+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08:00-12:00/14:00-18:00

Scopri la verità sugli Omega 3

  10 mesi fa


Scopri la verità sugli Omega 3

Ritardano l’invecchiamento neuronale, contrastano il colesterolo alto, proteggono il cuore, la vista e il sistema nervoso: ma non sono tutti uguali

Gli Omega-3, 6 e 9 sono acidi grassi essenziali che il nostro corpo non produce interamente da solo: ha bisogno di ottenerli tramite l’alimentazione e, quando non basta, l’integrazione. Sono indispensabili per una buona salute, e per il nostro benessere è fondamentale un buon equilibrio proporzionale fra loro. Purtroppo la nostra dieta quotidiana è spesso povera di pesce e ricca di carne e prodotti raffinati, ci troviamo quindi frequentemente in eccesso di Omega-6 e carenza di Omega-3. In questa situazione il nostro corpo è più soggetto a infiammazioni e a squilibri dei grassi nel sangue, il fegato è probabilmente affaticato e abbiamo il piede che spinge forte sull’acceleratore dell’invecchiamento e dell’accumulo di grassi.

Ecco perché può essere utile integrare gli Omega-3. Aggiungiamo che sono utili per proteggere il cuore, la vista e il sistema nervoso, sostenere le funzioni del fegato, mantenere efficiente la memoria e contrastare l’invecchiamento neuronale.

Dove si trovano gli Omega-3

Il salmone, i semi di lino e l’avocado sono ricchi di Omega-3. Anche la frutta secca, ma se tendi al sovrappeso consumala con moderazione.

Altre fonti di Omega-3 sono il pesce azzurro, le alghe e anche le bacche di Acai.

Spiacente... gli articoli consigliati non sono più disponibili su Macrolibrarsi.it, per individuare delle valide alternative effettua una ricerca in cima al sito

Cosa fare quando non riusciamo a consumare pesce abbastanza spesso da non avere carenze di acidi grassi essenziali? Sul mercato si trovano molti integratori di Omega-3, di qualità differenti.

I più comuni sono a base di olio di pesce, mentre i più moderni sono a base di olio di krill o di oli vegetali.

Assumi un integratore di Omega-3 se:

  • Stai combattendo contro colesterolo e trigliceridi alti.
  • Vuoi proteggere il tuo cuore dalle malattie cardiovascolari.
  • Vuoi prevenire le infiammazioni osteo-articolari.
  • Vuoi contrastare l'invecchiamento neuronale
  • Vuoi ottenere un recupero più efficace dopo le tue performance sportive.
  • Lavori spesso al computer e vuoi prevenire i disturbi visivi.
  • Sei una donna e hai bisogno di un sostegno durante il ciclo, gravidanza e allattamento, menopausa.
  • Sei un imprenditore, un manager o uno studente e cerchi una soluzione che ti aiuti a essere mentalmente pù prestante.
     

Integratori di Omega-3: olio di pesce, vegetale o di krill?

Gli integratori di Omega-3 vegetali sono a base di olio di lino o alghe, ma, essendo di origine vegetale, presentano una più difficoltosa assorbibilità e un metabolismo molto più complesso da parte dell’organismo umano, possono quindi rivelarsi meno utili ed efficaci rispetto a quelli da olio di pesce e da Krill. La grande novità, in tema Omega-3, è portata proprio dal krill: un piccolo crostaceo dell’antartico. Studi scientifici(*) evidenziano che, rispetto all’olio di pesce, gli Omega-3 dell’olio di krill, se di qualità, sono fino a quattro volte più efficaci perché in forma fosfolipidica, quindi facilmente assimilabile per l’organismo.

Gli Omega-3 dell’olio di pesce, invece, sono in forma di trigliceridi e devono essere trasformati dagli enzimi del nostro organismo prima di essere assimilati, con minore efficacia.

I vantaggi dell’olio di krill

Spiacente... gli articoli consigliati non sono più disponibili su Macrolibrarsi.it, per individuare delle valide alternative effettua una ricerca in cima al sito

Ricorda: a pari quantità di EPA e DHA (Omega-3) indicati nell’etichetta di un integratore, il tuo corpo assimilerà più Omega-3 da un olio di Krill, invece che da un olio di pesce o da un olio di microalghe.

Quindi attento: quando leggi nell’etichetta di un integratore di Omega-3 un certo valore di EPA e DHA, non è detto che andrai ad assimilare tutta quella quantità: tutto dipende dal tipo di integratore che assumerai.

Il Krill ha anche il vantaggio di contenere per sua natura: astaxantina, una molecola antiossidante che permette la conservazione di una perla di olio di krill senza l’aggiunta di conservanti e additivi sintetici; colina, una sostanza che ha la proprietà di contrastare i processi infiammatori e l’invecchiamento neuronale, regolare i livelli dei grassi nel sangue e prevenirne un eccesso nel fegato (fegato grasso).

Le perle di olio di Krill non creano reflusso gastrico e non hanno quel caratteristico odore di pescato tipico delle perle di olio di pesce. Inoltre il Krill, essendo un organismo dell’antartico di piccole dimensioni e breve ciclo di vita, non tende ad accumulare al suo interno sostanze inquinanti e metalli pesanti, come accade nei pesci più grandi (e nei rispettivi integratori a base di olio di pesce).

Come dev’essere conservato l’olio di Krill

In fatto di integratori alimentari e non solo, se puoi abbandona subito tutto ciò che è conservato in plastica. Studi dimostrano che le plastiche ammesse all’uso alimentare, anche se certificate, mostrano comunque una certa cessione di sostanze plastiche, soprattutto con i prodotti di natura oleosa (come l’Omega-3): acquisteresti mai un olio di oliva in una bottiglia di plastica?

Abbandonare l’uso della plastica, oltre a un impatto diretto sulla tua vita, incide positivamente sul grande problema dell’inquinamento da dispersione di plastiche nell’ambiente, che sta assumendo dimensioni drammatiche. Scegli integratori conservati in vetro scuro di grado farmaceutico, preferibilmente con sigillo di sicurezza sotto il tappo: solo così sarai sicuro della qualità e sicurezza del prodotto nel tempo, anche dopo l’apertura dello stesso.

Note (*) Ulven SM, et Al. “Metabolic Effects of Krill Oil are Essentially Similar to Those of Fish Oil but at Lower Dose of EPA and DHA, in Healthy Volunteers.” Lipids 2011, 46(1):37-46. Jan Philipp Schuchardt, et Al. “Incorporation of EPA and DHA into plasma phospholipids in response to different omega-3 fatty acid formulations - a comparative bioavailability study of fish oil vs. krill oil.” Lipids Health Dis. 2011; 10: 145. Published online 2011 Aug 22. doi: 10.1186/1476-511X-10-145

Ti consigliamo...



Salugea nasce dal nostro convincimento che benessere e salute abbiano un valore assoluto. Partendo da questa idea il nostro team si fa sostenitore e promotore di uno stile di vita rivolto alla prevenzione e al mantenimento del benessere dell'uomo, adottando strategie terapeutiche alternative...
Leggi di più...

Dello stesso editore


Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Scopri la verità sugli Omega 3

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.