Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Altri clienti hanno acquistato anche...



Campi di Battaglia

Biodiversità e agricoltura industriale

Vandana Shiva



Prezzo: € 12,00

2 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

Rivisto in data 03 Dicembre 2016 - Il prodotto, che è intitolato Campi di Battaglia, stilato da Vandana Shiva che trovi nella categoria Cura dell'ambiente e Colture biologiche, tratta di Agricoltura Biodinamica. Prodotto dalla casa editrice Edizioni Ambiente in data Ottobre 2009 , è attualmente in "Fuori Catalogo". L’importo è Euro 12,00.

2 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Il dibattito sull’impiego dei prodotti dell’ingegneria genetica in agricoltura è caratterizzato dall’insistente ricorrere di argomentazioni che diventano quasi luoghi comuni.

Una di queste, certamente tra le meno dimostrabili, presenta gli organismi geneticamente modificati come una sorta di soluzione miracolosa per il problema della fame nel mondo. Non è la prima volta che a questo proposito si sente parlare di miracolo; anche la prima industrializzazione dell’agricoltura (la cosiddetta “rivoluzione verde”) avrebbe dovuto risolvere il “problema”, ma con le sue conseguenze stiamo ancora facendo i conti.

In questo volume Vandana Shiva ripercorre le ragioni che sottendevano l’imposizione del modello agricolo industrializzato della “rivoluzione verde” e quelle che oggi vengono portate a sostegno del biotech. E con tenacia implacabile le smonta.

Lo fa svelando i fallimenti e i nuovi rischi proposti da un’agricoltura pensata al di fuori dei contesti ambientali e sociali in cui verrà praticata, un’agricoltura che globalizza i costi ma non i benefici, accentuando le disparità tra Nord e Sud del mondo. Le testimonianze riportate dall’autrice sugli impatti dell’agricoltura industriale, in particolare nel subcontinente indiano, costituiscono un atto d’accusa circostanziato che mette in evidenza i processi di distruzione del maggiore patrimonio di cui sono in possesso i paesi del Terzo Mondo: la biodiversità.

L’industrializzazione dell’agricoltura va a sostituire pratiche fondate su una millenaria conoscenza dell’ambiente e sulla conseguente capacità di usarne le risorse senza comprometterle, traendo dalla natura tutto ciò che essa offre. Una sostituzione che spinge verso l’estinzione non solo specie animali e vegetali, ma anche culture e assetti sociali radicati. Con effetti devastanti e irreversibili.

Solo un’agricoltura che fa della biodiversità la propria essenziale risorsa potrà, secondo l’autrice, offrire una speranza per la soluzione sostenibile dei problemi di nutrimento di un’umanità in inarrestabile crescita.

EditoreEdizioni Ambiente
Data pubblicazioneOttobre 2009
FormatoLibro - Pag 240 - 13,5x18,5
Lo trovi in#Agricoltura biologica #Agricoltura Biodinamica #Critica sociale
Vandana Shiva

Vandana Shiva (Dehra Dun, 1952) fisica di formazione, è conosciuta nel mondo come scienziata ambientalista e leader nella scienza del sociale. Nel 1993 vince con Ralf Nader il premio Nobel... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste