Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Un Fisico delle Origini

Heidegger, la scienza e il rapporto con la natura

Enrico Giannetto



Prezzo: € 36,00


Aggiungi ai preferiti
  • Disponibilità: 5 giorni

    Lo ordiniamo solo per te.
    Spedizione stimata entro 5 giorni
  • Guadagna punti +72

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Update del 28 Novembre 2016 - Questo testo, intitolato Un Fisico delle Origini, composto da Enrico Giannetto, fa parte della categoria Scienza, approfondisce l'argomento Scienze e Natura. Realizzato da Donzelli e edito nel mese di Novembre 2010 , si trova in stato di "Disponibilità: 5 giorni". Il valore del libro è pari a € 36,00.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Qual è il rapporto di Martin Heidegger con la scienza? È la domanda a cui questo libro tenta di rispondere, allargando l’orizzonte alla filosofia teoretica, alla storia della filosofia e a quella della scienza.

Il confronto di Heidegger con la scienza contemporanea, soprattutto con la relatività e la fisica dei quanti, costituisce per Enrico Giannetto il terreno privilegiato per una nuova lettura del suo percorso filosofico. Se Heidegger ha proposto una filosofia negativa, una filosofia vivente, non disgiunta dalla vita, il suo pensiero si muove nel solco di una radicale frattura con la tradizione filosofica precedente, colpevole di aver prodotto una metafisica che tradisce nel suo significato più pieno la vita stessa.

Heidegger emerge come un cristiano delle origini, che tale è rimasto nel suo rifiuto del cristianesimo come sistema dottrinale-metafisico: è infatti la vita cristiana autentica il luogo in cui – da ancora prima di Essere e tempo e anche dopo – egli ha individuato la radice della sua prospettiva antimetafisica. Heidegger riscopre nel presocratico pensiero della physis la via per ricomprendere il cristianesimo originario, in alternativa al platonismo e all’aristotelismo. Con una lettura assolutamente innovativa, Giannetto connette questo aspetto cristiano di Heidegger con il suo attacco alla metafisica, la sua critica alla scienza moderna e la sua comprensione degli orizzonti aperti dalla fisica contemporanea.

Il grande filosofo del Novecento appare così anche una sorta di fisico delle origini, che necessariamente si oppone a tutta la tradizione scientifica occidentale moderna, che ha ridotto l’essere della physis a un inanimato sistema meccanicistico, ormai privo del logos. Il presente studio colloca il senso della critica heideggeriana alla scienza moderna legata alla tecnica nel contesto in cui è maturata, precisandone la portata, la consistenza e i limiti: la scienza contemporanea è dunque ricompresa come un vero e proprio ritorno alle origini. La prospettiva heideggeriana si risolve dunque nel tentativo di far parlare l’essere stesso della physis e di condurre l’uomo al suo ascolto, per superare i limiti dell’antropocentrismo in una pratica di vita d’amore universale.

EditoreDonzelli
Data pubblicazioneNovembre 2010
FormatoLibro - Pag 543 - 16x21 - cartonato
Lo trovi in#Scienze e Natura #Biologia, Fisica e Matematica

Enrico R. A. Giannetto è professore ordinario di Storia del pensiero scientifico, coordinatore della Scuola di Dottorato in Antropologia ed Epistemologia della Complessità e del Centro di Ricerca... Leggi di più...


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste