Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Il Libro Bianco della Guerra

Come dovremmo rispondere alla tensione tra un mondo che vuole un sistema legale internazionale equo e sostenibile e una superpotenza a cui non importa nulla?

Michael Byers

Remainder


Prezzo di listino: € 9,90
Prezzo: € 6,93
Risparmi: € 2,97 (30 %)

1 visitatore ha richiesto di essere avvisato

Prodotti simili

Modificato il 20 Novembre 2016 - Il testo, che si intitola Il Libro Bianco della Guerra, stilato da Michael Byers, è stato inserito nella categoria Attualità e temi sociali e si trova nella sottocategoria Medioriente e conflitti nel mondo. Dato alle stampe da Newton & Compton Editori e pubblicato nel mese di Maggio 2006 nei nostri magazzini è in "Fuori Catalogo". Il prezzo è attualmente pari a Euro 6,93.

1 visitatore ha richiesto di essere avvisato

Prodotti simili

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

 Le norme internazionali che disciplinano il ricorso alla forza militare sono oggi sotto attento esame, soprattutto dopo la destituzione di Slobodan MilosŠevic´ e di Saddam Hussein attraverso guerre non autorizzate dalle Nazioni Unite. Il libro di Michael Byers affronta quattro vaste aree tematiche: l’autorizzazione del Consiglio di sicurezza dell’onu, l’autodifesa contro il terrorismo e la guerra preventiva, l’intervento umanitario e in difesa della democrazia, e la protezione di civili e combattenti durante il conflitto armato.

Questi temi vengono esaminati attraverso una serie di studi analitici, a partire dall’incidente del Caroline del 1837, fino alle torture inflitte ai detenuti della prigione irachena di Abu Ghraib da parte di soldati statunitensi. Particolare attenzione è rivolta alle controversie sorte in seguito agli interventi in Kosovo nel 1999 e in Afghanistan nel 2001, e alla guerra in Iraq del 2003.

Byers esamina lo sviluppo del diritto umanitario internazionale dalla battaglia di Solferino del 1859 fino a oggi, soprattutto per quanto riguarda la protezione dovuta ai prigionieri, e il ruolo dei tribunali per i crimini di guerra e della Corte penale internazionale. Il volume non manca inoltre di considerare l’enorme influenza esercitata dagli Stati Uniti sullo sviluppo e sull’applicazione delle regole di questa dibattuta e complessa branca del diritto internazionale.

EditoreNewton & Compton Editori
Data pubblicazioneMaggio 2006
FormatoLibro - Pag 250 - 12x20,5
Lo trovi in#Critica sociale #Medioriente e conflitti nel mondo

 Michael Byers è titolare della Canada Research Chair in Global Politics and International Law presso la University of British Columbia di Vancouver, dove svolge anche il ruolo di direttore... Leggi di più...


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste