+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08-18, Sab 08-12

Guadagnarsi il diritto di ascoltare una verità di milioni di anni

di Ramtha 11 mesi fa


Guadagnarsi il diritto di ascoltare una verità di milioni di anni

Leggi un estratto dal libro "UFO - Le Razze Aliene e la Natura della Realtà" di Ramtha

Siete venuti a imparare qualcosa riguardo a quella che è chiamata verità straordinaria.

Sapete che cos’è la verità? La verità è un’esperienza soggettiva compresa attraverso la relatività personale, e ciascuno ha una verità differente. Alcuni individui sono stati i custodi di una verità che non conosce interruzione.

È ciò che è chiamato seme di verità.

E questi individui hanno tramandato quel seme di verità per milioni di anni nel corso di ogni civiltà esistita qui sul vostro piano.

Stai leggendo un estratto da questo libro:

UFO - Le Razze Aliene e la Natura della Realtà

Prepararsi al contatto

Ramtha

(5)

Un messaggio unico e in contrasto con le spiegazioni tradizionali su UFO e visitatori alieni. Comprendi la coscienza aliena, la mente interdimensionale e il futuro a cui va incontro la razza umana. Scopri gli insegnamenti classici che Ramtha ha dato...

€ 23,50 € 22,33 -5%

Disponibilità: Immediata

Vai alla scheda

Essi non enunciano questa verità a chiunque, perché non tutti sono pronti per sentirla. Lo sapete che dovete guadagnarvi il diritto di assorbire la conoscenza?

Il semplice fatto che vi troviate qui non vuol dire che vi meritiate di possedere la conoscenza. E anche se avete pagato con il vostro oro, se avete viaggiato per grandi distanze e siete dei ricercatori, tutto questo non significa nulla. Ciò che rende una persona meritevole di questo seme di verità è l’aver espanso la base relativa di verità nella propria vita - la base relativa.

Nessuno ve lo sta nascondendo. Dovete guadagnarvi il diritto di bere quella bevanda, e per guadagnarlo sono necessari certi requisiti. Alcuni di voi non si sono meritati il diritto di essere qui, di comprendere, perché questa verità non può essere relativa al box in cui volete inserirla nella vostra vita. Voi state cercando di renderla personale, quando si tratta di una verità oggettiva. Volete renderla personale per farvi apparire importanti, ed essa non aveva quello scopo. Volete trasformarla in una religione, in un dogma - qualcosa da cui potete essere distaccati ma di cui cercate di far parte, una religione - e non è neanche quello. Le cose di cui vi parlerò non avevano niente a che fare con la religione, perché la religione è la penosa visione in cui l’esistenza umana si sforza di collocare quelle cose di natura mistica che vanno al di là della sua comprensione.

Siete venuti per conoscere la mente interdimensionale. Lo sapete che per conoscerla dovete averne una? Non capite che per avere una mente interdimensionale dovete imparare l’oggettività al posto della soggettività? Non capite che per connettervi a una grande mente, dovete possederne una? E così, come faremo a rimuovere il vostro cervello e sottoporlo a lavaggio per mettervi in grado di capire qualcosa da un punto di vista completamente alieno, e intendo proprio alieno? Siete venuti per comprendere una verità, un seme tramandato per milioni di anni. Dovete essere degni del seme, e per farlo dovete capovolgere il modo in cui vedete le cose per renderlo astratto, e non potrà essere personale, perché la vostra realtà personale vi permetterebbe soltanto di vedere ciò che è soggettivo rispetto a voi stessi. E così vi tagliereste fuori da una conoscenza universale a cui soltanto pochi riescono ad arrivare. Dovete guadagnarvi il diritto di arrivarci, e questo ha tutto a che fare con lo sforzo di avere una mente oggettiva - una mente oggettiva - quando si acquisisce la conoscenza.

E così, come vi si può prendere, voi che avete coltivato quest’esistenza - e per diversi milioni di anni - con un atteggiamento di sé soggettivo e capovolgere tale atteggiamento in una sola notte o un solo giorno? Come posso indurvi a pensare come penserebbe un Alieno? Poiché non potete stabilire un contatto se non ne siete degni; se lo faceste, non sareste altro che vittime molestate. Sapete che tra di voi ci sono vittime che sono state coinvolte in un’esperienza ma non hanno il diritto di ricordarla perché non avevano la capacità mentale per comprendere, e pertanto sono state soltanto utilizzate senza mai essere invitate a interagire? Voglio che mi ascoltiate. Mi ci sono voluti dieci anni per farvi arrivare a dire che Dio viveva davvero dentro di voi, e siete ancora riluttanti ad accettarlo completamente. Ora, se il fatto di essere divini è così straordinario, come farete a fare un salto gigantesco nella coscienza per diventare entità che pensano in modo astratto, così da poter attirare magneticamente a voi la stessa mente, sul vostro stesso livello? Perché è questa mente che dovrete avere, se non vorrete essere soltanto gli spettatori di un piano grandioso e meravigliosamente bizzarro, rimanendo a guardare invece di prendervi parte.

Dunque io vi devo educare, vi devo rovesciare così che possiate pensare non da vittime o da tiranni, non sospinti da un desiderio di vendetta personale o dalla paura, né per ingigantirvi o esaltarvi, bensì come menti pensanti capaci di creare una connessione interdimensionale. E come riuscirò a farvelo fare?

Farlo è molto semplice, ma dovete volerlo fare. Dovete volerlo fino al punto che la vostra causa personale non significhi più niente, che quegli obiettivi personali non siano più importanti per voi, che questo non sia un altro ornamento intorno al vostro collo o un altro spillo sul muro, comunque facciate quelle cose. Dovete compiere un gigantesco salto evolutivo per riuscire semplicemente a essere come loro. Voglio che ricordiate una cosa, e se riuscirete a ricordarla e ad applicarla con semplicità nella vostra vita, ovunque vi troviate nel vostro stato evolutivo, progredirete a balzi da gigante. Ricordate semplicemente quest’affermazione: voi create la vostra realtà secondo la percezione della vostra coscienza. La vostra verità è soltanto relativa al modo in cui comprendete la verità e dunque attirate a voi ciò che riflette la vostra verità, la vostra coscienza, e non la verità della vostra filosofia. Quella non significa nulla. Io sto dicendo la verità, quella che siete in grado di vivere.

Voi attirate chi è simile a voi. E così su ogni livello, da questo fino al settimo. E così nella comprensione interdimensionale. Alcuni di voi vedranno soltanto, altri faranno l’esperienza. Alcuni - pochi - cercheranno di interagire; perché loro non possono interagire con voi - non capite? - se non l’avete creato nella vostra coscienza, aprendo così quella via.

Che cosa pensate che significhi veramente “via dell’illuminazione”? Non si tratta letteralmente di una via. Significa espandere la base di coscienza per permettere a una strada di realtà di collegarvi con lo sconosciuto. Non potete raggiungere lo sconosciuto finché non pensate come uno sconosciuto. Ciò che siete nella coscienza, lo creerete nella vostra realtà; è così semplice, e ciò non vale solo per la vostra vita personale, ma riguarda tutto ciò che è straordinario e bizzarro - bizzarro solo perché è qualcosa di sconosciuto. Io non posso cambiare la vostra realtà, sia ben chiaro. Non ho il potere di farlo. Certo, sono potente. Certo, posso fare molte cose, ma non posso cambiare la vostra realtà. Posso soltanto istigarla. E soltanto voi partecipate, e siete voi che dite: “Voglio imparare.” Siete voi che vi riempite di conoscenza. Dunque siete voi che ottenete la ricompensa di quell’esperienza.

Una coscienza espansa si distingue da una realtà limitata. Diviene illimitata. Io non posso farvelo fare, quindi non posso far sì che abbiate una mente interdimensionale. Posso darvi la conoscenza, insegnarvi il metodo, ma siete voi che dovete girare l’interruttore per diventare oggettivi. Io non posso farvelo fare più di quanto sia mai riuscito a farvi capire quanto siete divini, quando insistete a non esserlo affatto.

UFO - Le Razze Aliene e la Natura della Realtà

Prepararsi al contatto

Ramtha

(5)

Un messaggio unico e in contrasto con le spiegazioni tradizionali su UFO e visitatori alieni. Comprendi la coscienza aliena, la mente interdimensionale e il futuro a cui va incontro la razza umana. Scopri gli insegnamenti classici che Ramtha ha dato...

€ 23,50 € 22,33 -5%

Disponibilità: Immediata

Vai alla scheda


Desidero ricevere Novità, Offerte, Sconti e Punti. Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito un premio di 50 punti.

Procedendo dichiaro di essere maggiorenne e acconsento al trattamento dei miei dati per l'uso dei servizi di Macrolibrarsi.it (Privacy Policy)

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Ramtha

Ramtha

Ramtha si definisce un'entità giunta su questo piano da altre dimensioni: visse su questa Terra ai tempi dei Lemuri e di Atlantide, 35.000 anni fa. Dal 1977 Ramtha parla e insegna utilizzando il corpo di una donna americana: JZ Knight. Nei suoi insegnamenti si esprime con grande passione e...
Leggi di più...

Dello stesso autore


Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Guadagnarsi il diritto di ascoltare una verità di milioni di anni

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.