Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Altri clienti hanno acquistato anche...



Florilège - CD

Canti Gregoriani

Abbaye De Solesmes



Prezzo: € 18,90
Tutti i prezzi includono IVA


Aggiungi ai preferiti
  • Quantità disponibile

    Solo 1 disponibile: affrettati!
  • Disponibilità: Immediata

    Ordina entro 33 ore 52 minuti.
    Consegna stimata: Martedì 6 Dicembre
  • Guadagna punti +38

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Il Concilio Vaticano II stabiliva che il canto gregoriano è il canto più appropriato per accompagnare le liturgie della Chiesa Cattolica: all’origine della musica occidentale (dobbiamo al gregoriano anche la scala suddivisa in sette toni che è alla base della musica europea ed occidentale), questo canto fu presumibilmente formulato quando la liturgia della Chiesa romana, nel corso del pontificato di /Papa Gregorio Magno/, fu adottata nell’impero di /Carlo Magno/. Tramandato in forma orale fu trascritto con neumi a partire dal IX secolo: anche se queste prime annotazioni musicali non indicavano la melodia, fornivano indicazioni importanti per l’esecuzione dei brani. Fondata nel 1010 l’Abbazia di Solesmes ha sempre visto circolare all’interno delle sue mura solo frati e monache tranne per pochi anni successivi alla rivoluzione francese, quando i monaci furono costretti a lasciare l’abbazia: nel 1833 /Dom Gueranger/ riportò la vita monastica nel complesso di Solesmes e diede primaria importanza alla celebrazione delle liturgie come previsto dalla Regola di /San Benedetto/. Sotto la sua direzione e spinti dal suo impeto, i monaci iniziarono le loro ricerche sugli antichi manoscritti custoditi nella biblioteca dell’abbazia per riprendere il filo di una tradizione persa negli anni più oscuri del medioevo ed annebbiata dai fermenti sociali che scuotevano l’Europa negli anni della rivoluzione industriale: riscoprire il significato dei neumi (che non era più comprensibile) e rendere i risultati delle loro ricerche accessibili a tutti, ha permesso al canto gregoriano di iniziare a rifiorire. Canti raramente monotoni che si illumina di toni e colori diversi per adattarsi al rilievo di ciascuna celebrazione: “Florilege” non presenta un singolo tema liturgico, ma una selezione dei canti più belli interpretati dai monaci dell’Abbazia di Solesmes.

EtichettaNocturne
Data pubblicazioneLuglio 2004
TipoMusica
Durata64 min
Lo trovi in#Spirituale, mantra, bhajans

Tra i monaci musicisti de l'Abbaye de Solesemes spicca Fratel Claude Guy, nato in una famiglia di musicisti (suo padre era direttore del Conservatorio di Nantes), che, una volta al monastero, è... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni

Prodotti correlati



nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste