Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

L'immaginario Prigioniero

Come educare i nostri figli a un uso creativo e responsabile delle nuove tecnologie

Francesca Orlando, Tonino Cantelmi, Maria Rita Parsi


(1 recensioni1 recensioni)


Prezzo: € 9,50

1 visitatore ha richiesto di essere avvisato

Prodotti simili

Modificato il 16 Novembre 2016 - Il prodotto, dal titolo L'immaginario Prigioniero, elaborato da Francesca Orlando, Tonino Cantelmi, Maria Rita Parsi puoi trovarlo in Genitori e figli, più precisamente nella sottocategoria Guide per genitori ed educatori. Redatto da Oscar Mondadori e distribuito dal mese di Marzo 2009 , in questo momento è in "Fuori Catalogo". Il costo del libro è di Euro 9,50.

1 visitatore ha richiesto di essere avvisato

Prodotti simili

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

Quante volte abbiamo pensato, guardando i nostri ragazzi, persino bambini, alle prese con telefonini, playstation, lettori DVD o MP3, computer e altri apparecchi elettronici: questa generazione è nata con la tecnologia digitale nel DNA. Ma siamo proprio sicuri?

Cosa differenzia i giovani e giovanissimi degli anni Duemila dai loro genitori o anche solo dai fratelli maggiori?

E quali effetti, positivi o negativi, può avere sulla psiche e sul suo sviluppo la stretta interazione con le tecnologie fin dalla più giovane età?

In questo saggio inedito e di grande attualità una psicoterapeuta, uno psichiatra e una psicologa analizzano la questione, descrivendo gli effetti che questa «immersione nel virtuale» sta provocando su bambini e ragazzi, sul loro modo di vivere la socialità, sulle abilità cognitive, sul rapporto con la realtà. Ma soprattutto avanzano proposte educative e legislative concrete per far sì che il progresso tecnologico non vada a detrimento di quegli aspetti ludici e creativi indispensabili per costruire un¿infanzia serena e una personalità adulta equilibrata. A tale scopo viene qui ripubblicata interamente La Carta di Alba, importante documento che fissa i punti di un possibile intervento normativo e di azioni culturali a garanzia del miglior sviluppo e dell'utilizzo ottimale dei new media per le generazioni presenti e future.

EditoreOscar Mondadori
Data pubblicazioneMarzo 2009
FormatoLibro - Pag 171 - 13,5x20
Lo trovi in#Guide per genitori ed educatori
Maria Rita Parsi

Maria Rita Parsi è scrittrice, psicologa e psicoterapeuta.Nota al grande pubblico agli inizi degli anni '90 con la pubblicazione del libro "I quaderni delle bambine", una raccolta di testimonianze... Leggi di più...

Dello stesso autore


Vedi tutte le pubblicazioni


voto medio su 1 recensioni

1
0
0
0
0

Recensione in evidenza


Massimo

Un libro interessante

Un libro interessante, facile e molto scorrevole nella lettura, adatto a tutti (genitori, insegnanti e ragazzi) e comprensibile anche per chi non è addetto ai lavori. Una riflessione sul complicato rapporto tra l'uomo e la macchina anche attraverso interpretazioni filosofiche e sociologiche. Lo spunto per capire i nostri ragazzi sempre più in compagnia delle nuove tecnologie che non legano, non connettono ma isolano e a volte dissociano. L'invito a porre una moderazione, una mediazione, una regolamentazione ai contenuti immessi in rete, una proposta legislativa come per la tv, per arricchirci di stimoli e non ingozzarci di vera e propria spazzatura. Un buon lavoro

Le 1 recensioni più recenti


icona

Massimo

Un libro interessante

Un libro interessante, facile e molto scorrevole nella lettura, adatto a tutti (genitori, insegnanti e ragazzi) e comprensibile anche per chi non è addetto ai lavori. Una riflessione sul complicato rapporto tra l'uomo e la macchina anche attraverso interpretazioni filosofiche e sociologiche. Lo spunto per capire i nostri ragazzi sempre più in compagnia delle nuove tecnologie che non legano, non connettono ma isolano e a volte dissociano. L'invito a porre una moderazione, una mediazione, una regolamentazione ai contenuti immessi in rete, una proposta legislativa come per la tv, per arricchirci di stimoli e non ingozzarci di vera e propria spazzatura. Un buon lavoro

(0 )


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste