Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Altri clienti hanno acquistato anche...



Lezioni sulla Massoneria

Ecco qual è la condizione dell'ordine di cui tu vuoi il segreto, e sul quale nulla possono persecuzione e scherno, ignoranza e tradimento"

Johann Gottlieb Fichte



Prezzo: € 15,90


Aggiungi ai preferiti
  • Disponibilità: 2 giorni

    Lo ordiniamo solo per te.
    Spedizione stimata entro 2 giorni
  • Guadagna punti +32

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Aggiornato in data 09 Dicembre 2016 - Questo testo ha come titolo Lezioni sulla Massoneria, scritto da Johann Gottlieb Fichte, fa parte della categoria Cospirazionismo e misteri, Massoneria. Prodotto da Gherardo Casini Editore e edito nel mese di Dicembre 2009 , è attualmente in "Disponibilità: 2 giorni". Il prezzo attuale è di Euro 15,90.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

"Noi abbiamo realmente una ricchezza essenziale ed esclusivamente nostra, che solo mediante la tradizione orale viene propagata: le nostre usanze e i riti. E dico: solo mediante la Tradizione orale. Noi vietiamo la comunicazione per mezzo della stampa e della scrittura; sconfessiamo le pubblicazioni avvenute, e non riconosciamo come Massone nessuno che si sia procurate quelle conoscenze solo per questo tramite. Noi vogliamo da una parte convincerci dell'autenticità di queste usanze e di questi riti trasmessici oralmente, e dall'altra istruirci sulla loro origine e il loro vero significato. Questo può avvenire soltanto per mezzo di una storia della tradizione, attraverso la quale essi ci sono tramandati..."

Il libro parla delle “Lezioni sulla Massoneria ” che Johann G. Fichte tenne nel 1800 e pubblicate da Fischer nella rivista massonica “Eleusinien”.

Restituiamo il testo nella sua forma originale, mondo, cioè, di quelle interpolazioni ad aggiunte che ne fece il Fischer, seguendo così l’esempio di A. Manuali (Foggia 1986) e comparando la versione che propone quest’ultimo con quella del Caramella (Genova 1924) che traduce l’edizione del Flinter.

I titoli e sottotitoli sono stati estratti dal sommario dell’edizione del Flinter che riproduce criticamente l’edizione principe.

LEZIONE PRIMA

  • Si parte dall’esistenza di uomini saggi e virtuosi nell’Ordine Frammassonico.
  • Lo scopo dei saggi é lo scopo finale dell’Umanità.
  • L’evoluzione umana vien posta in pericolo dalla divisione del lavoro
  • In seno alla divisione del lavoro una società particolare non può avere alcun compito.
  • Lo scopo di una società particolare può essere soltanto quello di risollevare a cultura umana universale l’unilateralità delle classi sociali.
  • Limiti di questa determinazione dello scopo: educazione alla libertà etica o alla sensibilità morale?
  • Può valere la Frammassoneria come fine a sé stessa?
  • Che cosa opera la cultura massonica nel Massone: l’immagine dell’uomo maturo.
  • Quale azione esercita la cultura massonica sul mondo: influsso reciproco delle classi sociali.

LEZIONE SECONDA

  • Lo scopo finale dell’esistenza umana: i problemi di questa vita alla luce dell’eternità. I tre punti principali di questo problema: Chiesa, stato, dominio sulla natura.
  • Qual’è l’oggetto della cultura massonica? Procedendo dall’educazione dell’intelletto, essa é istruzione.
  • Lo scopo ecclesiastico come oggetto dell’istruzione massonica: la concezione universalmente umana della religione
  • La classe particolare, a cui é affidata l’educazione religiosa della maggiore società.
  • Lo scopo politico nell’istruzione massonica: Amor di patria e sentimento cosmopolita.
  • Il lavoro nella concezione massonica.
  • Le istituzioni segrete di cultura son certo altrettanto antiche quanto la divisione delle classi.Queste istituzioni segrete costituiscono sicuramente una tradizione continua attraverso tutta la storia.
  • La forma didattica di queste istituzioni deve essere metaforica, e quindi segreta: né può usare altro che la comunicazione orale.
  • Il contenuto di questa istruzione non può essere altro che la sapienza della cultura universalmente umana, che ogni epoca deve cercare nei misteri.
EditoreGherardo Casini Editore
Data pubblicazioneDicembre 2009
FormatoLibro - Pag 111 - 15x20,5 - cartonato
Lo trovi in#Massoneria
Johann Gottlieb Fichte

Fichte, Johann Gottlieb  (Rammenau, Sassonia 1762 - Berlino 1814), filosofo tedesco, propugnatore di una teoria idealistica della realtà e dell'atto morale. Fichte studiò teologia a Jena e a... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni

Prodotti correlati



nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste