Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00


UniSex - Libro

Cancellare l’identità sessuale: la nuova arma della manipolazione globale - Nuova Edizione Aggiornata

Enrica Perucchietti, Gianluca Marletta


(10 recensioni10 recensioni)


Prezzo di listino: € 11,80
Prezzo: € 10,03
Risparmi: € 1,77 (15 %)


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Alta disponibilità
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 31 ore 53 minuti.
    Consegna stimata: Martedì 6 Dicembre
  • Guadagna punti +21

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Revisione del 04 Novembre 2016 - Il testo, dal titolo UniSex - Libro, redatto da Enrica Perucchietti, Gianluca Marletta che trovi nella categoria Esoterismo e più dettagliatamente nella sottocategoria Antroposofia. Stampato da Arianna Editrice e stampato nel mese di Gennaio 2014 , si trova in stato di "Disponibilità: Immediata". Il prezzo attuale è di € 10,03.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti
Catalogo Generale Macro

Catalogo Gruppo Macro 2017

E' uscito il nuovo catalogo 2017 del Gruppo Editoriale Macro, edizione speciale "Fermati Vivi" per i 30 anni di attività!

Scaricalo gratuitamente

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Come e perché le oligarchie mondiali vogliono imporre l’uniformità sessuale.

L’attacco alla sessualità, nei suoi generi maschile e femminile, rappresenta oggi il più sconcertante tentativo di manipolazione dell’essere umano mai tentato nella storia.

Promossa grazie all’imponente contributo economico e politico delle più potenti lobby dell’Occidente, questa vera e propria “mutazione antropologica” viene oggi imposta attraverso i media, la cultura, lo spettacolo e le legislazioni. Spariscono addirittura i termini “padre” e “madre”, specifici della famiglia tradizionale, e vengono sostituiti dai più generici “genitore 1” e “genitore 2”, quasi a indicare che la maternità e la paternità non hanno più nulla a che vedere con il genere sessuale.

In questo saggio (alla sua Seconda Edizione Aggiornata) gli autori ripercorrono le tappe più recenti di un processo apparentemente inarrestabile, che sembra invadere ogni aspetto del vivere quotidiano, toccando temi scomodi e drammaticamente attuali:

  • dalle origini del genderismo all'affermazione dell'omosessualismo;
  • dall’omosessualismo alla distruzione delle “identità sessuali”;
  • dalla propaganda alla manipolazione dei media;
  • dall'attacco ai termini "madre e padre" all'imposizione della "cultura gay" nelle scuole;
  • dalle connivenze della politica alla legislazione liberticida e alla repressione del dissenso;
  • dagli uteri “in affitto”  allo sdoganamento della pedofilia.

Lo scopo del presente libro è pertanto quello di cercare di comprendere perché, al giorno d'oggi, si voglia intervenire per rimodellare l'immagine stessa dell'uomo e della donna, per imporre una concezione ideologica della sessualità, avulsa da qualunque retaggio "naturale", che scinde psiche e corpo: un processo, questo, che, nella sua inerzia nichilistica tecno-scientifica, è destinato a sfociare nel modello di una "umanità artificiale" totalitariamente mercificata.

Un viaggio inquietante e documentato nei meandri dell’ideologia di genere per risvegliare le coscienze di fronte all’ultima frontiera della manipolazione di massa nel mondo contemporaneo.

OMO-PEDO-PORNO sono i prefissi della nuova manipolazione globale?

Estratto dal Libro

«Il Mondialismo agisce preferibilmente sul piano dei “costumi”, delle “mode”, dei “modi di pensare”, attraverso la creazione di un “immaginario globale” che influenzi le scelte delle masse, utilizzando il cinema, le televisioni, il teatro, le riviste e i quotidiani, il web […].

Lo scopo del presente libro, pertanto, è quello di cercare di comprendere perché, al giorno d’oggi, si voglia intervenire e rimodellare l’immagine stessa dell’uomo, per imporre una concezione della sessualità ideologica e avulsa da qualunque retaggio “naturale”: un processo, questo, che, nelle sue forme più estreme, sembra destinato a sfociare nel modello di un “uomo artificiale”, un vero e proprio Transumanesimo».
Enrica Perucchietti e Gianluca Marletta

Premessa

Capitolo 1 - Manipolare l’uomo: l’ultimo “sogno” dei poteri forti?

  • Il benessere in cambio della libertà
  • Se le oligarchie economiche “tifano” gender 
  • Anche i poteri politici “tifano” per il gender
  • La Casa Bianca in prima fila a sostegno del gender
  • Perché i Poteri Forti ci vogliono “gender”?

Capitolo 2 - Storia dell’ideologia di genere. Dalla “rivoluzione sessuale” agli esperimenti di John Money

  • Alfred Kinsey, da entomologo a padre della rivoluzione sessuale
  • Il ruolo di Heffner
  • Kinsey tra masochismo e pedofilia
  • L’ossessione per Crowley 
  • John Money e l’invenzione del gender
  • Il caso di David/Brenda Reimer
  • Corsi e ricorsi storici
  • Il termine “gender” finisce all’ONU
  • Anche l’ONU “tifa” gender
  • Anche l’UNICEF si schiera

Capitolo 3 - Ideologia gender e “omosessualismo”

  • La guerra contro gli psichiatri
  • Strategie di “propaganda gay” per le masse:desensibilizzazione, bloccaggio, conversione

Capitolo 4 - Il bipensiero al servizio del gender

  • L’invenzione della “neolingua”
  • Dal bipensiero alla neolingua gender
  • Quando dire “mamma e papà” è discriminazione
  • Il governo italiano “riscrive” l’italiano

Capitolo 5 - Operazione propaganda: moda, TV, musica e cinema

  • Mass media e “star” in campo per la manipolazione
  • Il fenomeno Lady Gaga
  • Madonna sogna un mondo nuovo
  • L’estetica dandy nella moda
  • Nomi “unisex” per i figli delle star!
  • Serie TV “politicamente corrette”
  • Polemiche a Sanremo
  • Pandroginia 
  • A Parigi sfila la moda unisex
  • La pubblicità al servizio della gay economy 

Capitolo 6 - Boicottaggio vip: quando le star compiono uno psicoreato

  • Alain Delon scandalizza la Francia 
  • Lo scandalo Barilla
  • Tocca a Dolce & Gabbana
  • Le voci fuori dal coro

Capitolo 7 - A scuola di “gender”: se la manipolazione arriva nelle aule

  • Una riforma “gay” per le scuole d’Europa
  • Gay e addizioni: il “gender” conquista la scuola britannica
  • Nelle scuole francesi le “signore” hanno il “pistolino” 
  • Anche l’Italia è pronta ad “allinearsi”
  • L’autoerotismo entra nel programma scolastico
  • Gli asili come terreno di conquista

Capitolo 8 - Dalla propaganda alla repressione: verso il “totalitarismo gender” 

  • L’invenzione ‘della “omofobia”’
  • Le “violenze omofobe”: realtà e montatura di un mito mediatico
  • In Germania e in Inghilterra scattano le manette!
  • La “ghigliottina gender” sulla Francia di Hollande 
  • La “guerra fredda del gender” contro la Russia

Capitolo 9 - Ideologia gender e pedofilia

  • Modificare la percezione pubblica sulla pedofilia
  • Ancora Kinsey 
  • Quando Money sognava di legittimare la pedofilia
  • Gli ambigui rapporti tra movimento omosessualista e pedofilia
  • Per i Radicali italiani la pedofilia è un “orientamento sessuale”
  • L’educazione sessuale secondo l’OMS 
  • In principio fu Brooke Shields
  • Hollywood, la Mecca dei pedofili
  • Musica
  • Dalle modelle bambine alle bambole per pedofili

Capitolo 10 - L’età ibrida del transumanesimo

  • Il “mistico sogno” di oltraggiare la natura
  • Un Frankenstein sessuale: l’invenzione del “sesso X” 
  • Dall’eugenetica all’estinzione della sessualità
  • Platone: l’amore come “mancanza”
  • L’androginia come coincidenza degli opposti
  • Un mezzo per il controllo della popolazione
  • Verso l’uomo artificiale 

Capitolo 11 - Orizzonte post-umano. Destinazione, l’uomo OGM

  • Capricci da star 
  • Se fare figli è un lusso per pochi
  • Il business delle madri surrogate
  • L’utero artificiale 
  • L’uomo nuovo
  • Abolire la Natura
EditoreArianna Editrice
Data pubblicazioneGennaio 2014
FormatoLibro - Pag 224 - 15x21 cm
Nuova EdizioneSettembre 2015
Lo trovi in#Disinformazione e Controinformazione #Critica sociale #NWO - Nuovo Ordine Mondiale #Antroposofia

Approfondimenti Link

Manipolare l'uomo: il "sogno" dei "poteri forti"

La grande rivoluzione culturale, che i Poteri Forti stanno oggi promuovendo in tutto il mondo – e specialmente in Occidente – ha un nome: ideologia di genere (o, in inglese, gender).

Nell’occhio del mirino, in questo caso, è finita l’identità stessa dell’essere umano nel suo – da sempre riconosciuto come “naturale” – dimorfismo maschile/femminile.

Secondo l’ideologia gender, infatti, le differenze sessuali tra maschio e femmina sarebbero solo “morfologiche” e dunque, nella sostanza, non avrebbero quasi alcuna importanza; in base a questo “nuovo” punto di vista, la differenza maschile/femminile sarebbe invece soprattutto culturale; ovvero, gli uomini sarebbero uomini solo perché educati da uomini, mentre le donne sarebbero donne solo perché educate da donne.

Il nostro scopo, pertanto, è quello di cercare di comprendere perché, al giorno d’oggi, si voglia intervenire e rimodellare l’immagine stessa dell’uomo, per imporre una concezione della sessualità ideologica e avulsa da qualunque retaggio “naturale”: un processo, questo, che – come vedremo – nelle sue forme più estreme sembra destinato a sfociare nel modello di un “uomo artificiale”, un vero e proprio Transumanesimo.

Continua a leggere: > Manipolare l'uomo: il "sogno" dei "poteri forti"

Enrica Perucchietti

Enrica Perucchietti, laureata con lode in Filosofia con una tesi in Storia delle religioni, vive e lavora a Torino come giornalista, scrittrice ed editor. Oltre a numerose pubblicazioni su riviste... Leggi di più...

Gianluca Marletta

Nato a Roma nel 1971, è laureato in Storia Medievale presso l’università di RomaTre e in Scienze Religiose alla Pontificia Universitas Lateranensis. Insegnante di Religione, conferenziere e... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni

Acquista “Utero in Affitto + UniSex”: Conviene!
Acquista insieme questi 2 libri di Enrica Perucchietti: SCONTO 15%

Utero in AffittoUniSex

Listino: € 24,70
Promo € 21,00
Risparmi € 3,71 !!

Acquista


voto medio su 10 recensioni

10
0
0
0
0

Recensione in evidenza


Daniele

Libro unico per chiarezza e coraggio...

Libro unico per chiarezza e coraggio nell'affrontare una tematica veramente delicata! Fa comprare e leggere con molta attenzione!!

Le 10 recensioni più recenti


icona

Daniele

Libro unico per chiarezza e coraggio...

Libro unico per chiarezza e coraggio nell'affrontare una tematica veramente delicata! Fa comprare e leggere con molta attenzione!!

(0 )

icona

antonella
Acquisto verificato

Un libro travolgente

Un libro travolgente, che andrebbe fatto leggere agli adolescenti. Una lucida narrazione con puntuali riferimenti e citazioni, un'appassionata critica che smonta la teoria del gender. Credenti, atei, laici o agnostici con un po' di senno, rimarranno certamente colpiti e forse si sentiranno, come me, demoralizzati. Tutto è mercificato in questo sistema di mercato senza più oppositori. Il grande fratello ha vinto!

(0 )

icona

Andrea
Acquisto verificato

Condivido praticamente tutte le osservazioni fatte...

Condivido praticamente tutte le osservazioni fatte dai lettori precedentemente. Un libro oltre che interessante anche molto ricco di bibliografia, che fornisce dei reali punti di connessione con quanto affermato nel testo il quale dunque non è un semplice pensiero personale d'autore ma un'autentica guida ben documentata. Inoltre contribuisce a creare una buona e sana coscienza critica, la quale dovrebbe appartenere sempre più ad ognuno di noi, soprattutto in un'epoca di democrazia fittizia e di subdolo totalitarismo come la nostra.

(0 )

icona

elisabetta
Acquisto verificato

Un testo davvero ben costruito

Un testo davvero ben costruito, informazioni precise chiare che offrono un quadro molto esauriente di quanto sta accadendo nella nostra società, un libro che consiglio veramente a tutti per gli spunti di riflessione che offre, in particolare lo proporrei come lettura nei licei e ovviamente a quanti si occupano di bioetica e filosofia morale. Consigliatiassimo.

(0 )

icona

Roberto
Acquisto verificato

Libro tanto interessante quanto sconvolgente

Libro tanto interessante quanto sconvolgente, molto ben scritto e documentato, mi sento vivamente di consigliarlo. In realtà il mio giudizio si riferisce alla prima edizione, ma mi è talmente piaciuto da aver acquistato questa nuova edizione aggiornata ed ampliata, che leggerò quanto prima.

(0 )

icona

Pietro

libro davvero molto ben scritto che...

libro davvero molto ben scritto che tratta con lucida consapevolezza molti argomenti poco discussi pubblicamente e sulla stampa nel nostro paese. Consiglio questa lettura a tutti indipendentemente dalla loro cultura accademica specifica. Libro alla portata di tutti.

(0 )

icona

Andrea

un libro di denuncia serio

un libro di denuncia serio, documentato, obiettivo che mette i brividi. attendo con ansia la riedizione. è un tema urgente e importantissimo ovviamente boicottato. da leggere assolutamente come gli altri libri dei due autori

(0 )

icona

ALESSANDRO

Un libro davvero coraggioso e molto...

Un libro davvero coraggioso e molto "politicamente scorretto", il che non guasta mai visto l'immenso banco di nebbia steso sull'aggressività intrinseca dell'ideologia LGBT. Un libro scomodo e per nulla pubblicizzato nei circuiti che contano; anzi, snobbato e quasi guardato con sospetto misto a incomprensibile disprezzo. I due autori, validi sotto ogni profilo li si guardi, fanno uno spietato spaccato del pensiero antiumano, fieramente odioso verso la vita, dei "poteri forti" - think tank, società segrete, Ue, Bce, Onu, Banca Mondiale, Fmi - che, dietro una patinata maschera di perbenismo progressista - per cui la famigerata "lobby gay" non esisterebbe e quindi bisognerebbe promuovere le unioni omosessuali - nascondono un truce volto di consumati assassini dediti alla denatalizzazione forzata, alla deindustrializzazione cinica, alla scristianizzazione feroce e alla distruzione programmata di ogni spirito nazionalista. Inutile dire che quoto totalmente codesto scritto e lo consiglio a tutti voi. Buona lettura!!

(0 )

icona

Fabio
Acquisto verificato

Libro scritto da due bravi autori...

Libro scritto da due bravi autori italiani (Perucchietti e Marletta) in modo chiaro ed esaustivo, ricco di riferimenti storici e precisi e analisi di grande impatto emotivo, che fanno amaramente riflettere su quanto accade intorno a noi e sul perchè accade. Consiglio di leggerlo con attenzione e tutto d'un fiato senza interruzioni temporali. La lettura combinata delle note alla fine di ogni capitolo permette di risalire alle fonti di molte notizie e si può scegliere di approfondire gli argomenti trattati con la lettura di ulteriori libri. Lo consiglio vivamente, occorre informarsi e aprire la mente, e vigilare per evitare una nuova forma di totalitarismo mondiale. Ciao e buona vita a tutti/e.

(0 )

icona

MARCO
Acquisto verificato

Chiara denuncia di come i poteri...

Chiara denuncia di come i poteri occulti dietro la maschera della libertà individuale, in questo caso sessuale, in realtà nascondano i propositi dell'antico piano di annientamento della società umana e purtroppo ci stanno riuscendo anche grazie all'ignara complicità delle masse sempre illuse di rincorrere la libertà ma in realtà divenendo sempre più prigioniere e schiave del Sistema voluto dal governo ombra.

(0 )


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste