Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Altri clienti hanno acquistato anche...



La Carta di Peters

La carta del mondo nuovo

Arno Peters



Prezzo: € 20,00
Tutti i prezzi includono IVA


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Alta disponibilità
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 17 ore 32 minuti.
    Consegna stimata: Venerdì 9 Dicembre
  • Guadagna punti +40

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

"Da cinquemila anni esistono le carte geografiche, e da tremila anni queste carte hanno contribuito a formare l'immagine che l'uomo ha del mondo. Scienziati, storici, papi, ricercatori, navigatori hanno disegnato delle carte, ma solo da 400 anni esiste il mestiere di cartografo. Come storico con interessi geografici ho studiato la storia della cartografia con particolare interesse. Mi resi conto della inadeguatezza delle carte terrestri esistenti che non favorivano, tra l'altro, la migliore soluzione che sempre sorge quando si trasporta la superficie terrestre su un foglio piano. La nuova carta, la mia carta, rappresenta in modo egualitario tutti i paesi della Terra..." (A. Peters)

Dal 1988 l'Asal cura l'edizione italiana del Planisfero ad aree equivalenti dello storico tedesco Arno Peters, e lo distribuisce in Italia. Peters, interprete di una diversa coscienza della collocazione dell’Europa rispetto al resto del mondo, propone un planisfero che restituisce alle superfici della terra la loro corretta dimensione e proporzione. Gli angoli e quanto ne consegue risultano alterati, ma offre la trasposizione grafica, scientificamente esatta, di quel rapporto equo tra Nord e Sud che vorremmo realizzato anche oltre i confini della geografia.

SONO DISPONIBILI LE CARTE DI PETERS AGGIORNATE (EDIZIONE 2006) IN VERSIONE PIEGATA (CON BUSTA E FASCICOLO) e/o PLASTIFICATA (Dimensione 130 cm X 90 cm)     

L'Asal produce una serie di strumenti di supporto all'interpretazione della Carta, quali il volume La nuova cartografia (A.Peters), cartine tematiche e materiale audiovisivo, che viene offerto anche in un unico set, la Valigia di Peters.

Alcune osservazioni…
Si può affermare che non esistono carte geografiche giuste e carte sbagliate, ma che ogni carta contiene deformazioni e mette in risalto alcune caratteristiche peculiari.
I planisferi tradizionali, di derivazione Mercatore (XVI sec.), sono ottimali per la navigazione grazie alla loro isogonia anche se rispecchiano la mentalità eurocentrica dell’epoca; l’Europa si sentiva il centro politico ed economico del mondo allora conosciuto e guardava con interesse ad altre terre lontanissime e foriere di grandi ricchezze. Infatti la carta di Mercatore abbassando la linea dell’equatore  rimpicciolisce il Sud del mondo.

Caratteristiche principali della proiezione Peters
Entrando nello specifico della carta di Peters possiamo dire che le caratteristiche principali e ampiamente apprezzate della sua proiezione sono le seguenti:

Fedeltà alla superficie: la nuova carta mostra tutte le aree (paesi, continenti ed oceani) secondo le loro reali dimensioni, le inevitabili deformazioni sono distribuite omogeneamente su tutte le aree del globo.
Fedeltà all’asse: tutte le linee Nord-Sud sono verticali. Cioè, tutti i punti sono nel loro rapporto preciso: nordest, sudest, nordovest, sudovest e la posizione di ciascun punto è immediatamente identificabile in termini di meridiano o di fuso.
Fedeltà alla posizione: tutte le linee Est-Ovest sono parallele ed orizzontali. Il rapporto di qualsiasi punto della carta con la sua distanza dall’Equatore o con l'angolo del sole può essere facilmente determinato.
Totalità: rappresentazione completa della terra senza tagli o doppie rappresentazioni.
Proporzionalità: cioè regolarità nella distribuzione degli errori che non sono concentrati tutti nelle aree culturalmente più lontane.
Colori base per  ogni continente: tradizionalmente le colonie avevano lo stesso colore degli stati colonizzatori. Peters sceglie un colore base per ogni continente ed assegna ai singoli paesi delle varianti di sfumature per definire le nazioni.

 

EditoreAsal
Data pubblicazioneOttobre 2006
FormatoPoster - 130x90
ModelloVersione piegata con fascicolo
Lo trovi in#Mappe Geografiche


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste