Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Altri clienti hanno acquistato anche...



Il Bambino non è un elettrodomestico

Gli affetti che contano per crescere, curare, educare

Giuliana Mieli


(2 recensioni2 recensioni)


Prezzo: € 8,50

1 visitatore ha richiesto di essere avvisato

Prodotti simili

Modificato il 01 Dicembre 2016 - Questo testo, che ha come titolo Il Bambino non è un elettrodomestico, il cui autore è Giuliana Mieli, fa parte della categoria Genitori e figli, fa parte della sottocategoria Donna e Mamma. Editato dalla casa editrice Feltrinelli e edito nel mese di Ottobre 2009 , si trova in stato di "Non disponibile". Il valore del libro è pari a € 8,50.

1 visitatore ha richiesto di essere avvisato

Prodotti simili

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Non c'è un manuale per la corretta educazione di un figlio. Non si può "impostare il programma" come si fa con un elettrodomestico e lasciarlo alla sua crescita naturale.

Un bambino va seguito giorno per giorno, con attenzione continua e disponibilità al cambiamento.

Siamo però una società che ignora e trascura gli affetti. A partire da questa constatazione l'autrice, in una narrazione ironica e aneddotica ma insieme di grande rigore intellettuale, descrive le tappe della maturazione affettiva dell'individuo e propone una riflessione sull'origine di una disattenzione filosofica e scientifica che può avere conseguenze gravi per il futuro della nostra società.

La risposta ai bisogni affettivi di base è infatti una condizione biologica ineludibile per la sopravvivenza della specie: l'averlo trascurato si riflette non solo nella sofferenza psichica dilagante ma anche nelle difficoltà che sempre di più accompagnano la maternità.

La psicologia, attenta alla qualità affettiva dell'ambiente in cui nasce e cresce il bambino, può collaborare in modo diverso e originale ad assistere genitori, operatori sanitari, insegnanti non solo e non tanto per curare, ma soprattutto per diffondere l'affettività negata come valore da spendere per salvare e cambiare il mondo.

EditoreFeltrinelli
Data pubblicazioneOttobre 2009
FormatoLibro - Pag 264 - 12,5x19,5
Ultima ristampaGennaio 2011
Lo trovi in#Guide per genitori ed educatori #Donna e Mamma #Psicologia per bambini e ragazzi

Giuliana Mieli, laureata in Filosofia teoretica e in Psicologia clinica, dopo aver lavorato negli anni Settanta presso i primi Centri di Salute Mentale sul territorio, è stata consulente per... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni

Prodotti correlati



voto medio su 2 recensioni

1
0
1
0
0

Recensione in evidenza


Daniele Acquisto verificato

"il bambino

"il bambino, sa, sente con quanta disponibilità e passione è seguito e questo fa una differenza incalcolabile per il suo futuro" è intorno a questa frase che si costruisce tutto il libro a partire dal periodo della gestazione per giungere all'adolescenza. Certo non è un manuale fatto di regole ma è la storia di un essere umano che si prepara a diventare adulto vista dalla parte del protagonista: il bambino. Ed altrettanto interessanti sono le considerazioni socio-economiche ed antropologiche sull'ambiente nel quale il bambino cresce, non siamo elettrodomestici ai quali basta un po' di energia elettrica per funzionare, siamo esserei umani che continuamente si relazionano con l'ambiente nel quale vivono.

Le 2 recensioni più recenti


icona

Daniele
Acquisto verificato

"il bambino

"il bambino, sa, sente con quanta disponibilità e passione è seguito e questo fa una differenza incalcolabile per il suo futuro" è intorno a questa frase che si costruisce tutto il libro a partire dal periodo della gestazione per giungere all'adolescenza. Certo non è un manuale fatto di regole ma è la storia di un essere umano che si prepara a diventare adulto vista dalla parte del protagonista: il bambino. Ed altrettanto interessanti sono le considerazioni socio-economiche ed antropologiche sull'ambiente nel quale il bambino cresce, non siamo elettrodomestici ai quali basta un po' di energia elettrica per funzionare, siamo esserei umani che continuamente si relazionano con l'ambiente nel quale vivono.

(0 )

icona

luciana
Acquisto verificato

No

No, decisamente non era quello che mi aspettavo, ma se uno ama la storia e la filosofia del rapporto materno credo vada bene. Per me c'è troppa teoria e nessun approccio utile alla pratica

(0 )


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste