Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00


Le Origini Occulte della Musica - Vol.1 - Libro

Il sentiero oscuro, da Mozart agli anni 70

Enrica Perucchietti


(8 recensioni8 recensioni)


Prezzo di listino: € 17,50
Prezzo: € 14,88
Risparmi: € 2,63 (15 %)


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 5 disponibili: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 2 ore 56 minuti.
    Consegna stimata: Mercoledì 7 Dicembre
  • Guadagna punti +30

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Update del 28 Novembre 2016 - Questo testo, che è intitolato Le Origini Occulte della Musica - Vol.1 - Libro, ideato da Enrica Perucchietti, è disponibile nella categoria Attualità e temi sociali e nello specifico approfondisce il tema Disinformazione e Controinformazione. Dato alle stampe dalla casa editrice Uno Editori e edito nel mese di Ottobre 2014 , è in stato di "Disponibilità: Immediata". Questo libro costa Euro 14,88.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti
Catalogo Generale Macro

Catalogo Gruppo Macro 2017

E' uscito il nuovo catalogo 2017 del Gruppo Editoriale Macro, edizione speciale "Fermati Vivi" per i 30 anni di attività!

Scaricalo gratuitamente

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

La prima raccolta completa di documenti, interviste, aneddoti, foto e retroscena:
dalla musica classica al Rock Psichedelico, dall'Heavy Metal all'Hip Hop.

La musica di oggi è veloce, frenetica, martellante. I videoclip sempre più cupi, sensuali e ipnotici, ricchi di simboli che si susseguono in modo ripetitivo e misterioso e di cui ci sfugge il vero significato. I testi alludono senza censure al consumo di droghe, al sesso, alla morte e al controllo mentale. Numerosi cantautori parlano di sdoppiamento ed evocano patti con “potenze superiori” mentre dilaga la moda tra i più giovani di individuare dei nessi con l'occultismo e i Gruppi di Potere. 

Quando nasce questa tendenza? Quanto c'è di vero nelle suggestioni di massa?
Fino a che punto siamo sedotti dalla potenza della musica?

Quale effetto hanno su di noi le frequenze delle note?
Perché si parla sempre più spesso di manipolazione mentale nel campo della musica? 

Dall’autrice di N.W.O. NEW WORLD ORDER, il primo volume di una trilogia dedicata al lato occulto della musica: l'ossessione delle star per la magia sessuale, l'esoterismo, il satanismo, il voodoo, gli psichedelici, la neostregoneria, il paganesimo, gli UFO. Il mistero dietro i simboli degli album e dei videoclip, il segreto nascosto nei testi e i messaggi subliminali delle canzoni. E ancora, il potere vibratorio delle note, le frequenze dannose per la nostra salute e i suoni utilizzati come suggestione subconscia.

Luci e ombre della musica: culti e follie delle band degli anni Sessanta e Settanta, tra morti misteriose e omicidi insoluti

In questo volume: Elvis Presley, Beatles, Rolling Stones, Brian Jones, Pink Floyd, Syd Barrett, ABBA, The Doors, Frank Zappa, Brian Eno, David Bowie, Velvet Undergroud, Lou Reed, Jimmy Page, Emerson Lake & Palmer, Robert Fripp, Grateful Dead, PFM, Goblin, Genesis, Elton John, Jimi Hendrix, Bob Dylan, Elvis Presley, Yoko Ono, Peaches Geldolf... e molti altri ancora 

Introduzione

Antefatto - C'era una volta Hamelin

1. L'autodistruzione di una stella
2.  Da Mozart a Wagner. L'ombra della stregoneria sulla musica classica
3. Il "re" del rock tra UFO e teosofia: Elvis Presley
4. L'enigma del rock. Jimmy Page e i satiri del rock
5. All'incrocio s'incontra il Diavolo. Da Robert Jonhson a Bob Dylan (passando per i Fratelli dello Spazio)
6. A Rocket Man piacciono i vampiri. Da Elton John alla regina dei dannati, Aaliyah
7. Belzebù e le tre Madri dell'Inferno. Dai Goblin ai King Crimson
8. Da Liverpool a Rishikesh con ritorno. The Beatles
9. Una mancata star diventa l'incarnazione del "male". Charles Manson e The Family
10. "Lasciate che mi presenti". Il diavolo alla corte dei Rolling Stones
11. Il Duca Bianco tra eros, magia e ufo. David Bowie
12. Il rock psichedelico che voleva cambiare il mondo.. e un suo denigratore che amava Crowley. Grateful Dead e Frank Zappa
13. Jim Morrison, il Dioniso del rock. Infine, Velvet Underground e Lou Reed

Epilogo

EditoreUno Editori
Data pubblicazioneOttobre 2014
FormatoLibro - Pag 422 - 14 x 20 cm
Lo trovi in#Verità segrete #Disinformazione e Controinformazione

Introduzione

Nella primavera del 2014 «Le monde» pubblica un articolo dal titolo "Maturità, indirizzo complotto" contro la deriva che il cospirazionismo - strisciando dalla penna dei dietrologi - avrebbe preso nei licei francesi, contagiando così gli adolescenti come un morbo. I poveretti non avrebbero speranze: il sistema che li può salvare è stato infettato ben prima di loro, vedasi Marine Le Pen e i giornalisti convertitisi ai "deliri" sul Nuovo Ordine Mondiale.

Nel giro di pochi giorni, anche il «Corriere della Sera» e «Repubblica» ribattono la notizia e commentano a modo loro l'inchiesta del quotidiano francese. Sempre più giovani - scrive Stefano Montefiori dalle colonne del «Corriere - dubitano della veridicità delle ricostruzioni della storia "ufficiale" e di quanto diffuso dai media e:

«preferiscono pensare che il mondo è stato, è e sarà retto dagli Illuminati. Ripescati da Dan Brown, immessi nella cultura popolare dal Codice da Vinci, gli Illuminati sarebbero gli adepti di una società segreta fondata in Baviera nel Settecento con lo scopo di affidare il mondo al governo occulto di una élite di plutocrati senza patria».

Ovviamente le teorie del complotto vengono ridicolizzate e additate nel loro insieme come "bufale" e nel calderone ci finiscono sia gli Illuminati sia le teorie alternative all'11 Settembre, con buona pace dei professionisti che cercano di fare "controinformazione" seriamente e in modo documentato - come Giulietto Chiesa, Nafeez Mosaddeq Ahmed, Thierry Meyssan, Maurizio Blondet, Webster Tarpley, Massimo Mazzucco, e tutti coloro che al tema dell'attacco alle Torri Gemelle hanno dedicato articoli, documentari e saggi.

Per continuare a leggere, clicca qui: > Introduzione - Le Origini Occulte della Musica, Vol.1 - Libro di Enrica Perucchietti

Acquista “Le Origini Occulte della Musica - Vol.1 + Vol.2”: Conviene!
Acquista i primi 2 libri della trilogia di Enrica Perucchietti: sconto 15%

Le Origini Occulte della Musica - Vol.1 Le Origini Occulte della Musica - Vol.2

Listino: € 34,40
Promo € 29,24
Risparmi € 5,16 !!

Acquista

Acquista “Le Origini Occulte della Musica - Vol 1+2+3 - 3 Libri”: Conviene!
Acquista la trilogia completa di "Le Origini Occulte della Musica" ! Sconto 15%

Le Origini Occulte della Musica - Vol.3Le Origini Occulte della Musica - Vol.1 Le Origini Occulte della Musica - Vol.2

Listino: € 51,30
Promo € 43,61
Risparmi € 7,70 !!

Acquista

Altre offerte


voto medio su 8 recensioni

7
1
0
0
0

Recensione in evidenza


danilo Acquisto verificato

La Trilogia di Enrica Perrucchetti è...

La Trilogia di Enrica Perrucchetti è stata davvero una rivelazione. Ben scritta, scorrevole, affronta l'argomrnto con dovizia di dati e argomentazioni di una precisione estrema. Per me che seguo il rock fino da bambino è stato come mettere ordine nell'armadio...molte cose dei miei artisti preferiti le sapevo giù, confusi ricordi di migliaia di articoli letti nel tempo. Ma Enrica ha fatto di più, ha cercato le radici, scovato le motivazioni. Nella Trilogia si spazia dai Fratelli Grimm a Jung e Hillman, ed i riferimenti sono sempre puntualissimi. Inoltre, e questo è uno dei pilastri di quest'opera, viene esaminato con cura il background di certi fenomeni di massa. Viene disvelato come anno dopo anno im "burattinai" del business dello spettacolo, abbiano modificato il loro modus. (questo aspetto lo trovo assolutamente superlativo, oltre ad essere innovativo). Io credo che chi ama il rock debba leggere qusta Trilogia, come coloro che sono attenti ai fenomeni di evoluzione di questa società odierna

Le 8 recensioni più recenti


icona

danilo
Acquisto verificato

La Trilogia di Enrica Perrucchetti è...

La Trilogia di Enrica Perrucchetti è stata davvero una rivelazione. Ben scritta, scorrevole, affronta l'argomrnto con dovizia di dati e argomentazioni di una precisione estrema. Per me che seguo il rock fino da bambino è stato come mettere ordine nell'armadio...molte cose dei miei artisti preferiti le sapevo giù, confusi ricordi di migliaia di articoli letti nel tempo. Ma Enrica ha fatto di più, ha cercato le radici, scovato le motivazioni. Nella Trilogia si spazia dai Fratelli Grimm a Jung e Hillman, ed i riferimenti sono sempre puntualissimi. Inoltre, e questo è uno dei pilastri di quest'opera, viene esaminato con cura il background di certi fenomeni di massa. Viene disvelato come anno dopo anno im "burattinai" del business dello spettacolo, abbiano modificato il loro modus. (questo aspetto lo trovo assolutamente superlativo, oltre ad essere innovativo). Io credo che chi ama il rock debba leggere qusta Trilogia, come coloro che sono attenti ai fenomeni di evoluzione di questa società odierna

(0 )

icona

Fabio

Enrica Perucchietti è una giornalista e...

Enrica Perucchietti è una giornalista e scrittrice di talento, molto femminile e carina, abile interlocutrice e conferenziera. Da alcuni anni pubblica libri di stampo investigativo di buona qualità esponendo tesi originali sempre accompagnate da ricerche approfondite, dati e fatti documentati . Anche questo libro su "Le Origini Occulte della Musica" (il primo di una serie di tre sull'argomento) è ben scritto e si legge con molto interesse, quasi fosse un thriller. C'è un lato nascosto.. occulto.. che avvolge molti aspetti della nostra vita, anche quelli che ci sembrano più spontanei e semplici come quando ascoltiamo brani musicali.. i cui testi e le cui note e ritmi possono contenere riferimenti nascosti e rimandare a esoterici segreti e magici riti. C'è un progetto dietro a tutto questo.. quando la mente non si rende conto dei messaggi che riceve li assimila senza barriere. Consiglio la lettura. Buona vita a tutti/e.

(0 )

icona

Daniele

Testo interessante anche perché l'autrice riesce...

Testo interessante anche perché l'autrice riesce ad unire aneddoti personali dei cantati a tematiche misteriose. Forse un po meno appassionante del terzo volume in quanto si esaminano cantanti ormai lontani nel tempo. Per una evoluzione e una comprensione maggiore del fenomeno musica e società suggerisco di leggere tutti e tre i volumi!!

(0 )

icona

mirko

Libro veramente ben curato col quale...

Libro veramente ben curato col quale è possibile seguire un denominatore comune, unire i puntini sparsi nella musica degli anni '60 e '70. Personalmente ho trovato più che interessante l'approccio dell'autore (uno sguardo trasversale tra politica, arte, magia e i loro reciprochi rapporti). Ottima l'intuizione di utilizzare come mappa la fiaba del "Pifferaio di Hamelin", attraverso la quale è interessante ricordare che l'unico bambino che si salva sia zoppo (monosandalos, Dioniso), che da tradizione esoterica è colui che cammina tra i due mondi. Resta però aperta la domanda su chi assuma il ruolo di Satana e chi quello Diabolico, anche se il libro suggersce diversi indizi al riguardo. Sicuramente da leggere per riascoltare la propria discografia con interesse rinnovato.

(0 )

icona

alessandro
Acquisto verificato

bel libro devo ammetterlo

bel libro devo ammetterlo, si legge facilmente, e i contenuti sono ben esposti, l'autrice è ben preparata e comunica bene quello che sa

(0 )

icona

Pietro

Il libro parla del ruolo della...

Il libro parla del ruolo della musica, della sua influenza sull'uomo e della sua evoluzione nel tempo. Testo molto ben documentato e ricco di approfondimenti e ricerche. Ampio approfondimento nei confronti del lato occulto della musica e della sua strumentalizzazione da chi ne conosce l'uso. Vengono anche citate band, autori e cantanti famosi. Molto ben scritto ed alla portata di chi non conosce assolutamente la materia.

(1 )

icona

Gianni

Libro bellissimo

Libro bellissimo, mi ha stregato e stupito per la fitta documentazione che l'autrice allega. La struttura è romanzata quindi intrigante e scorrevole, il contenuto denso e accurato. Tantissime informazioni che non conoscevo. Da non perdere. Attendo con ansia il secondo volume.

(1 )

icona

Stefania
Acquisto verificato

libro molto interessante

libro molto interessante, tratta un argomento decisamente interessante e importante, spazia nella storia facendo vedere risvolti che normalmente si lasciano nascosti. lettura gradevole.

(1 )


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste