Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Altri clienti hanno acquistato anche...



La Via Segreta dei Nazisti

Come l'Italia e il Vaticano salvarono i criminali di guerra

Gerald Steinacher



Prezzo: € 24,00

40 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

Rivisto in data 16 Novembre 2016 - Il libro, denominato La Via Segreta dei Nazisti, fatto da Gerald Steinacher, è stato inserito nella categoria Archeologia e Storia e in particolare tratta di Storia contemporanea. Redatto da Rizzoli e venduto dal Aprile 2010 nei nostri magazzini è in "Fuori Catalogo". Il prezzo è di € 24,00.

40 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Il direttore d'albergo lettone Otto Pape, il sudtirolese Richard Klement, il meccanico Helmut Gregor: apparentemente, semplici cittadini emigrati in Argentina dopo le devastazioni della Seconda guerra mondiale.

Ma questi nomi ne celano altri ben più noti: Erich Priebke, Adolf Eichmann e Josef Mengele. Sono solo tre delle migliaia di nazisti che dopo la sconfitta, attraverso il Sudtirolo e il porto di Genova, riuscirono a raggiungere terre più sicure come Spagna, Sudamerica, Medio Oriente, Egitto, Siria.

Come è stato possibile? E con l'aiuto di chi? Un ruolo di primo piano lo ebbero istituti vaticani che tra il 1946 e il 1951 diedero rifugio a centinaia di nazisti nei propri conventi e fornirono loro una nuova identità. Poi la Croce Rossa, che dalla fine della guerra al 1951 stampò oltre 120.000 titoli di viaggio, i documenti preferiti dai criminali di guerra.

E infine i servizi segreti occidentali che per contrastare il comunismo si unirono all'impresa e arruolarono ex SS per operazioni di spionaggio. La grande maggioranza dei carnefici del Reich e dei collaborazionisti che riuscirono a fuggire passò per l'Italia: mai fino a ora la macchina clandestina che permise questo era stata ricostruita in tutti i dettagli.

Conciliando una visione più completa del quadro storico con un'attenzione al dettaglio e alle vicende personali, Gerald Steinacher ripercorre le segrete vie di fuga dei nazisti.

EditoreRizzoli
Data pubblicazioneAprile 2010
FormatoLibro - Pag 431 - 16x22,5 - cartonato
Lo trovi in#Saggistica e storia #Storia contemporanea
Gerald Steinacher

Gerald Steinacher è un'archivista e storico austriaco. Da luglio 2000 lavora come archivista e storico contemporaneo presso l'Archivio Provinciale di Bolzano . Dal 2001 al 2003 ha operato come... Leggi di più...

Prodotti correlati



nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste