Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00


I Rothschild e gli Altri - Libro

Dal governo del mondo all'indebitamento delle nazioni, i segreti delle famiglie più potenti del mondo

Pietro Ratto


(10 recensioni10 recensioni)


Prezzo di listino: € 9,80
Prezzo: € 8,33
Risparmi: € 1,47 (15 %)


Aggiungi ai preferiti

Modificato in data 30 Novembre 2016 - Questo prodotto, intitolato I Rothschild e gli Altri - Libro, stilato da Pietro Ratto, è disponibile nella categoria Cospirazionismo e misteri e Verità segrete. Realizzato dalla casa editrice Macro Edizioni e distribuito in data Luglio 2015 , attualmente è in "Disponibilità: Immediata". Il suo prezzo è Euro 8,33.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti
Catalogo Generale Macro

Catalogo Gruppo Macro 2017

E' uscito il nuovo catalogo 2017 del Gruppo Editoriale Macro, edizione speciale "Fermati Vivi" per i 30 anni di attività!

Scaricalo gratis

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Il primo libro che svela i misteri della famiglia Rotschild!

Non è assolutamente vero che esser famosi significhi contare davvero qualcosa.

Nell’era dei social network, in cui ognuno cerca disperatamente di apparire e di collezionare il maggior numero possibile di amici e di condivisioni, chi davvero esercita un’influenza importante non viene mai, o quasi mai, menzionato.

Non c’è nessun accenno, per esempio, alla famiglia Rothschild all’interno dei libri di storia su cui i nostri ragazzi studiano.

Questo cognome è quasi sconosciuto.

Nonostante ciò, questo libro intende dimostrare come i Rothschild e le altre dinastie con cui essi si sono via via imparentati, abbiano esercitato un’influenza enorme sulla storia del nostro pianeta, per lo meno dalla fine del Settecento ad oggi.

Un’indagine quanto mai attuale, che spiega molte cose sul famigerato debito pubblico diventato ormai un’ossessione per milioni e milioni di persone; uno studio che, condotto in parallelo sulle singole grandi famiglie della finanza internazionale, parte da parecchi secoli fa e dimostra che i grandi banchieri e imprenditori del nostro tempo discendono da antichissime stirpi, spesso di sangue reale, i cui esponenti, intorno al diciassettesimo secolo, sembrano essersi improvvisamente resi conto che il tempo dei privilegi dei nobili stava finendo.

E che la nuova partita si sarebbe vinta sul terreno del controllo dell’intera economia mondiale.

Introduzione

I Rothschild...
  • Rothschild, il nome impronunciabile
  • I Rothschild e Napoleone
  • Un’idea geniale
  • Una vita principesca
  • Scontro tra Titani
  • Alphonse
  • Un secolo al tramonto
  • Ėdouard
  • La Grande guerra
  • Crisi?
  • Il Führer e i Rothschild
  • Vichy
  • Il recupero
  • Gli anni Cinquanta e Sessanta
  • Mitterand
  • A New York
  • I Rothschild oggi
... e gli altri
  • La famiglia Warburg
  • La famiglia Agnelli e la famiglia Caracciolo
  • La famiglia Hahn-Elkann e la famiglia Worms
  • La famiglia Sassoon
  • La famiglia Du Pont
  • La famiglia Kahn (Kann)
  • La famiglia Morgan e le famiglie Spencer, Churchill, Pierpont, Frick, Carnegie
  • La famiglia Rockefeller e la famiglia Davison
  • La famiglia Roosevelt e le famiglie Delano, Coolidge e Astor
  • La famiglia Thyssen
  • La famiglia Wertheimer
  • Le famiglie Fitzgerald e Kennedy
  • La famiglia Lazard
  • La famiglia Goldschmidt

Conclusione

Appendice – I prestiti erogati dalla famiglia Rothschild tra il 1815 e il 1851

Bibliografia

EditoreMacro Edizioni
Data pubblicazioneLuglio 2015
FormatoLibro - Pag 150 - 15 x 21 cm
Lo trovi in#NWO - Nuovo Ordine Mondiale #Critica sociale #Verità segrete

Approfondimenti PDF

Un'idea geniale

L’intuizione geniale di papà Amschel Meyer, lasciata in eredità ai suoi cinque figli, era più o meno questa: non limitarsi a prestare soldi a commercianti o nobili, privilegiando, invece, le teste coronate.

I re avevano sempre bisogno di fondi per le loro campagne militari, per abbellire le loro capitali ecc.

Gli stessi Fugger, famosissima stirpe di banchieri medievali estintasi già a metà del XVII secolo, avevano dimostrato che il vero potere, così caratteristico della nascente classe borghese, consisteva sempre più nell’accumulo di denaro e sempre meno nei titoli nobiliari. Duchi, re e imperatori non contavano nulla senza finanze.

I Fugger, con il loro colossale prestito a Carlo d’Asburgo, ad esempio, avevano consentito allo stesso di comprarsi il voto dei prìncipi elettori riuscendo ad accumulare al titolo di re di Spagna quello di imperatore. Carlo V, quindi, riconosciuto nei secoli come uno dei più grandi personaggi della storia, era in realtà letteralmente nelle mani di una famiglia di banchieri a cui doveva gran parte del suo successo, oltre a un sacco di soldi!

Amschel Meyer Bauer questo lo aveva capito; così come aveva compreso che il prestito a un re poteva contare su una garanzia che nessun altro debitore avrebbe mai saputo fornire: l’imposizione fiscale su milioni di sudditi. In pratica, il debito poteva passare dal sovrano al popolo, tartassato a dismisura senza nemmeno immaginare di trovarsi intrappolato nella rete di un usuraio.

Ma non bastava. 

Per continuare a leggere, clicca qui: > Un'idea geniale - I Rothschild e gli Altri - Libro di Pietro Ratto

Pietro Ratto

Pietro Ratto, professore di Filosofia, Psicologia e Storia, giornalista e saggista, ha vinto diversi Premi letterari di Narrativa e di Giornalismo. È attivo sul web dove cura diversi blog che si... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni


voto medio su 10 recensioni

4
2
2
1
1

Recensione in evidenza


Pietro

libro davvero molto interessante e ben...

libro davvero molto interessante e ben scritto. Completo di fonti e descrizioni davvero molto complete. Consigliatissimo a tutti i curiosi che vogliono vedere oltre il proprio naso.

Le 10 recensioni più recenti


icona

Michele

Testo interessante e necessario, manca di approfondimenti.

Il principale merito di questo testo è quello di aver messo insieme un quadro coerente e sintetico delle famiglie che governano il mondo attraverso le banche e le multinazionali. Il testo è lineare e scorrevole, nonostante l'argomento sia difficile da inquadrare, in quanto la genealogia di queste famiglie è spesso molto intricata e poco nota alle cronache. Si avverte la mancanza di approfondimenti sulle trame occulte che hanno portato al potere questi personaggi, specialmente per chi si è già informato. In ogni caso si tratta di un testo utile anche a questi ultimi. La suddivisione dei capitoli famiglia per famiglia lo rende un lavoro schematico e ben strutturato, di facile consultazione e di ottima sintesi.

(0 )

icona

Giorgio
Acquisto verificato

libro utile per mettere in chiaro...

libro utile per mettere in chiaro lo strapotere di poche famiglie che comandano cambiano modificano i poteri geopolitici mondiali

(0 )

icona

isabella
Acquisto verificato

Libbro piacevole

Libbro piacevole, chiaro e scorrevole, ma mi aspettavo di leggere e di apprendere qualcosa di più sul potere di queste famiglie

(0 )

icona

Pietro

libro davvero molto interessante e ben...

libro davvero molto interessante e ben scritto. Completo di fonti e descrizioni davvero molto complete. Consigliatissimo a tutti i curiosi che vogliono vedere oltre il proprio naso.

(0 )

icona

Marco
Acquisto verificato

Utile per capire i collegamenti tra...

Utile per capire i collegamenti tra le famiglie di banchieri, industriali, regnanti, e con titoli nobiliari, anche italiani; collegamenti di cui si è cominciato a parlare molto negli ultimi anni.

(0 )

icona

Gianluca

Mi ha fatto sorridere leggere le...

Mi ha fatto sorridere leggere le recensioni che precedono la mia e posso immaginare la confusione di chi cerca di capirci qualcosa. Così ho deciso di dare il mio contributo. A me il libro è piaciuto MOLTO, lo stile dell'autore è scorrevole e piacevole nonostante - e di questo va tenuto conto - tratti un argomento un po' complicato. Non si tratta mica di un romanzetto, è un intricata matassa difficile da dipanare: alberi genealogici, relazioni fra le famiglie e le grandi imprese e i loro effetti sull'economia..non è mica una passeggiata! Io a differenza di Elisabetta credo sia ottimo per chi si avvicina la prima volta all'argomento. Anche il Signore degli Anelli è pieno di nomi eppure lo si legge da generazioni e per giunta è una storia inventata che non ha effetti sulle nostre vite. Per questa forse val la pena fare uno sforzo in più. Quanto a Luigi, è vero: chi conosce l'argomento molte di queste cose le ha già sentite ma come dice Fausto qui sono documentate e non lasciate alle fantasie dei complottisti.

(0 )

icona

elisabetta
Acquisto verificato

Non era il libro che cercavo...

Non era il libro che cercavo e che avevo pensato potesse essere. E' di difficile lettura, nel senso che è noioso, pieno di nomi da non capirci più niente, e non approfondisce i temi importanti. La prefazione inganna sulla reale sostanza del libro, l'argomento è l'albero genealogico dei super avidi del mondo dal 700 ad oggi.. quindi poco accattivante. Ad onor del vero ci sono spunti interessanti ma non so a chi possa rivolgersi. Non aggiunge un granchè a chi è già dentro l'argomento del signoraggio, della finanza-dittatura mondiale e non è un buon libro di partenza per chi vuole entrare nell'argomento. Peccato perché il blog dell'autore prometteva molto.

(0 )

icona

Fuasto

Ottimo libro!

Ottimo libro! Tutto ciò che finora veniva diffuso in rete senza essere adeguatamente documentato (prestandosi di conseguenza ad esser liquidato facilmente come "bufala"), in questo saggio finalmente viene provato. In più, vi si trovano molte informazioni inedite, soprattutto relative agli "apparentamenti" tra le dinastie che controllano la finanza pubblica ed all'antica storia dei loro capostipiti, spesso davvero molto coinvolgente. Altro che "complotti"! Qui emerge solo una perfetta logica di potere, senza connotazioni razziali, politiche o religiose. Nient'altro che un'idea geniale per soggiogare governi e nazioni tenendoli al guinzaglio del tristemente famoso "debito pubblico".

(0 )

icona

Luigi
Acquisto verificato

Libro molto deludente!

Libro molto deludente! Non aggiunge niente di nuovo a quello che si trova già sul web... E non viene neanche detto che i Rothschild da soli hanno un patrimonio superiore al Pil dell'Inghilterra. Così come non vengono menzionati i rapporti dell'alta finanza internazionale con la Massoneria, e come il suo potere e la sua strategia non sia altro che la messa in opera dei "Protocolli dei Savi di Sion" (che saranno pure falsi, ma la loro attuazione è vera!). Inconsistente e banale (e lo stile un pò raffazzonato ricorda quello del gossip, stile Gente, Chi o Novella 2000).

(0 )

icona

Eliana

Libro davvero coivolgente

Libro davvero coivolgente, anche per chi di solito predilige altri generi. E' incredibile quante delle cose che ci toccano quotidianamente (dal motivo per cui vengono vietati certi prodotti - favorendo così il commercio di altri - alle leggi approvate o respinte, dai grandi e oscuri giochi di potere finanziario fino alla caduta dei governi e ai destini delle guerre, passando per lo spread e il famigerato debito pubblico - sulle cui origini l'autore è davvero illuminante), accadano senza che davvero ci rendiamo conto di cosa ne muova le fila e quali siano i motivi per cui accadono. Non è complottismo, non c'è dietrologia. Solo lineari, dimostrati, collegamenti fra le più grandi e potenti famiglie del mondo, le loro banche, aziende e interessi. Le somme si traggono da sole. Consigliatissimo.

(0 )


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste