca, per i suoi alti valori morali, in questo ciarpame contemporaneo che purtroppo dimostra di essere un deserto spirituale senza precendenti. Tutti questi eventi, comunque, ci condurranno o ci dovrebbero condurre inevitabilmente verso uno scontro finale fra le forze del male e le forze angeliche della luce; questi esseri alieni dall’aspetto angelico hanno cercato di proteggerci dagli dei della schiavitù, cioè dagli esseri oppressivi che tengono sotto controllo il nostro mondo da tempo immemorabile e che sono noti nella cultura cristiana come “le legioni di Satana”.

Queste devono essere sconfitte e dominate, in modo da fondare una nuova razza umana libera dalla loro schiavitù, perché il male sta corrompendo i popoli ora più che mai, esercitando un’opera di seduzione mondiale e spingendo tutte le genti all’ultima battaglia contro la vera fede, quella nello Spirito Santo. Ma noi crediamo che il male possa essere ancora fermato da Cavalieri nobili e realmente dediti allo Spirito Santo, e che solo in questo modo avremo il tanto atteso Regno dei mille anni di pace sulla Terra profetizzato nell’Apocalisse di san Giovanni. Ma vediamo da vicino i passi dell’Apocalisse dove si parla di questi mille anni: 

Poi vidi un angelo che scendeva dal cielo e avea la chiave dell’abisso e una gran catena in mano. Ed egli afferrò il dragone, il serpente antico, che è il Diavolo e Satana e lo legò per mille anni, lo gettò nell’abisso che chiuse e suggellò sopra di lui onde non seducesse più le nazioni finché fossero compiti i mille anni; dopo di che egli ha da essere sciolto per un po’ di tempo.

(Apocalisse 20: 1-3) 

Poi vidi dei troni; e a coloro che vi si sedettero fu dato il potere di giudicare. E vidi le anime di quelli che erano stati decollati per la testimonianza di Gesù e per la parola di Dio, e di quelli che non aveano adorata la bestia né la sua immagine, e non aveano preso il marchio sulla loro fronte e sulla loro mano; ed essi tornarono in vita, e regnarono con Cristo mille anni. Il rimanente dei morti non tornò in vita prima che fosser compiti i mille anni. Questa è la prima risurrezione. Beato e santo è colui che partecipa alla prima risurrezione. Su loro non ha potestà la morte seconda ma saranno sacerdoti di Dio e di Cristo e regneranno con lui quei mille anni.

(Apocalisse 20: 4-6)

E quando i mille anni saranno compiti, Satana sarà sciolto dalla sua prigione e uscirà per sedurre le nazioni che sono ai quattro canti della Terra, Gog e Magog, per adunarle per la battaglia: il loro numero è come la rena del mare. E salirono sulla distesa della Terra e attorniarono il campo dei santi e la città diletta; ma dal cielo discese del fuoco e le divorò. E il diavolo che le avea sedotte fu gettato nello stagno di fuoco e di zolfo, dove sono anche la bestia e il falso profeta; e saran tormentati giorno e notte, nei secoli dei secoli.

(Apocalisse 20:7-10) 

Dunque per l’Apocalisse di san Giovanni, al ritorno di Cristo, un angelo di Dio prenderà il diavolo e lo legherà per mille anni onde non seduca più le nazioni per tutto questo tempo; alla fine di questo tempo il diavolo sarà sciolto. La Bibbia insegna chiaramente che la corruzione del mondo visibile è influenzata e animata da un regno popolato da invisibili spiriti decaduti (Daniele 10: 12-13; Efesini 6: 12), i quali sono guidati da Satana – il «dio dell’età presente» (2Corinzi 4: 49) – e la cui malvagia lotta è finalizzata a frustrare gli scopi del vero Dio. Attenzione, però: in tutto questo il nemico, il Satana descritto dai cristiani, non deve essere identificato solo come un pericolo esterno (rappresentato dal Nuovo Ordine Mondiale in tutte le sue diramazioni), ma anche come un pericolo interno, in quanto per poter salvare gli altri dobbiamo anzitutto salvare noi stessi da qualsiasi forma di controllo da parte del malvagio e dei suoi seguaci che hanno sposato la causa degli angeli caduti e dei loro spiriti malvagi.

Solamente allora riusciremo a stabilire un chiaro modo di comunicare con la forma più elevata del nostro io e riusciremo a metterci in contatto con il nostro io superiore e con gli esseri di luce che verranno per salvare il mondo dalla via del male: una possibilità di elevare come mai prima d’ora il proprio spirito, oltre la coltre dell’illusione che ci circonda. Questo però non si è ancora realizzato perché coloro che controllano il potere, ovvero gli “Illuminati” ormai “fulminati” delle varie tradizioni misteriche arrivate a noi dall’antichità sono stati corrotti da tempo a causa dell’ingordigia e del materialismo imperanti, e si sono uniti anima e corpo al male.

Noi esseri umani, spinti dai poteri forti e perversi dei governanti occulti, abbiamo perseverato nel percorrere la via sbagliata fino ad oggi, entrando così in un vicolo cieco di autodistruzione, che può portare soltanto all’estinzione della nostra specie, per colpa di scelte sbagliate, come l’utilizzo dell’energia nucleare per scopi civili e militari. La tecnica del lato oscuro ha sempre avuto come risultato finale di spingere le genti all’idolatria, al peccato, alla bestemmia, all’omicidio, ai vizi, alle deviazioni e alle depravazioni, all’apostasia e alla ribellione contro Dio e, di conseguenza, contro noi stessi che siamo un suo riflesso e contro la natura.

Gli strumenti che adopera il lato oscuro sono diversi, ma la musica è sempre la stessa. Gesù definì Satana come il “principe” (letteralmente “colui che governa”) di questo mondo (Giovanni 14: 30). Giovanni disse che tutto il mondo giace sotto il potere del maligno (1Giovanni 5: 19), e Giacomo dichiarò che l’amicizia del mondo è inimicizia verso Dio (Giacomo 4: 4). Di conseguenza, il controllo di Satana sul sistema è stato un dominio invisibile e di carattere spirituale che ha condizionato il modo di pensare e le varie filosofie del sistema giudaico, cristiano e successivamente musulmano fin dalla sua prima comparsa come ribelle nel Vecchio Testamento grazie al profeta Isaia, anche se nel Vecchio Testamento, in tutta onestà, egli è a volte nulla di più che un semplice funzionario di Dio, quindi un male in parte necessario.

Le Scritture, soprattutto quelle dal sapore apocalittico, rivelano che in un futuro prossimo Satana trasformerà questo dominio invisibile e spirituale in un vero e proprio Regno visibile e permanente su tutto il mondo, e questo è quello che in realtà sta accadendo con l’instaurazione del Nuovo Ordine Mondiale e con la sua globalizazione, che non è solo quella dei fast food, ma anche quella dell’espansione del male di matrice giudaico-cristiana, anche in quelle culture di cui non era assolutamente parte, come abbiamo appena visto nel caso dell’Estremo Oriente.

Karma della razza o manipolazione ebraica della fine dei tempi? 

Uomini siate, e non pecore matte, Sì che ‘l giudeo tra voi di voi non rida.

(Divina Commedia, Paradiso, c. V; vv. 80, 81)

 

 

 

Leo Lyon ZagamiTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

Leo Lyon Zagami

Leo Zagami sostenuto dalla creatività dell’ambiente in cui è nato, fin dalla tenera età si dedica allo studio e alla ricerca in campo esoterico, storico, e filosofico parallelamente alla sua passione per i media e la musica, che lo porterà a collaborare con radio e televisioni in tutto il mondo.

Dal 2006 inizia, non senza problemi ma coraggiosamente, la sua attività divulgativa sul web riguardante il suo coinvolgimento diretto con il Nuovo Ordine Mondiale e le Società Segrete ad esso collegate comunemente note come gli illuminati.

Dal 2009 diventa autore di ben 4 libri di saggistica e geopolitica pubblicati in Giappone e diventati presto best-sellers, vendendo oltre 50 mila copie.

 

I vostri commenti - Scrivi un commento!

Nessun commento presente

Scrivi un commento!

Articoli correlatiTorna su Torna suDisponi gli articoli a grigliaDisponi gli articoli a lista

I Maestri Invisibili del Nuovo Ordine Mondiale - Libro

I burattinai occulti del potere

Leo Lyon Zagami, Enrica Perucchietti

(6)
€ 20,00
Disponibilità: Immediata

Libro - Terre Sommerse - Aprile 2013 - Verità segrete

Un saggio che rivela i retroscena sui rapimenti alieni e possessioni diaboliche, squarciando le menzogne millenarie con cui la chiesa e gli Illuminati ingannano e manipolano la popolazione. Un libro ricco di documenti,... scheda dettagliata

Video Corso - I Maestri Invisibili del Nuovo Ordine Mondiale

Enrica Perucchietti, Leo Lyon Zagami

Disponibilità: Immediata

Download - Anima Edizioni eBook - Gennaio 2013 - Video Corsi - Anima Edizioni

Alla scoperta del lato occulto del Nuovo Ordine Mondiale: che cosa si nasconde dietro il mito moderno degli extraterrestri di cui si stanno occupando sempre più visibilmente i governi? Perché sempre più persone raccontano... scheda dettagliata

Possiamo aiutarti?

assistenza clienti

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

 

Assistenza Clienti

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi sconti, promozioni e novità direttamente nella tua casella di posta.

Guadagna subito +50 PUNTI per i tuoi futuri acquisti e premi.



COMMUNITY

Seguici su Facebook
Ti Piace Macrolibrarsi?
Se ti piace clicca su:
   

I LIBRI PIU' VENDUTI

 

SPECIALI