Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Altri clienti hanno acquistato anche...



Confessioni di una Mangiatrice di Carne

Marcela Iacub


(2 recensioni2 recensioni)


Prezzo: € 10,00


Aggiungi ai preferiti
  • Disponibilità: 5 giorni

    Lo ordiniamo solo per te.
    Spedizione stimata entro 5 giorni
  • Guadagna punti +20

    Accumula credito per i prossimi acquisti. Leggi di più

Aggiornato in data 01 Dicembre 2016 - Il libro, intitolato Confessioni di una Mangiatrice di Carne, redatto da Marcela Iacub puoi trovarlo nella categoria Animali ed allevamenti, Animali non bestie. Stampato da Medusa Edizioni e distribuito in data Ottobre 2011 nei nostri magazzini è in "Disponibilità: 5 giorni". Il valore del libro è pari a Euro 10,00.

Possiamo aiutarti?

I nostri operatori sono a tua disposizione per assisterti.

Contattaci
assistenza clienti

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori ai 29 € in tutta l'Italia

CONTRASSEGNO GRATUITO

Puoi pagare comodamente in contanti

RESO GRATUITO

Hai 15 giorni di tempo per rendere l'articolo

A far scoccare la scintilla che ha acceso il fuoco di questa confessione a voce alta sul perché bisogna smettere di consumare carne per nutrirci, fu il trattato di Plutarco: "Tu vuoi sapere secondo quale criterio Pitagora si astenesse dal mangiare carne, mentre io mi domando con stupore in quale circostanza e con quale disposizione spirituale l'uomo toccò per la prima volta con la bocca il sangue e sfiorò con le labbra la carne di un animale morto".

Ci fu un inizio anche in questo che, per alcuni, è l'origine di tante questioni che si legano alla aggressività e alla violenza che l'uomo esercita verso i propri simili.

Ma per Marcela Iacub tutto è cominciato dalle ricerche condotte su una sentenza giudiziaria che condannava un uomo a un anno di reclusione per aver compiuto un atto sessuale su un pony.

L'autrice, che fin dall'adolescenza ha mangiato carne di animali senza sentire alcun complesso di colpa, ha maturato da qui una conversione interiore che l'ha portata a rinunciare per sempre al consumo di carni.

Questo libro è la storia di una passione finita e della scoperta di come gli animali, in quanto esseri sensibili, dunque soggetti al dolore, abbiano diritti che la società oggi riconosce loro soltanto raramente, magari distinguendo, senza fondamento, fra animali da compagnia e animali per l'alimentazione.

Questo pamphlet smonta una volta per tutte i pregiudizi di comodo dei "mangiatori di carne".

EditoreMedusa Edizioni
Data pubblicazioneOttobre 2011
FormatoLibro - Pag 115 - 11,5x20
Lo trovi in#Dieta vegetariana #Animali non bestie

Marcela Iacub è una delle più interessanti intellettuali della nuova generazione. Argentina vive e lavora in Francia, specialista di diritto Leggi di più...

Prodotti correlati



voto medio su 2 recensioni

0
1
1
0
0

Recensione in evidenza


Laura Luisa Acquisto verificato

Ho trovato questo libro molto affascinante!

Ho trovato questo libro molto affascinante! Mi sono ritrovata pienamente nel percorso riflessivo della scrittrice sul mangiare carne e, a differenza di altri testi a favore del vegetarismo (o vegetarianesimo che dir si voglia), l'ho trovato abbastanza leggero, limitando le scene crude e traumatiche (allevamenti, macelli e foie gras) a poche righe. Insomma una lettura tranquilla con cui si può passare una serata ma che allo stesso tempo fa riflettere.

Le 2 recensioni più recenti


icona

Laura Luisa
Acquisto verificato

Ho trovato questo libro molto affascinante!

Ho trovato questo libro molto affascinante! Mi sono ritrovata pienamente nel percorso riflessivo della scrittrice sul mangiare carne e, a differenza di altri testi a favore del vegetarismo (o vegetarianesimo che dir si voglia), l'ho trovato abbastanza leggero, limitando le scene crude e traumatiche (allevamenti, macelli e foie gras) a poche righe. Insomma una lettura tranquilla con cui si può passare una serata ma che allo stesso tempo fa riflettere.

(0 )

icona

annalisa
Acquisto verificato

Ho trovato un po' difficile immergermi...

Ho trovato un po' difficile immergermi nella lettura di questo piccolo racconto autobiografico. Probabilmente perchè muove da una sensibilità diversa dalla mia: l'autrice non appare un'animalista come tante ma racconta il rispetto per gli animali partendo da un'illuminazione razionale. Nulla di sentimentale insomma. Ma la posizione è perfettamente condivisibile perchè mette in luce, secondo un'altra prospettiva, le contraddizioni dell'uomo nel suo approccio alla natura e, in particolare, al regno animale.

(0 )


Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste