Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

l'Intrigo Saudita

La strana storia della maxitangente Eni-Petromin

Donato Speroni



Prezzo: € 20,00

2 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

Aggiornato il 11 Novembre 2016 - Questo prodotto, dal nome l'Intrigo Saudita, stilato da Donato Speroni puoi trovarlo in Cospirazionismo e misteri e Verità segrete. Dato alle stampe dalla casa editrice Cooper e edito nel mese di Settembre 2009 , attualmente è in "Fuori Catalogo". Il valore del libro è pari a Euro 20,00.

2 visitatori hanno richiesto di essere avvisati

Prodotti simili

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Petrolio, servizi segreti, loggia P2: una clamoroso caso di disinformazione

Era il 1979 e l’Italia aveva un disperato bisogno di petrolio. La società saudita Petromin propose all’Eni un accordo molto vantaggioso per una fornitura energetica di tre anni. Il contratto, però, prevedeva il pagamento di una sostanziosa tangente. Un’intermediazione da 120 milioni di dollari autorizzata ufficialmente dal Governo, ma che molti politici di allora non vollero credere fosse destinata soltanto agli arabi. Scoppiò lo scandalo, alimentato da vivaci polemiche parlamentari e seguito con attenzione spasmodica dai giornali italiani e stranieri. Il contratto andò a monte e il presidente dell’Eni Giorgio Mazzanti fu costretto alle dimissioni.

Per oltre dieci anni si è indagato sulle responsabilità politiche della vicenda, sui destinatari dell’intermediazione e sulle incursioni dei servizi segreti e degli esponenti della loggia massonica P2. Le indagini del Parlamento e della magistratura si conclusero con l’assoluzione di tutti gli indagati, ma non fecero luce sui responsabili della trama che fu alimentata da un continuo e misterioso flusso di informazioni in parte vere e in parte chiaramente inventate allo scopo di colpire gli avversari politici e far saltare il contratto.

Donato Speroni fa un attento lavoro di ricostruzione della storia, analizzandone le fonti e i documenti originali, attingendo agli atti delle indagini e riportando collegamenti e dialoghi tra i personaggi-chiave del panorama politico ed economico del paese. Testimonianze inedite raccolte oggi, tra cui l’intervista all’allora Presidente del Consiglio Francesco Cossiga e all’allora presidente dell’Eni Giorgio Mazzanti, ampliano il quadro e forniscono nuovi elementi all’indagine. Dopo trent’anni un’inchiesta precisa e dettagliata su una vicenda complessa, rimasta avvolta nella nebbia di ricostruzioni parziali e imprecise.

EditoreCooper
Data pubblicazioneSettembre 2009
FormatoLibro - Pag 453 - 13x21
Lo trovi in#Verità segrete #Attualità

Approfondimenti PDF

Donato Speroni è giornalista professionista dal 1964. Ha lavorato al Corriere della Sera e al Giorno. E’ stato vice direttore del Mondo, direttore di Capitale Sud, capo ufficio studi della... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni


nessuna recensione

Scrivi per primo una recensione
Scrivi una recensione

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste