Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Altri clienti hanno acquistato anche...



Malattie Borderline

Contributi per lo sviluppo di una psicoterapeuta antroposofica

Dieter Beck, Ursula Langerhorst, Henriette Dekkers



Prezzo: € 10,00

2 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

Modificato il 22 Novembre 2016 - Il libro, che ha come titolo Malattie Borderline, elaborato da Dieter Beck, Ursula Langerhorst, Henriette Dekkers, è stato inserito nella categoria Esoterismo, Antroposofia. Editato dalla casa editrice Novalis Editrice in data Aprile 2005 nei nostri magazzini è in "Fuori Catalogo". Il titolo in questione ha un costo di Euro 10,00.

2 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

La pubblicazione in Italia di un libro che affronta la problematica della sindrome borderline in un’ottica terapeutica antroposofica non solo è una nuova visuale che si apre nell’ambito della ricerca psicopatologica, ma è soprattutto una testimonianza di azione interdisciplinare di studio e ricerca, fondamento del modello d’intervento comunitario che la terapia antroposofica propone.
Quando ci troviamo come terapeuti di fronte all’essere umano che chiede aiuto, ci troviamo di fronte ad una complessa storia di leggi di sviluppo che vogliono ritrovare il loro ordine.
Il dis-ordine presente nella patologia può essere più esattamente riconosciuto se più punti di osservazione collaborano in modo armonico nel “restituire” l’immagine sana di ciò che è il delicato processo del divenire umano. I contributi allo studio della malattia borderline che troviamo in questo lavoro partono dal punto di osservazione di un medico, una euritmista ed una psicoterapeuta. Tre ambiti diversi, uniti comunque da una stessa “scienza”, innanzitutto quella del vivente, e dunque da uno stesso metodo adatto a tale oggetto d’indagine: il metodo di osservazione fenomenologica. Tale metodo, inaugurato da Goethe, scienziato del vivente, viene ampliato e trova completamento nell’indagine scientifico-spiritule di Rudolf Steiner.
I risultati di osservazione della patologia borderline ottenuti attraverso questo metodo d’indagine offrono un’esplicativa immagine del dinamismo patologico quando leggi di sviluppo non si inseriscono nel loro giusto piano e nella loro giusta successione, dislocandosi o bloccandosi in gravi arresti evolutivi.
È un contributo prezioso che ci auguriamo stimoli nuovi spunti di ricerca e riflessione non solo nell’ambito dello studio della psicopatologia, ma anche negli ambiti pedagogici, come azione di maggiore attenzione ad aspetti e fasi di sviluppo non ancora pienamente comprese nella loro decisiva importanza evolutiva.
L’uscita del libro avviene in sincronicità con la nascita ufficiale in Italia di un cammino di studi e ricerche alla luce di una psicoterapia ampliata in senso antroposofico. Ed è questo un evento che, silenziosamente, nutre l’impulso di una trasformazione culturale, profonda e decisamente diretta a favorire e promuovere il lavoro terapeutico come compito sociale di comunità.
EditoreNovalis Editrice
Data pubblicazioneAprile 2005
FormatoLibro - Pag 117 - 15,5x21
Lo trovi in#Antroposofia

Prodotti correlati



nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste